16 febbraio 2012

Topolini al cacao e una rubrica dedicata ai più piccoli

IMG_9689

IMG_9667

Qualche giorno fa ho avuto l'occasione di assistere ad un simpaticissimo corso di cucina tutto dedicato ai più piccoli. Non potete neanche immaginare quanto mi sia divertita ed entusiasmata a vedere la loro gioia e passione nell'impastare, mischiare, infarinare. Ho visto bimbe che si litigavano il mattarello, altre con il grembiulino coordinato, comprato appositamente per il corso, ed altre ancora che da due anni a questa parte non si perdono una sola lezione. Una passione, un'energia e una voglia di imparare stupenda che ti da una grande carica e che ti trasmette un entusiasmo infinito! Insomma eccomi quindi più curiosa che mai a sfogliare riviste, sbirciare siti e curiosare tra idee e foto per trovare idee geniali da far preparare ai più piccini. Perchè alla fine questa grande passione, mi auguro di tutto cuore, di poterla trasmettere un giorno anche al mio piccolo Ludovico. Anche se devo proprio ammettere che quando esclama "toartaaaa" (a 15 mesi) mi regala enorme soddisfazione. Il pestifero sa già che se la mamma accende il forno è perchè con tutta probabilità lui poi potrà veder spuntare un dolcetto, biscotto o torta poco importa. Sa che inizio a prendere zucchero, uova e farina.. prima o poi salterà fuori anche il "buuurrooo" (altra parolina magica già appresa con estremo piacere!!). E poi ci sono i pentolini, tazze e tazzine di plastica con cui lui si esercita già e la sua personalissima spatola. Ho dovuto acquistarne un'altra perchè proprio non poteva resistere a non toccarla mentre utilizzavo le mie!!
Insomma vedere i bambini all'opera è estremamente edificante ed è per questo che oggi voglio inaugurare questa nuova rubrica per avvicinare i più piccoli a questo magico mondo che è la cucina! Che ne dite? Iniziamo?
Mettendo a posto il mio archivio di riviste di cucina ho avuto l'occasione di sfogliare un inserto di una nota catena di supermercati e di trovare tante idee carine. La più sfiziosa però era sicuramente questa. Sarà che ho una passione per gli animaletti (non si era capito dal nome del blog?!), sarà perchè anche Martha Stewart ha la sua versione, un po' più lunga e complessa, di questi topolini (a breve la proverò!), sarà che sono davvero simpatici e velocissimi da fare insieme, non ho saputo resistere! Con queste quantità otterrete circa 12 topolini, a seconda delle dimensioni scelte.

IMG_9697

IMG_9659

IMG_9678

IMG_9695

IMG_9686

IMG_9693

IMG_9683

IMG_9670

IMG_9645

Ingredienti:
100 gr di formaggio cremoso tipo Philadelphia
2 cucchiai di crema spalmabile alla nocciola (Nutella)
300 gr di biscotti secchi al cacao (io ho utilizzato i Pan di Stelle)
m&m's
rotelle di liquirizia
palline decorative di zucchero

Preparazione
Sbriciolate finemente i biscotti in maniera uniforme. Per non sporcare troppo potete metterli in un sacchetto per alimenti e polverizzarli passandoci con un mattarello. Altrimenti utilizzate un robot da cucina o un tritatutto. Versate quindi la polvere di biscotto in una ciotola capiente, unite la crema spalmabile alla nocciola, il formaggio cremoso a pezzetti e mescolate prima con l'aiuto di un cucchiaio e successivamente utilizzando le mani. Dovrete lavorarlo fino ad ottenere un composto sodo ed omogeneo, assolutamente privo di grumi. Prelevate piccole quantità di impasto servendovi di un cucchiaio da cucina e, con le mani, date la forma dei topolini. Con uno stecchino abbastanza grande (utilizzate se possibile quelli per gli spiedini!) praticate un foro in cui andrete a posizionare la coda del topo. Srotolate la rotella di liquirizia, dividetela in due per il lungo e infilate un pezzetto nel forellino che avrete precedentemente preparato. Con gli m&m's completate il topolino aggiungendogli le orecchie. Premete con cura per fare in modo che gli m&m's aderiscano bene, senza però sbriciolare il topolino. Aggiungete infine le palline di zucchero che serviranno per creare occhi e naso. Ponete quindi in frigorifero per circa 1 ora e 1/2 prima di gustarli! Potete anche prepararli la sera e lasciarli riposare tutta la notte, meglio se chiusi in una scatola per alimenti.

10 commenti:

  1. Deliziosi questi topolini... simpatici!! E ottima l'idea di dare spazio ai piccoli, è importante coinvolgerli nella preparazione e nella condivisione di un pasto!!
    Franci
    P.S. Qualche giorno fa ti avevo scritto perchè ho rifatto i tuoi biscottini di vetro... li hai visti...?

    RispondiElimina
  2. che belli questi topolini, li avevo fatti anche io una volta, ma non sono venuti proprio belli come i tuoi...

    RispondiElimina
  3. Ricetta segnata prima di subito!!!
    Con questi topini ci posso guarnire una torta e da semplice diventa super!!!!!
    Concordo, i bambini in cucina sono simpaticissimi !

    Grazieeeeee!!!!

    RispondiElimina
  4. Davvero dolcissimi! Li avevo fatti anche io per la festa del mio nipotino e i bimbi se ne sono letteralmente innamorati, così ho dovuto assolutamente rifarli per la festa di mio figlio, perchè li ha voluti anche lui!
    Io li avevo fatti anche chiari!
    Se vuoi darci un'occhiata questa è la mia versione:
    http://anastasiagrimaldi.blogspot.com/2012/01/topini-birbettini.html
    ^_^ Ciao!!

    RispondiElimina
  5. sono uno spettacolo le mie bimbe li stanno vedendo ..ecco un'altra cosa da fare con loro ...

    RispondiElimina
  6. Ma sono simpaticissimi e deliziosi! Brava! Nani

    RispondiElimina
  7. Bellissimi e molto tneri. Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  8. strepitosamente simpatici!!! ;)

    RispondiElimina
  9. Sono simpaticissimi!!! idea sicuramente da riproporre appena ho i nipotini a casa: )

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...