16 novembre 2009

Pollo alle noci caramellate


Stasera mi sono sbizzarrita con una ricetta un po' fuori dagli schemi, ma estremamente veloce, facile e gustosissima! All'inizio ero un po' perplessa e pensavo che gli accostamenti fossero un po' azzardati, invece mi sono davvero ricreduta. Ho trovato la ricetta sulla rivista "Elle", in un articolo riguardante il nuovo libro di Julie Andrieu "La mia piccola cucina" (che naturalmente ora non vedo l'ora di acquistare!).
Ho apportato qualche piccola modifica .. io per esempio non avendo a disposizione lo zenzero mi sono sbizzarrita ad inserire del Tandoori (un insieme di spezie creato appositamente per la preparazione del pollo tandoori, acquistata alla fiera dell'artigianato da una azienda francese produttrice di spezie.. ormai mio fornitore ufficiale!). L'autrice suggeriva inoltre di utilizzare dell'aceto di Sherry. In ogni caso, anche solo utilizzando del normale aceto, il risultato è stato sorprendente! Provatelo non ve ne pentirete!

Ingredienti
  • 500 gr Petto di pollo
  • 1 cucchiaio di aglio tritato
  • 1 cucchiaino di zenzero tritato
  • 1 cucchiaino di Tandoori (facoltativa)
  • 100 gr di Noci
  • Maizena
  • 2 cucchiai Olio di Semi
  • 2/3 cucchiai di Aceto
  • 2 cucchiai di Salsa di Soia
  • 1 cucchiaio di Zucchero
Preparazione
Tagliare i petti di pollo a strisce spesse 1 cm, poi spolverarle leggermente con la maizena. Nel frattempo scaldate in una padella antiaderente 2 cucchiai di olio di semi. Una volta caldo adagiatevi il pollo, facendolo saltare per qualche minuto a fuoco vivo.
Togliete il pollo con l'aiuto di una schiumarola e adagiatelo momentaneamente in un piatto. Eliminate un po' d'olio in eccesso dalla padella utilizzata fino ad ora e adagiate le noci, unite l'aglio, lo zenzero ed eventualmente del tandoori. Mescolate bene e versate la salsa di soia, l'aceto e infine un cucchiaio di zucchero, lasciando caramellare il tutto per alcuni secondi.
Unite a questo punto il pollo, mescolate e fate saltare ancora per qualche minuto.
Servire con, a piacere, uno spruzzo di salsa di soia.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...