21 marzo 2014

Crêpes all'avena con cocco e lamponi


IMG_9485 copy

Se fosse possibile vorrei vivere in un mondo fatto di crêpes. A parte gli scherzi, ormai lo sapete benissimo, queste piccole e dolci crespelle sono in assoluto uno dei miei dolci preferiti e ho sempre in testa mille modi per prepararle. Qualche giorno fa pensavo ad una nuova ricetta da proporre e mi sono saltate in mente diverse alternative, tutte a base di avena, uno degli ultimi ingredienti che ho imparato ad amare follemente.
Dal momento che la primavera porta con sè anche un po' di colore e di leggerezza ho pensato di preparare una crêpes utilizzando la crusca di avena, la farina di cocco e una buona quantità di lamponi. La pastella che si viene a creare ha un che di rustico che farà andar fuori di testa le vostre papille gustative. Il fatto di servirle poi con una coulis di lamponi e ancora un po' di cocco "rapé" ne esalterà il gusto. Sono certa che saprete apprezzarle enormemente anche come idea originale per un'insolita colazione davvero sfiziosa. Queste le quantità per circa 6-8 crepes, a seconda delle dimensioni.
E voi, avete qualche dolce a base di avena a cui non sapete rinunciare?
IMG_9481_2 copy

IMG_9484_2 copy

Ingredienti
2 uova
350 ml di latte 
40 gr di burro fuso
170 gr di farina 00
1 cucchiaio di zucchero
1 pizzico di sale fino
poco burro per la padella
6 cucchiai abbondanti di crusca di avena
3 cucchiai di cocco grattugiato
Per farcire:
250 gr di lamponi
succo di limone
confettura di lamponi (facoltativa)
cocco grattugiato
2/3 cucchiai di fiocchi di avena

Preparazione
Preparate la pastella per le crêpes con un certo anticipo.
In una ciotola ponete la farina, la crusca di avena il sale, lo zucchero, mescolate e formate una piccola conca al centro. Sbattete velocemente le uova con un terzo del latte e unitelo alla farina, mescolando bene per evitare grumi. Aggiungete il restante latte e infine il burro fuso, sbattendo energicamente.
Dovrete ottenere una pastella liscia ed omogenea e ponete in frigorifero a riposare per circa 1 ora.
Imburrate lievemente una padella antiaderente del diametro di circa 15 cm ed eliminate l'unto in eccesso con carta da cucina. Non appena la padella sarà ben calda versate un mestolo di impasto e, ruotando la padella, distribuitelo uniformemente. Fate cuocere un paio di minuti per lato e tenete al caldo.
Nel frattempo frullate qualche lampone con del succo di limone per. Potete farcire a piacere le vostre crêpes con confettura di lamponi, o frutti di bosco, oppure versare generose cucchiaiate di coulis di lamponi e cospargere con qualche fiocco di avena e abbondante cocco grattugiato.

5 commenti:

  1. Questa rivisitazione mi ispira tantissimo... poi i lamponi, yuhm, li amo!!
    Un abbraccio e buon weekend cara!

    RispondiElimina
  2. Quanto è buona una colazione così!

    RispondiElimina
  3. Ti capisco,anche io vorrei un mondo fatto di crepes, condivido!!
    Le tue.. meravigliosa, che dire!?
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  4. Sono sincera, io l'avena l'ho utilizzata in diverse preparazioni, ma non mi ha convinta del tutto, più che altro per il suo sapore, però queste tue crepes sono davvero golose e sicuramente buonissime. Come è stato buonissimo questo dolce, che ho riprodotto traendo spunto del tuo!! Se ti va passa a dare un'occhiata: http://julieandjuliacooking.blogspot.it/2014/03/spelt-and-coconut-banana-bread.html
    Un bacione, Fede

    RispondiElimina
  5. E adesso come faccio? Mi hai fatto venire voglia di crepes e mi brontola la pancia!!! Che meraviglia :-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...