3 dicembre 2009

Pollo al vino bianco con salsa al pesto

Stasera cenetta veloce.. tutta la serata è dedicata alla preparazione dell'albero!! In realtà impiego esattamente 30 minuti per aprire scatole e scatoloni, montare il nostro modesto alberello e piazzarci sopra miliardi di palline dorate! Operazione che nonostante la semplicità mi regala un sacco di soddisfazioni! Non so voi, ma io quando vedo le lucine dell'albero divento matta, è quello l'esatto istante in cui mi rendo conto che il Natale è veramente alle porte! In ogni caso, visto che i prossimi giorni saranno super impegnativi, anche la ricetta di stasera è stata super veloce! L'avevo in testa da qualche giorno ed è di una notevole semplicità.. io alla fine sono un po' fissata con il pollo, in quanto non sono una folle amante della carne rossa, perciò cerco sempre di variare un po'! Lo ammetto però, questa nasce come una delle classiche ricette "vediamo un po' in frigo e vediamo cosa dobbiamo consumare". Il risultato però mi ha sorpreso e non vedo l'ora di provarlo di nuovo! Nel frattempo, da brava golosona mi gusto un gelato allo yogurt ai frutti di bosco .. sì sono una di quelle che si mangia il gelato sempre, ovunque e comunque!!
Ingredienti
Petti di pollo
100 gr di Pesto circa
4 cucchiai di Panna fresca
1/2 bicchiere di Vino Bianco
1 cucchiaino di Olio di oliva extravergine


Preparazione
In una padella antiaderente ben calda disponete i petti di pollo, girandoli di tanto in tanto. Dopo qualche minuto spruzzate il tutto con un po' di vino bianco, facendolo evaporare. In una padella a parte scaldate per pochissimi minuti e a fuoco basso, l'olio, il pesto e la panna. Non sarà necessario salare, potrete eventualmente aggiungere un pizzico di dado granulare al  pollo dopo averlo annaffiato col vino bianco. A questo punto potrete togliere il pollo dal fuoco, adagiarlo in un piatto a ricoprirlo con la salsa di panna al pesto. Completate a piacimento con un po' di basilico.

3 commenti:

  1. buonissima questa ricetta!!! devo provarla anch'io!

    RispondiElimina
  2. @Micaela: io non pensavo potesse essere così buono!! Se la provi fammi sapere! ;D

    RispondiElimina
  3. il tuo blog continua a stupirmi...bravissima.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...