La tana del coniglio

Food+photography blog. Raccolta di ricette e appunti di cucina.

Cerca

Biscotti Nascondini al cacao e cocco


Se siete alla ricerca di biscotti per la prima colazione i Nascondini al cacao e cocco faranno al caso vostro. Una versione diversa e fatta in casa dei classici del Mulino Bianco. Questa ricetta è una delle mie preferite, un po' perché amo il cacao, un po' perché il cuore al cocco è sorprendentemente goloso. 
La ricetta arriva direttamente dal mio primo libro "Tutti pazzi per le merendine". Qui ho apportato qualche piccola modifica rispetto alla primissima versione perché, con gli anni, ho voluto perfezionare la ricetta.

Prepararli è davvero semplicissimo, ma soprattutto si conservano a lungo e ciò li rende perfetti per essere sfornati in grandi quantità in modo da averne sempre una generosa scorta per colazioni e merende. Io li trovo perfetti con tutto: latte, tè, cioccolata calda. Sono un must per ogni stagione!
Con queste quantità otterrete circa 40-50 frollini


Ingredienti
Per l'impasto al cacao:
200 g di zucchero semolato
200 g di burro
1 uovo lievemente sbattuto
370 g di farina 00
30 g di cacao amaro

Per l'impasto al cocco:
200 g di zucchero semolato
200 g di burro
1 uovo lievemente sbattuto
390 g di farina 00
40 g di farina di cocco
1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia (facoltativo)

Preparazione
Sbattete energicamente il burro morbido con lo zucchero fino ad ottenere una crema.
Unite l'uovo e incorporatelo alla perfezione. Aggiungete la farina 00 e il cacao e lavorate fino ad otterrete un impasto omogeneo.
A questo punto formate un palla con l'impasto e schiacciatela leggermente. Avvolgetela nella pellicola trasparente e ponete a riposare in frigorifero per almeno 1 ora.
Procedete nello stesso modo per l'impasto al cocco.
Una volta trascorso il tempo di riposo, dividete l'impasto al cacao in 3-4 pezzi e stendetelo su un piano ben infarinato con un mattarello.
Prelevate una parte dell'impasto al cocco e formate un lungo cordone piuttosto spesso. Adagiatelo sull'impasto al cacao e avvolgetelo con la pasta frolla ben stretta fino a racchiuderlo completamente.
Tagliate quindi dei pezzi lunghi circa 5 cm. Premeteli leggermente e disegnate sulla superficie di ogni biscotto delle righe con i rebbi di una forchetta.
Disponeteli su una teglia foderata con carta forno distanziandoli leggermente.
Fate cuocere in forno ben caldo a 180°C per circa 15-20 minuti o almeno fino a quando non risulteranno ben dorati. Sfornate e lasciate raffreddare completamente su una griglia.
Si conservano in un contenitore a chiusura ermetica per diversi giorni.

Nessun commento

Posta un commento

Printfriendly