17 maggio 2017

Plumcake allo yogurt con fragole


Morbidissimi e profumatissimi, questi plumcake allo yogurt e fragole saranno i vostri alleati perfetti per colazioni e merende squisite. La classica morbidezza e la consistenza del plumcake si sposano alla perfezione con le fragole, uno dei frutti più amati, anche dai più piccoli.
Non è sempre facile trovare la giusta torta da realizzare con le fragole. Esse, infatti, in cottura, tendono sempre a variare il loro sapore perdendo anche parte del profumo che le caratterizza. Questi piccoli e soffici plumcake invece racchiudono tutta il gusto intenso delle fragole e restano vagamente umidi. Sono perciò perfetti da preparare con la frutta che può preferite.


Ingrediente fondamentale della preparazione è lo yogurt. Vi consiglio di utilizzarne uno bianco, intero oppure magro a seconda delle vostre necessità, oppure per un profumo ancora più inebriante scegliere un buon yogurt alla vaniglia


Importantissimo utilizzare ingredienti a temperatura ambiente per la perfetta riuscita di questo dolce. Le uova e lo yogurt non dovranno essere freddi da frigorifero, bensì a temperatura ambiente. In questo modo otterrete un impasto soffice e ben spumoso già dalla lavorazione. Per un risultato ancora più leggero potete sostituire il burro con la stessa quantità di olio di semi.
Per un plumcake grande oppure 6-8 piccoli plumcake.



Ingredienti
2 uova a temperatura ambiente
150 g di farina 00
125 g di yogurt alla vaniglia (o bianco)
100 g zucchero di canna
60 g di burro fuso freddo (o olio di semi)
scorza grattugiata limone bio
1 bustina di lievito per dolci

1 pizzico di sale
250 g circa di fragole

Preparazione
Montate le uova con lo zucchero, il sale e la buccia grattugiata di limone per circa 5 minuti. Dovrete ottenere una spuma morbida, voluminosa e chiara.
Unire il burro fuso ormai freddo, aggiungendolo a filo continuando a montare il composto.
Setacciate la farina e versatene 2-3 cucchiai nel composto, continuando a lavorare alla minima velocità. Unite anche lo yogurt e lavorate fino a quando non sarà perfettamente incorporato. Aggiungete quindi la farina restante. Lavorate, sempre a velocità minima, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Pulite e tagliate le fragole e unitene 2/3 al composto.
Imburrate e infarinate leggermente degli stampini per plumcakes, se preferite foderate anche con una striscia di carta forno.
Versate l'impasto in ogni stampo riempiendolo fino a 2/3. Distribuite sulla superficie le restanti fragole.
Fate cuocere in forno ben caldo a 180° per circa 15 minuti (40 minuti per un plumcake grande).
Controllate il grado di cottura con uno stecchino. I tempi di cottura possono variare in base alle dimensioni dello stampo utilizzando.
Sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di sformare in quanto saranno molto morbidi e delicati.
Per mantenerli ben soffici conservateli fino a 3-4 giorni in un sacchetto per alimenti o in un contenitore a chiusura ermetica.

2 commenti:

  1. Sono adorabili questi piccoli e golosi cakes...

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia, peccato non averne uno per colazione

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...