Biscotti morbidi alle mele


Finalmente l'autunno è arrivato, con la sua aria fresca e frizzante, le prime foglie rosse e brune che cadono, ma soprattutto è tornata la voglia di accendere il forno! Non vi era mancato? A me tantissimo, così tanto che in questi mesi non ho fatto altro che collezionare quintali di nuove ricette da provare (quasi tutte rigorosamente al forno). Per prima cosa mi sono rifornita di tanta buona frutta fresca bio, come mele e pere e ho scelto una ricetta che, a mio modesto parere, è unica e superlativa: quella dei biscotti morbidi alle mele.
Scovata in rete, quasi per caso, me ne sono subito innamorata! Ero alla ricerca di qualche nuova torta dai profumi autunnali e sono capitata qui, dove, solo a leggere tra gli ingredienti, mi sembrava già di poter assaporare questi piccoli meravigliosi biscotti. 


La preparazione è semplicissima e, se avete a disposizione una planetaria o un robot da cucina, vi occorreranno veramente pochissimi minuti per realizzarli. La base è quella di una semplice frolla, con un pizzico di lievito e, se gradite, anche un po' di cannella. A tutto ciò andrete ad aggiungere le mele. La ricetta originale prevedeva mele senza buccia, ma io amo quel tocco un po' più rustico e ho preferito lasciarla. Nonostante si tratti di pasta frolla, l'aggiunta della frutta fresca riesce a conferire all'impasto una consistenza unica e restano morbidi anche per i giorni successivi.


Se siete alla ricerca di un biscotto croccante, forse vi conviene scegliere una ricetta diversa, se invece amate i dolci alle mele e tutto il loro incredibile profumo sono certa che non potrete più farne a meno. Io li ho già preparati due volte e credo diventeranno il mio snack preferito per questo autunno.. con annessa tazza di tè fumante ovviamente!


Ingredienti
360 g di farina 00
1 uovo
90 g di zucchero semolato
100 g di burro freddo
1 cucchiaino di lievito per dolci
2 mele
succo di limone q.b.
zucchero semolato extra
zucchero a velo q.b.

Preparazione
Nella ciotola della planetaria unite 250 g di farina 00 (presi dal totale degli ingredienti), lo zucchero semolato, il burro freddo tagliato a pezzetti, l'uovo e infine il lievito per dolci. Lavorate il tutto fino ad ottenere un impasto morbido, ma consistente.
Tagliate a dadini le mele, eliminando il torsolo e, se gradite, anche la buccia. Raccoglietele in una ciotola e irrorate con poco succo di limone. Eliminate il succo di limone e trasferite la frutta all'interno dell'impasto. Rilavorate bene il tutto aggiungendo i restanti 110 g di farina, poca alla volta, fino a quando non otterrete nuovamente un impasto consistente e non appiccicoso.
Prelevate delle piccole quantità di impasto e lavoratele velocemente con le mani fino a formare delle palline. Passatele quindi prima nello zucchero semolato e poi nello zucchero a velo. Disponetele man mano su due teglie foderate con carta forno distanziandole leggermente.
Fate cuocere in forno statico, già caldo, a 180°C per circa 15-20 minuti. I tempi di cottura possono variare in base alle dimensioni. I biscotti dovranno risultare leggermente dorati in superficie.
Lasciate raffreddare completamente prima di gustare.
Si conservano in un contenitore a chiusura ermetica per 2-3 giorni (di più non saprei.. sono finiti subito!!)

Nessun commento