9 febbraio 2015

Frollini al cacao, senza glutine e senza uova

  

Da diverso tempo sono alla ricerca di una ricetta per un frollino senza glutine, che riesca però a non contenere nemmeno le uova. Poi sono approdata alla sezione dedicata alle intolleranze del mio librone di pasticceria italiana e ho scoperto una variante molto simile a quella che vi propongo oggi. Questi biscotti vi stupiranno piacevolmente, sono croccanti al punto giusto, hanno tutta la scioglievolezza di una frolla e racchiudono un dolce cuore di cioccolato. In più sono perfetti per i celiaci, in modo da far contenti proprio tutti. 
Visto che San Valentino si avvicina inesorabilmente, ve li propongo a forma di cuoricino romantico. Chissà che non salti fuori anche un pensierino per il proprio innamorato/a!
Sono semplicissimi da realizzare, ma fate attenzione affinchè l'impasto sia ben compatto e non troppo molle. A tal proposito potete aggiungere altra farina di mandorle, a piacere, fino a raggiungere la giusta consistenza. Non andrete in nessun modo ad alterare la consistenza del biscotto. Se non riuscite a reperire la farina di mandorle, nessun problema. Scegliete della mandorle pelate e fatele tostare brevemente in forno. Poi frullate il tutto fino ad ottenere un farina piuttosto fine, ma comunque granulosa. Potete sostituire la farina di mandorle con quella di nocciole, per un biscotto ancora più goloso e delicato.
 
 
 
 
Anche le quantità di zucchero qui sono ridotte. Mi piaceva l'idea del contrasto da il dolce del cioccolato, al latte per me, e il sapore deciso e amaro del cacao contenuto nell'impasto. Se preferite, però, potete aumentare le quantità di zucchero fino a 70 g. Se volete un effetto meno croccante vi consiglio, inoltre, di optare per lo zucchero a velo o un mix di entrambi. 
Fate sempre attenzione a scegliere ingredienti non contaminati dal glutine. Esistono in commercio cacao, cioccolato e zucchero a velo perfetti per i celiaci.
 
 
 
 
Essendo frollini molto friabili, a causa della mancanza di farina, vi consiglio di lavorare il più velocemente possibile l'impasto, senza surriscaldarlo troppo. In questo caso può esservi utile una planetaria o un robot da cucina. Una volta passata la fase di riposo, vi consiglio tutta la notte per un risultato ottimale, stendetelo tra due fogli di carta forno e ritagliate subito i vostri biscotti. Conservate sempre gli avanzi, tra un ritaglio e l'altro, in frigorifero. Una volta sfornati dovrete poi lasciarli raffreddare completamente in quanto risulteranno molto morbidi. E' utilissima anche una spatola in metallo per trasferire i biscotti nella teglia senza romperli o alterarne la forma.
Per circa 12 biscotti farciti




Ingredienti
155 g di farina di mandorle
60 g di burro 
40 g di zucchero semolato
25 g di cacao amaro (senza glutine)
Per la farcitura:
100 g circa di cioccolato a scelta

Preparazione
In una ciotola setacciate il cacao amaro, unite lo zucchero e la farina e infine il burro tagliato a pezzetti. Lavorate velocemente il tutto per pochi minuti, fino ad ottenere un composto vagamente sabbioso. 
Formate un panetto e avvolgetelo nella pellicola per alimenti. Lasciate quindi riposare in frigorifero per almeno 3 ore, meglio ancora tutta la notte.
Una volta terminata la fase di riposo, preriscaldate il forno a 180°C.
Stendete l'impasto tra due fogli di carta forno e iniziate ad intagliare i biscotti a forma di cuore. A metà di essi intagliate anche un cuore più piccolo all'interno. Prelevateli con una spatola in metallo per non rovinarne la forma.
Posizionateli man mano in una teglia foderata con carta forno distanziandoli leggermente gli uni dagli altri. Fate riposare in frigorifero per altri 10-15 minuti.
Infornate e fate cuocete per circa 10 minuti o almeno fino a quando non risulteranno ben cotti. Lasciate raffreddare completamente, senza toccarli, in quanto saranno molto friabili.
Nel frattempo fate fondere a bagnomaria il cioccolato.
Farcite quindi i biscotti e lasciate riposare per circa 30 minuti prima di riporli in un contenitore a chiusura ermetica.

15 commenti:

  1. Superbi, dolcissimi!!:) A parte il fatto che le tue foto sono sempre splendide, (e su questo non ci piove!), sono sicura che sono di quei frollini che si sciolgono in bocca... Senza glutine per di più, quindi vanno bene davvero per tutti!
    Ciao, buona settimana!

    RispondiElimina
  2. mamma quanto sono belli e golosi!

    RispondiElimina
  3. oggi siamo sulla stessa lunghezza d'onda.. anch'io gluten free e mandorle.. speciali i biscottini!

    RispondiElimina
  4. sicuramente da provare questi frollini! poi amo la farina di madorle, il gusto è eccezionale :_)
    grazie per la ricetta
    un saluto e buon lunedì
    raffaella

    RispondiElimina
  5. Mamma che spettacolo Erika, mescoli il senza glutine, che devo seguire il più possibile, al cioccolato, che è una mia passione. Una farina di mandorle 'non contaminata' sai quale possa essere?

    RispondiElimina
  6. Deliziosi e belli.
    Prendo nota. Baci

    RispondiElimina
  7. sono davvero bellissimi!!
    un bacione,patrizia
    www.angolocottura.com

    RispondiElimina
  8. Sicuramente da provare e da regalare.
    Ps come mai usi un carattere così piccolo per l'impaginazione? si vede veramente poco

    RispondiElimina
  9. da provare sicuramente,interessanti e golosissimi,brava ceme sempre,grazie cara

    RispondiElimina
  10. Sono meravigliosi e super golosi. Perfetti per San Valentino!
    Grazie per la ricetta!
    Buona serata
    Claudia

    RispondiElimina
  11. Bellini loro! Me li papperei tutti...

    RispondiElimina
  12. No vabbè ma sono spettacolari, goduria pura!!! Non c'è neanche bisogno di dirlo che li provo prima di subito! Non riesco a immaginare cosa possano essere *_* tra l'altro adesso trovo facilissimamente (si fa per dire) anche la cioccolata al riso di riso, potrei provare con quella! Che curiosità ^_^

    RispondiElimina
  13. Io li definisco biscotti-ciliegia...uno tira l'altro! *__*

    RispondiElimina
  14. Quanta bellezza e bontà!!! Croccanti e con quel deciso sapore amaro del cioccolato...fanno proprio per me :) Grazie per questa bellissima ricetta e complimenti per il blog, l'ho appena conosciuto e penso proprio che verrò a far visita spesso!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...