14 marzo 2016

Ciambelle senza glutine alle nocciole e cacao


Queste deliziose ciambelline senza glutine sono l'idea perfetta per una merenda sana e veloce. Si preparano in pochissimi minuti e hanno un sapore e una consistenza unica. Morbide e ricche di cioccolato faranno felici molte persone che soffrono di intolleranza al glutine, ma che non vogliono rinunciare ad un dolce goloso!

Ultimamente sto sperimentando molto con le farine. Specie se sono naturalmente senza glutine, come quella di amaranto o quinoa. Queste ciambelle sono preparate con un mix di farina di nocciole e amaranto e un pizzico di cacao amaro, sempre senza glutine. Sono ottime appena sfornate e vi consiglio di conservarle in un sacchetto per alimenti o in un contenitore ermetico per mantenere tutta la freschezza



La loro consistenza è particolare. Non assomiglia alle classiche torte soffici o alle ciambelle che solitamente amo realizzare. Queste tortine sono più morbide, umide, quasi "chewy" come alcuni cookies e ci scommetto che starebbero benissimo anche con qualche goccia di cioccolato nell'impasto.

 

Qualora non riusciate a reperire la farina di amaranto potete buttarvi su farine  farine come quella di quinoa o di riso. Per le nocciole, invece, io compro la farina di nocciole già pronta all'uso (la trovo da lidl, per chi fosse interessato), ma potete ovviare al problema tostato le nocciole e tritandole molto finemente fino a ridurle in farina molto fine. 
Per circa 8-10 ciambelline (con apposito stampo, come questo)




Ingredienti 
120 g di farina di nocciole
20 g di farina di amaranto
25 g di cacao amaro
1/2 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale
90 g di zucchero di canna
1 uovo
85 g di latte intero
15 g di olio di semi
Per decorare:
100 g circa di cioccolato fondente 
decorazioni di zucchero  
 

Preparazione 
In una ciotola unite tutti gli ingredienti secchi come la farina di nocciole, quella di amaranto, il lievito, il cacao, il sale e lo zucchero di canna. Mescolate bene.
In un'altra piccola ciotola sbattete velocemente con una forchetta il latte con l'olio e l'uovo.
Versate il tutto sugli ingredienti secchi e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.
Spennellate con poco olio uno stampo per ciambelline e versate l'impasto con un cucchiaio riempiendo solo fino a 2/3.
Fate cuocere in forno già caldo a 180° per 15-18 minuti .
Sfornate e lasciate raffreddare completamente. 
Nel frattempo fate fondere a bagnomaria il cioccolato fondente. Versatelo quindi sulle ciambelle e decorate con monpariglia di zucchero a piacere.
Lasciate riposare fino a quando il cioccolato non si sarà ben solidificato.
Conservatele subito in un contenitore a chiusura ermetica o in sacchetto per alimenti per mantenerle morbide.   

3 commenti:

  1. bellissime! la consistenza è davvero difficile da spiegare, io ho difficoltà a volte a trovare le parole giuste, bisognerebbe poter assaggiare e poter fare assaggiare :-) ecco perchè prenderei volentieri una ciambellina per merenda ..

    RispondiElimina
  2. Hai ragione bisogna pensare anche a chi purtroppo è intollerante non deve rinunciare al gusto e alla bontà. Questa Ciambelline sono ottime e ha ragione Batù Simo che tocherebbe anche assaggiarle, quindi cara ne prendo una anche io...anche se a quest'ora ci avviciniamo alla cena. Un abbraccio e buon inizio settimana! :-D

    RispondiElimina
  3. a parte le tue spettacolari foto, che invogliano moltissimo, debbo dire che queste ciambelline hanno un'aria deliziosa e strabigliante, si si, te lo dico, queste le voglio provare.
    anche perché, come te, sto sperimentando variegate tipologie di farina, e quando trovo ricette che strizzano l'occhio ai miei esperimenti, non potrei che esserne felicissima

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...