La tana del coniglio

Food+photography blog. Raccolta di ricette e appunti di cucina.

Cerca

Biscotti arrotolati alla confettura

Una frolla profumata e leggermente burrosa, leggera e facile da realizzare in pochissimi minuti, da vita a questi strepitosi biscotti arrotolati alla confettura per una colazione sana e genuina. Potete farcirli a piacere con la confettura che più amate oppure suddividere l'impasto per ottenere frollini multigusto. 

La loro preparazione è davvero molto semplice. In pochi minuti si da vita ad un impasto facilmente realizzabile sia a mano che in planetaria e che non necessita di grandi attese, come invece avviene solitamente per la classica frolla. Una volta terminata la lavorazione l'impasto è pronto per essere steso e farcito a proprio piacimento. Scoprirete subito quanto sia versatile ed estremamente gustosa questa ricetta che può essere utilizzata come punto di partenza per la realizzazione di un'infinita quantità di biscotti diversi.


Ingredienti
50 g di zucchero semolato
1 uovo
50 g di burro fuso
35 ml di latte
1 cucchiaino raso di lievito per dolci
250 g di farina 00
scorza di limone bio
Per farcire e decorare:
confettura a piacere
latte q.b.
zucchero semolato q.b.

Preparazione
Lavorate energicamente lo zucchero e l'uovo fino ad ottenere una morbida crema. Aggiungete il burro fuso ormai freddo e proseguite con la lavorazione. Potete utilizzare le fruste elettriche o una planetaria munita di foglia o frusta K, non sarà comunque necessario incorporare aria durante la lavorazione.
Unite quindi il latte e la scorza di limone grattugiato.
Proseguite con la farina e il lievito setacciati. Lavorate il composto a mano o con planetaria fino ad ottenere un impasto simile alla classica pasta frolla. Il risultato dovrà essere omogeneo ed elastico e non necessita di tempi di riposo. Potrete quindi stenderlo subito su un piano lievemente infarinato fino ad uno spessore di circa 2-3 mm
Distribuite un velo di confettura sulla superficie lasciando almeno 1-2 cm dal bordo.
Proseguite arrotolando l'impasto ben stretto.
Tagliatelo quindi a fette con uno spessore di circa 1-1,5 cm. Adagiate ogni fetta, ponendola in verticale, su una teglia foderata con carta forno. Spennellate la superficie con poco latte e cospargete con zucchero semolato.
Fate cuocere in forno statico a 180°C per circa 20-25 minuti. I tempi di cottura potrebbero variare in base al tipo di forno utilizzato e alle dimensioni dei biscotti. Controllateli quindi di tanto in tanto e sfornateli non appena risulteranno leggermente dorati.
Lasciate raffreddare completamente prima di gustarli.

Nessun commento

Posta un commento

Printfriendly