13 settembre 2010

Sablés Breton

Che delizia questi biscottini tipici della Bretagna. Ricordo ancora la prima volta che ne assaggiai uno: ero quasi sconvolta dalla quantità di burro usata per realizzare questi biscotti. Durante il nostro viaggio di nozze in Francia, abbiamo avuto il piacere di pernottare una notte alla famosa locanda La Mère Poulard a Mont-Saint-Michel e in camera ci siamo ritrovati un grazioso pacchetto di sablés breton. Da allora ho sempre cercato la ricetta perfetta. Inutile dirvi che la ricetta originale firmata Mère Poulard è rigorosamente segreta, ma curiosando qua e là sono riuscita a reperire la classica ricetta francese e devo ammettere che è deliziosamente burrosa al punto giusto!
Ingredienti:
150 gr di ottimo burro a temperatura ambiente
100 gr di zucchero
1 uovo grande
250 gr di farina 00
10 gr di lievito per dolci
un pizzico di sale
1 cucchiaio di estratto di vaniglia (facoltativo)
Per la doratura: 1 tuorlo d'uovo + 1 cucchiaio di latte + 1/2 cucchiaio di acqua


Preparazione
Lasciate riposare il burro a temperatura ambiente e tagliatelo a tocchetti. Con l'aiuto di un mixer create una specie di burro a pomata. Non lavoratelo troppo a lungo, non deve assolutamente scaldarsi troppo. Unitevi lo zucchero, mescolate ancora per qualche istante, fino a che non otterrete una soffice spuma. Aggiungete un cucchiaio di estratto di vaniglia e l'uovo. In una ciotola a parte miscelate bene la farina, il lievito chimico per dolci e un pizzico di sale. Unite i due composti e lavorateli ancora per pochissimi minuti, fino a quando non avrete una pasta omogenea, liscia e di una certa consistenza. Formate un panetto o una palla e disponetelo in una terrina. Coprite con un canovaccio pulito e lasciate riposare in frigorifero per almeno 1 ora (aumentate il tempo di riposo nel caso in cui la pasta dovesse risultare troppo molle). Trascorso questo tempo, infarinate lievemente un piano di lavoro e stendete la pasta ad un altezza di 1 cm circa. Essendo un impasto molto burroso e morbido lavoratelo velocemente e utilizzatene poco per volta, tenendo l'impasto restante ben al fresco in frigorifero. Preriscaldate il forno a 160°C. Foderate delle teglie con carta forno e disponetevi i biscotti ben distanziati tra loro. In una ciotola sbattete il tuorlo d'uovo con un cucchiaio di latte e 1/2 cucchiaio di acqua fresca. Spennellate poi la superficie dei biscotti. Con i rebbi di una forchetta create poi un eventuale decoro. Infornate nel forno ben caldo a 160°C per 15 minuti circa o almeno fino a quando non avranno ottenuto il grado di doratura desiderato. Sfornate e lasciate raffreddare per qualche minuto. Si conservano in una scatola ermetica per circa una settimana.

10 commenti:

  1. di la verità che mi vuoi fidelizzare e conquistare a suon di dolcezze!!!! :-D buonissimi e tanto belli!
    buona domenica!
    b

    RispondiElimina
  2. Aiuto!

    Mi prendi per la gola!

    Combatto con la bontà del burro...mi blocco sempre sull'uso di grandi quantità! Mi dico che spalmando le dosi su un lungo periodo...mi faccio meno del male!!! Giusto?
    biz
    Luciana

    RispondiElimina
  3. ommamma svengo *__* li provo!!! i tuoi sono bellissimi, rendono l'idea della burrosità!! ;-) ciao!

    RispondiElimina
  4. Stupendi!!!e strabuoni, si è vero il burro c'è...ma sono troppo buoni!!!!!!
    quasi quasi li preparo...!!:)

    RispondiElimina
  5. Ok, mi sono innamorata di questi biscotti!!! Ma come faccio che sono a dieta??? Se baro un pò qualcuno se ne accorge? Speriamo di no perchè li DEVO provare! :)

    RispondiElimina
  6. Adoro i dolci con il burro e questi biscotti sono davvero la fine del mondo
    brava
    un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Ho scoperto un bel posticino da visitare spesso e volentieri... complimenti per tutto... questi biscotti sono da leccarsi i baffi!!!

    RispondiElimina
  8. che buoni questi biscottini! è da quando ho aperto il blog che volevo provarli ma non ne ho ancora avuto modo! ci credo cara mia che ti viene l'angoscia a guardare la valigia, viene a me al solo pensiero di prepararla... e non so ancora cosa devo metterci dentro... ieri ho letto su un libro che il burrocacao è indispensabile e mi sono immaginata con la bocca secca che non riesco a respirare.. inizio ad avere gli incubi non so tu!

    RispondiElimina
  9. Devo dire che ti son riusciti benissimo! son dei biscotti deliziosi!
    una ricetta da seguire!

    RispondiElimina
  10. deliziosi delicati divini, grazie!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...