23 settembre 2011

Bocconcini al tonno

IMG_6604

IMG_6613

Visto che il week end si avvicina lento ed inesorabile (finalmente!) ecco una nuova piccola idea per un aperitivo gustoso e veloce. La semplicità di questa ricetta è a dir poco imbarazzante, ma colpisce sempre forse proprio per questo motivo. Devo ammettere sinceramente che ho rubato l'idea alla mia sorellona che, contrariamente alla sottoscritta, in cucina non ci vuole passare nemmeno mezzo secondo. La "sorellona" si nutre principalmente di stuzzichini di facile e super veloce preparazione ed è abilissima nella preparazione di antipastini sfiziosi e finger food! Scherzo.. ovviamente anche lei si nutre normalmente come tutti noi, solo che preferisce se il piatto in questione viene preparato da altri, in particolar modo dopo un'estenuante giornata di shopping compulsivo! Dal momento che lei è la regina del finger food, mi ha fatto accendere una piccola lampadina per utilizzare saggiamente la maionese Calvé. Come ben sapete continua la mia avventura su "Visto che buono" e anche per questa volta vi propongo un sfizioso antipasto. Mi raccomando non dimenticate di passare a trovarmi (qui la ricetta), si trovano anche moltissime altre idee sfiziose. Con queste quantità otterrete circa 12 palline per ogni gusto. Un'ottima alternativa alla paprica dolce potrebbe essere quella di utilizzare delle mandorle tritate, adatte anche ai bambini.

IMG_6621

IMG_6624

IMG_6592

IMG_6618

IMG_6607

IMG_6611

IMG_6619

IMG_6615

Ingredienti:
200 gr di tonno sott'olio Asdomar
200 gr di patate
50 gr di ricotta
50 gr di maionese Calvé
1 limone
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
sale
pepe
origano
semi di papavero I gusti vegetali
semi di sesamo
paprica dolce (o mandorle tritate)

Preparazione
Pelate e lavate le patate e fatele cuocere in acqua non salata per circa 40 minuti o fino a quando non saranno molto morbide. Lasciatele intiepidire e passatele nel passaverdura fino ad ottenere una purea morbida. Frullate il tonno ben sgocciolato e sminuzzato, la maionese, la ricotta, il succo di limone filtrato, un pizzico di origano, sale e pepe, e un cucchiaio di olio qualora il composto risultasse troppo denso. Aggiungete le patate e amalgamate bene il tutto.
Quando il composto risulterà ben cremoso e omogeneo versatelo in una terrina e modellate con le mani delle palline.
In tre ciotole differenti ponete dei semi di sesamo, dei semi di papavero e della paprica dolce (o mandorle tritate, se preferite). Passatevi quindi le palline suddividendole per i tre diversi gusti. Otterrete all'incirca 12 bocconcini per gusto. Conservatele in frigorifero fino al momento di servire.

24 commenti:

  1. ciao che bell'idea originale, mi piacciono tantissimo e te li copierò sicuramente.
    Alessandra

    RispondiElimina
  2. Riquisimos.
    Saludos desde Canarias-españa.

    RispondiElimina
  3. questa qui la segno e la copio... sono deliziose e bellissime!!! Un bacione

    RispondiElimina
  4. mi piacciono molto....bellissima presentazione! li ho copiati =) buon week

    RispondiElimina
  5. Gnam!Colorati, croccanti e sfiziosi!Uno tira l'altro, impossibile resistere!Bell'idea!Bacie buon we

    RispondiElimina
  6. Bellissimi e sfiziosissimi...da provare!! Bellissime foto! Bacione e buon w.e.

    RispondiElimina
  7. Ai finger food non si resiste e i tuoi son perfetti! :-)

    RispondiElimina
  8. queste palline sono bellissime *___* e chissà che buone! Adoro l'abbinata tonno-maionese, ma l'ho sempre spalmato sul pane...fatto a finger food però è mooolto più elegante e raffinato!!! Mi piace davvero un sacco!

    RispondiElimina
  9. complimenti, mi piace molto anche la presentazione. Ho appena postato i tuoi muffin, grazie ancora, sono davvero buoni e molto morbidi.
    Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  10. Bella e colorata idea! Complimenti!

    RispondiElimina
  11. Bellissima questa presentazione dei bocconcini al tonno!Non ci resta che assaggiarli!

    RispondiElimina
  12. sono bellissimi e sicuramente moooolto buoni.

    RispondiElimina
  13. Ei ciao,
    Passavo di qua ed ho notato subito il tuo blog favoloso e allora ho deciso di unirmi a te.. ti seguo molto volentieri se ti vi passa a trovarmi..

    http://cupcakes-site.blogspot.com/

    RispondiElimina
  14. Ma sono bellissssssimi! Io avevo fatto qualcosa di simile qualche tempo fa ma con il pesce spada fresco.. Certo che le mie non erano così perfette nella presentazione! Brava!

    http://zenzeroecaffe.blogspot.com/2011/09/zenzero-e-caffe-si-lancia-in-un-contest.html

    Ila

    RispondiElimina
  15. Elegante, semplice e golosissima !! La ricetta ideale.
    Grazie,
    Sara

    RispondiElimina
  16. bella idea, devo fare una cena spagnola... questa tapas mi sembra perfetta

    RispondiElimina
  17. Una meraviglia, te le copierò di sicuro!
    Un bacione, GG ;-)

    RispondiElimina
  18. uèi ke precisione e ke belle foto+++

    RispondiElimina
  19. Ciao Eka,
    a me i tuoi bocconcini sono piaciuti talmente tanto che non ho saputo resistergli.
    Ecco la mia versione: http://www.rivistadicucina.com/antipasto-tonno/

    Alessia

    RispondiElimina
  20. Ciao!
    prima cosa, complimenti per il blog..bellissimo*.*

    ho provato a fare questi bocconcini...ma mi son rimasti davvero molli (forse troppa maionese :D)..come risolvo il problema?

    Benedetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Benedetta, sono felice che il blog ti piaccia :)
      prova a rifarli con un po' di maionese in meno (o con un pezzetto di patata in più), può essere che con questo caldo siano diventati un po' più molli. La consistenza deve essere simile a quella delle polpette. Puoi anche provare a far riposare un po' il composto in frigorifero prima di formare le palline. In questo modo dovrebbero risultare un po' più compatte. Fammi sapere ;) A presto e buon inizio settimana!

      Elimina
  21. ciao Erika,
    volevo provare a fare questi bellissimi bocconcini! una domanda: posso farli il giorno prima e conservarli in frigo per circa 24 ore?

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...