Rotolo panna e fragole


Il rotolo panna e fragole è un dolce facile e irresistibilmente goloso. Soffice, leggero, delicato come una nuvola, con tutta la cremosità della panna e il sapore intenso delle fragole. Una vera e propria celebrazione alla primavera e una torta perfetta per festeggiare la festa della mamma. 
Il rotolo è realizzato con una classica e intramontabile pasta biscuit, chiamata anche "pasta biscotto", una ricetta base tipica della pasticceria. Molto simile al pan di Spagna, con gli stessi ingredienti, ma in proporzioni differenti per ottenere un impasto soffice, ma ugualmente elastico e facilmente arrotolabile. 
Un dolce semplice, ma ugualmente scenografico, che potrete ottenere con pochi semplici passaggi.
Per la preparazione del rotolo vi consiglio l'utilizzo di una teglia con dimensioni molto simili o uguali a 26x 35cm. Per la preparazione di questo tipo di impasto vi consiglio di utilizzare uova a temperatura ambiente. In questo modo monteranno più facilmente e il vostro impasto risulterà ben soffice e spumoso. Non montate troppo a lungo gli albumi, dovranno ben sodi, ma ugualmente morbido in modo da incorporarli facilmente al resto dell'impasto al momento opportuno.



Ingredienti
Per l'impasto:
4 uova
120 g di zucchero semolato
100 g di farina tipo 00
1 pizzico di sale

20 g di burro fuso per la teglia
Per la farcitura:
200 ml di panna da montare
120 g di fragole
20 g di zucchero a velo
20 ml di latte intero

Preparazione
Preriscaldate il forno a 200°C. Spennellate con poco burro fuso una teglia rettangolare di circa 26x35 cm. Foderatela con un carta forno e spennellate nuovamente la superficie con ulteriore burro fuso. 
Nella ciotola di una planetaria, o con le fruste elettriche, montate i tuorli con 100 gr di zucchero per almeno 10 minuti affinchè il composto triplichi di volume. Setacciate la farina e aggiungetela al composto in 2-3 tempi, amalgamando di volta in volta con una spatola e con movimenti delicati dal basso verso l'alto, fino a quando non risulti omogeneo.
Montate a neve ben ferma gli albumi con il restante zucchero (20 gr) e un pizzico di sale. Uniteli al composto in 3 tempi e incorporateli con molta delicatezza in modo che non si smonti.
Quando l'impasto sarà perfettamente omogeneo versatelo nella teglia e distribuitelo, livellandolo con una spatola. Fate cuocere in forno statico per 8-10 minuti e sfornatelo non appena sarà dorato e i bordi si saranno staccati dalle pareti della teglia. 
Nel frattempo preparate un canovaccio lievemente inumidito e ponetelo su una superficie libera e resistente al calore. Non appena il dolce sarà pronto toglietelo dal forno e capovolgetelo direttamente, e ancora ben caldo, sul canovaccio, facendo molta attenzione a non scottarvi. 
Eliminate la carta forno e iniziate a formare il rotolo. Vi consiglio di tenere il lato più lungo verso di voi e arrotolarlo con delicatezza utilizzando il canovaccio. Lasciatelo raffreddare completamente avvolto nel canovaccio in modo che prenda perfettamente la forma.
Una volta che si sarà raffreddato srotolatelo con delicatezza, spennellateil dolce con il latte. Montate la panna, ben fredda da frigorifero, e distribuitela all'interno del rotolo lasciando 1-2 cm dal bordo in modo che la farcitura non fuoriesca. Tagliate le fragole a pezzetti e adagiatele sulla panna. Arrotolate con delicatezza il dolce. Decorate con ciuffetti di panna montata e fragole.

Nessun commento