29 novembre 2009

Il mio Tiramisù



So che il Tiramisù non è un dolce particolarmente adatto a questa stagione, dal momento che si è sicuramente invogliati a tenere acceso il forno 24 ore su 24.. o almeno, io da buona freddolosa lo farei! Ma mio marito continuava a chiedermelo con estrema insistenza (e non potete neanche immaginare come sia ostinato quando vuole qualcosa... pensate solamente ad un disco rotto..."mi fai il tiramisù?", "che dolce hai fatto?? io volevo il tiramisù!", "sei sempre lì a fare torte e il Tiramisù per me mai??!")... insomma presa dallo sfinimento e dai sensi di colpa, per non avergli mai fatto questo benedetto Tiramisù, alla fine mi ci sono messa d'impegno. Adesso che nel frigo riposa una mega pirofila da 20 Kg di Tiramisù mi sono sentita dire "eh ma quanto Tiramisù... non riesco mica a mangiarlo tutto da solo.. stasera che andiamo dai tuoi portiamolo!!".
Come sempre ho fatto qualche piccola aggiunta, come la cannella e un goccio di Baileys, ma credetemi sono veramente impercettibili e non variano assolutamente il Tiramisù, regalano semplicemente un gradevole colore alla crema e un profumo che si sprigiona notevolmente non appena tagliate il dolce! Insomma una goduria.. e poi sotto Natale tutti mettono cannella ovunque.. perchè non provarci anche col Tiramisù?!
Ingredienti

4 Uova
5 cucchiai di Zucchero
350 gr di Mascarpone
400 gr di biscotti Savoiardi
6/8 tazzine di Caffè
Cacao Amaro
1 pizzico di Cannella (facoltativo)
1 pizzico di Sale
1 cucchiaino raso di Crema al whisky o Baileys (facoltativo)

Preparazione

Preparate il caffè e lasciatelo raffreddare senza zuccherarlo. Separate i tuorli dagli albumi. In una ciotola lavorate gli albumi con lo zucchero, creando una vera e propria spuma, aiutandovi eventualmente con uno sbattitore elettrico. Aggiungete un pizzico lieve di cannella e due cucchiaini rasi di cacao amaro per dare colore. In una ciotola a parte lavorate brevemente il mascarpone per ammorbidirlo, poi incorporatelo alla crema di uova e zucchero. Aggiungete un cucchiaino raso di crema al whisky, se desiderate dargli un tocco più deciso. Lavorate per poco tempo con l'aiuto di uno sbattitore elettrico o di una frusta. Mettete per qualche minuto il composto nel frigorifero a riposare. Nel frattempo montate a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale. Incorporatele poi delicatamente alla crema di mascarpone. Lasciate nuovamente riposare la crema in frigorifero per circa 15 minuti.
Terminato il tempo di riposo della crema, versatene un cucchiaio abbondante sul fondo di una pirofila. A questo punto potrete iniziare ad immergere i biscotti Savoiardi nel caffè (per il tempo necessario, secondo il vostro gusto di inzuppamento). Disponeteli poi nella pirofila, alternando una strato di crema e cacao spolverizzato ad uno di biscotti. Fate attenzione a non posizionare i biscotti sempre nella medesima posizione, incrociandoli infatti si avrà una migliore compattezza. Terminate ricoprendo l'ultimo strato di biscotti con uno strato di crema spolverato con abbondante cacao amaro. Lasciare riposare in frigorifero per un minimo di 3 ore (anche se più tempo lo lasciate riposare meglio è, io consiglio di lasciarlo un'intera notte)

3 commenti:

  1. [url=http://www.singapore-casino.ws]casino games[/url] role of grant in unusual casino games and wale unfeigned shin-plasters here ! [url=http://www.TOP-POKIES-ONLINE.COM]casino pokies[/url]

    RispondiElimina
  2. Ciao e complimenti per il tuo lavoro, ti seguo spesso e ogni tanto provo a replicare :) Posso chiederti per quante persone e' questa ricetta del tiramisu? grazie, ciao. Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara, ti ringrazio molto! Solitamente preparo questo tiramisù per 6-8 persone. Dovresti ottenere una bella teglia! Molto poi dipende da quanto golosi sono i tuoi ospiti!
      A presto e buona serata
      Erika

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...