23 luglio 2011

Penne alla puttanesca

IMG_5655

IMG_5639

C'è una ragione particolare per la scelta di questo piatto oggi. Vi ricordate di questa ricetta? L'ho adorata, l'ho studiata, l'ho assaporata fino all'ultimo boccone e il suo ricordo resta indelebile per la grande soddisfazione che mi aveva regalato. Ma non finisce qui. Questa ricetta ha appena vinto questo contest. Ho l'onore infatti di annunciare che per la primissima volta nella mia vita sono riuscita a vincere qualcosa! Inutile descrivervi la mia immensa gioia. Per rendere un poco omaggio alla "vincitrice" ho deciso di pubblicare una ricetta il cui protagonista è (anche, ma non solo) il pomodoro. Mi sono accorta infatti di non pubblicare molto spesso ricette di pasta con deliziosi sughetti a base di questo squisito ortaggio. Un vero peccato direi perchè in casa mia in realtà non si potrebbe vivere senza di esso! La pasta al pomodoro è all'ordine del giorno e guai quando manca! Anche solo con qualche fogliolina di basilico i nostri pranzi sono perfetti così, nella più discreta e profumatissima semplicità. Oggi quindi vai di Puttanesca, un sugo che amo e che continuerò ad amare a vita perchè non c'è niente di meglio. Questa è la mia versione "napoletana", ma, se volete provare la versione "romana", aggiungete anche qualche acciuga e non ve ne pentirete! Per comodità, ma sopratutto perchè ho avuto l'onore e il piacere di apprezzarli appieno in questi ultimi mesi, ho utilizzato un ottimo sugo pronto Mutti, quello al basilico. Totale adorazione per questo prodotto che tutto sembra fuorchè un sugo pronto: è delizioso, profumato, saporito e con un gusto impeccabile! Io gli ho regalato un piccolo tocco in più aggiungendo dei pomodorini freschissimi, ma era perfetto anche così. Quantità per 4 persone.

IMG_5647

IMG_5636

IMG_5627

IMG_5632

IMG_5631

IMG_5630

IMG_5661

IMG_5659

IMG_5644

IMG_5640

IMG_5652

IMG_5656

Ingredienti:
400 gr di penne
una generosa manciata di olive verdi e nere denocciolate
una generosa manciata di capperi
1 confezione di sugo pronto pomodoro e basilico Mutti
1 cucchiaino di triplo concentrato di pomodoro Mutti
qualche pomodorino
Olio di oliva extravergine di Oliva

Preparazione
Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Nel frattempo in un pentolino fate scaldare il sugo pronto pomodoro e basilico Mutti a fiamma non troppo alta, unendo un cucchiaino di concentrato di pomodoro. Lavate e tagliate a metà i pomodorini e uniteli al sugo, aggiungendo a piacere un filo di olio extravergine di oliva. Tagliate finemente anche le olive e aggiungete anch'esse al sugo. Come ultimo ingrediente unite i capperi (se acquistate quelli sotto sale abbiate l'accortezza di passarli meticolosamente sotto acqua corrente). Nel caso in cui il sugo risultasse troppo denso, aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta e mescolate. Scolate la pasta e fatela saltare brevemente con il sugo. Completate a piacere con qualche foglia di basilico fresco.

10 commenti:

  1. Primo commento per il piatto, primo complimento per la vincita del contest. Grande apprezzamento anche per i prodotti Mutti.

    RispondiElimina
  2. Questo piatto ha una ricca storia in Italia ed è molto buona, è gustoso e ed ha il suo fascino, ho mangiato qui con un sacco di chili, sembra molto bella e molto ben fatto, abbracci e buon fine settimana.

    RispondiElimina
  3. Complimenti, anche io sono nel club di quelle che non hanno vinto mai niente( fatta eccezione per l'MTC di giugno, ma è stato un caso) questo piatto fa venire la voglia di mangiarlo anche a colazione, anzi mi hai dato proprio una bella idea per il prenzo di domani!!
    ciao e buon we loredana

    RispondiElimina
  4. complimenti per aver vinto prima o poi arrivero' anche io a vincere qualcosa:-) ciao
    p.S. buone le penne alla puttanesca!

    RispondiElimina
  5. Ciao!Ero già passata adoro il titolo del tuo blog e le tue foto ma probabilmente non mi spuntava anzi nn mi caricava i tuoi follower quindi nn riuscivo ad aggiungermi...rimediato!;)
    Buon week
    Vevi

    RispondiElimina
  6. Ciao, mi sono unita al tuo blog che e’ molto interessante e ne approfitto per un favore,sono in finale in un contest e se non e’ un problema ti chiederei di unirti al mio http://blog.giallozafferano.it/frogghina/ e di votare la mia ricetta,Il link del contest e’ http://blog.giallozafferano.it/ricetteditina/ clikkare su VOTA LA TUA RICETTA e dopo il primo elenco delle ricette partecipanti c’e’ la votazione e la mia ricetta e’ la seconda basta clikkare sul cerchiolino di Un pizzico di ..q.b. : Cheesecake salata .Grazie e a buon rendere

    RispondiElimina
  7. Ciao cara,
    congratulazioni,
    che bello, chissà quante belle ricete di pasta farai con tutto quel bendidio!
    A proposito, gli spaghetti alle vongole erano terribili. Sì, terribilmente buoni e saporiti e profumati, non vedo l'ora di ricomprare le vongole fresche merrcoledì per rifarle, ma questa volta, piatto unico!
    Baci,
    Veronica

    RispondiElimina
  8. Questo piatto di pasta è stupendo, sono felice che tu abbia vinto il tuo primo premio!ogni tanto una piccola vincita ci vuole ;)
    ciao, Valentina

    RispondiElimina
  9. Sono passata di qui per farti i complimenti per il primo posto nel contest "Cucinando con il pomodor" e..... mi sono fermata. Mi appiccico!

    RispondiElimina
  10. Un primo che fà felici tutti e ovvimente i miei più sinceri complimenti per il "podio" conquistato ;-)

    Un abbraccio

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...