17 ottobre 2017

Cookies con m&m's (o smarties)


I cookies con m&m's sono squisitissimi biscotti che faranno letteralmente impazzire di gioia i più piccoli. Un'alternativa colorata, simpatica, golosa, ma ugualmente genuina alla solita merenda. Si realizzano in pochissimi minuti e tutto direttamente in una sola ciotola. Così, oltre ad accontentare i vostri bimbi, non sporcherete nemmeno troppo la cucina!

La ricetta originale arriva direttamente da Enrica del blog Chiarapassion. L'avevo adocchiata già da un po' e, quando Ludovico l'ha scovata tra i miei preferiti non abbiamo saputo proprio resistere. Gli ingredienti c'erano tutti. Ho fatto solo un paio di piccole modifiche rispetto all'originale, ma il risultato è ugualmente strepitoso!


Super buoni, con la consistenza tipica dei cookies americani. La prossima volta li proverò nella variante mix di cioccolato e m&m's che, a mio parere, è ancora più golosa!
Noi li abbiamo fatti un po' "cicciotti", Ludovico è stato di grande aiuto in cucina e sono certa che anche ai vostri bimbi piacerà mettere le mani in pasta con una ricetta così colorata!
Per 16-18 biscotti (a seconda delle dimensioni)



Ingredienti
200 g di farina 00
100 g di burro morbido
1 uovo
40 g di crusca di avena
60 g di zucchero di canna
40 g di zucchero semolato
1/2 bacca di vaniglia
1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 pizzico di sale
180 g di m&m's classici (o smarties)


Preparazione
In una ciotola lavorate il burro con lo zucchero, la farina, l'avena, il bicarbonato e il sale. Unite l'uovo e i semini prelevati dalla bacca di vaniglia. Lavorate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete quindi quasi tutti gli m&m's e lavorate l'impasto direttamente nella ciotola utilizzando le mani.
Formate una palla, coprite con pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per circa 30 minuti.
Trascorso il tempo di riposo riprendete l'impasto e prelevate delle piccole porzioni utilizzando un cucchiaio porzionatore per gelati o un cucchiaio. Formate delle palline con le mani, delle dimensioni di una noce. Adagiate su una teglia foderata con carta forno cercando di distanziarle bene. Schiacciatele leggermente e fate cuocere in forno statico ben caldo a 170°C per circa 18 minuti. La superficie dovrà risultare leggermente dorata.
Sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di gustare.
Si conservano per diversi giorni in un contenitore ermetico.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...