Food+photography blog. Raccolta di ricette e appunti di cucina.

Pages

Search This Blog

Cookies con farina di castagne e cioccolato fondente


I cookies con farina di castagne sono una variante rustica, ma ugualmente golosa, rispetto ai classici cookies. La loro consistenza e il loro profumo intenso dato dall'utilizzo della farina di castagne vi farà innamorare di questi straordinari biscotti.

La ricetta è davvero molto semplice e vi servirà un'unica ciotola e meno di 10 minuti per amalgamare tutti gli ingredienti e creare un insolito cookie.
La farina di castagne ha una consistenza unica e un profumo inebriante che fa faville con il cioccolato extra fondente, meglio 70%. Potete arricchire questi biscotti anche con pezzetti di frutta secca come noci o nocciole per un risultato ancora più croccante.



Cercate di preferire noci o nocciole intere da tagliare grossolanamente con un coltello, stesso procedimento per l'utilizzo del cioccolato fondente. Vi consiglio di utilizzare cioccolato a pezzi piuttosto che le classiche gocce per gustare appieno tutto il sapore intenso del cioccolato unito alle castagne.


Per preparare i cookies in maniera perfetta vi consiglio di utilizzare un porzionatore per gelato. In questo modo utilizzerete la stessa quantità di impasto e realizzerete tante palline perfette. Mi raccomando non appiattitele assolutamente. Durante la cottura, infatti tenderanno ad assumere la classica forma dei cookies. Per lavorare agevolmente vi sarà utile tenere l'impasto in frigorifero per almeno 1 ora prima dell'utilizzo.
Per circa 18 cookies
 


Ingredienti
110 g di burro morbido (non fuso)
80 g di zucchero di canna
1 uovo
80 g di farina di castagne
150 g di farina 00
6 g di lievito per dolci
1 pizzico di sale
110 g di cioccolato fondente     
      
Preparazione
In una ciotola lavorate il burro morbido con lo zucchero. Aggiungete l'uovo e mescolate bene affinchè sia ben incorporato.
Unite quindi la farina 00, la farina di castagne, il lievito e il sale e iniziate a mescolare il tutto con un cucchiaio o una spatola. Continuate quindi a lavorare il composto utilizzando le mani, come fosse pasta frolla, direttamente nella ciotola. Unite a questo punto il cioccolato fondente che avrete tritato grossolanamente con un coltello. Formate una palla e appiattite l'impasto. Riponete nella ciotola e coprite con pellicola  trasparente. Lasciate riposare in frigorifero per circa 1 ora.
Foderate con carta forno due o tre teglie.
Aiutandovi con un cucchiaio, o con un porzionatore per gelati, prelevate delle palline di impasto poco più grosse di una noce. Lavoratele velocemente con le mani, come si fa con le polpette. Senza appiattirle adagiatele sulla teglia distanziandole almeno 3 cm l'una dall'altra.
Fate cuocere in forno statico ben caldo a 180°C per circa 10-15 minuti. I tempi di cottura possono variare in base alle dimensioni dei biscotti.
Sfornate non appena risulteranno dorati.
Lasciate raffreddare completamente prima di gustarli. All'uscita dal forno i cookies saranno ancora molto morbidi e non andranno toccati.
Si conservano per diversi giorni in un contenitore ermetico.     
   

Chi sono

Ciao, mi chiamo Erika e mi occupo di fotografia e food styling. Ho 37 anni e sono mamma di Ludovico. Amo la buona cucina, ho una passione per la pasticceria e raccolgo qui i miei esperimenti culinari. Nel 2016 ho pubblicato il mio primo libro "Tutti pazzi per le merendine". Nel 2018 sono usciti 3 volumi della collana "Fatto in casa" e il mio nuovo libro "Goji, goji delle mie brame".
Benvenuto nella mia piccola e dolce cucina...

Cerca

I miei libri

TRADUCI

Archivio blog

Copyright @ La tana del coniglio. Blog Design by KotrynaBassDesign