29 ottobre 2011

Chocolate Chip Cookies (quelli di Magnolia Bakery!)

IMG_7192

Ecco la ricetta di cui vi parlavo nel mio ultimo post. Devo un po' ringraziare questo tentativo di creare dei cookies meravigliosi (sono un vero flop.. non si nota?) perchè alla fine mi hanno convinta a dare il via ad una nuova raccolta (l'avete vista?? date una sbirciatina qui)! Sono certa che tutte le vostre ricette saranno fenomenali. Non è la prima volta che mi cimento nel magico biscotto americano, ma ho sempre preferito creare varianti. Questa volta facevo molto (anzi di più!!) affidamento sul meraviglioso libro di Magnolia Bakery, alla fine non mi aveva mai deluso! Le precedenti ricette sperimentate erano state un clamoroso successo e mi sono trovata lievemente sconcertata all'apertura del forno. Poi siccome errare è umano, mi sono detta "ok non sono meravigliosi, ma almeno diamogli un'opportunità: assaggiamoli!". Risultato: delle 3 fatidiche infornate non è rimasto nemmeno un cookies!! Possibile? Sì, non erano esteticamente il massimo, ma alla fine quel morbido biscotto in stile un po' "chewy" è stato ugualmente molto apprezzato! Per questo motivo ho deciso di condividere ugualmente la ricetta, perchè il sapore era delizioso e il morbido effetto del cookies ha contribuito a renderli davvero speciali. Non mi è mai capitato di assaggiare gli originali creati da Magnolia Bakery, ma se qualcuna di voi ha avuto questo onore saprà dirmi se sono realmente simili! Con queste quantità otterrete circa 24-36 cookies, a seconda delle dimensioni.

Dal momento che fra meno di 2 mesi arriverà il fatidico giorno di Natale, ho pensato di inserire in ogni ricetta, riferita a biscotti e dolcetti in genere, una piccola nota intitolata appunto "A chi regalarli". Sulla scia della fantastica iniziativa del "Cookie swap" e visto che i regali "home made", soprattutto durante il periodo natalizio, sono sempre più apprezzati ho trovato carino creare questa piccola postilla, perchè ogni persona è diversa e niente come un dolce o biscotto "home made" può colpire nel segno ed essere sempre più che azzeccato!

A chi regalarli: a chi va pazzo per gli USA, e in particolare New York, e magari è anche appena tornato da un magico soggiorno proprio negli States; a chi adora i sapori americani e i cookies, qualunque essi siano; a chi va matto per le gocce di cioccolato che magicamente si sciolgono in bocca sul più bello; a chi sgranocchia sempre qualcosa davanti alla tv; a chi adora il biscotto morbido e lievemente "chewy"; a chi è un fan incallito di "Sex & the city" e non riesce a dimenticare la scena in cui Miranda e Carrie, sedute davanti a Magnolia Bakery, si godono le loro meravigliose cupcakes; a tutti quelli che se li divorerebbero mattina, pomeriggio e sera, magari accompagnandoli con il classico bicchiere di latte!

IMG_7174


Ingredienti:
185 gr di farina 00
150 gr di burro morbido
90 gr di gocce di cioccolato
1 uovo a temperatura ambiente
115 di zucchero di canna chiaro
100 gr di zucchero semolato
1 e 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1/2 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Preparazione
Preriscaldate il forno a 180°C. In una ciotola unite gli ingredienti secchi tra cui farina, bicarbonato e sale e tenete da parte. In un'altra ciotola capiente sbattete il burro con i due tipi di zucchero fino ad ottenere una crema spumosa. Aggiungete l'uovo e l'estratto di vaniglia e mescolate bene. Unite quindi la farina messa da parte, avendo cura di incorporarla bene all'impasto. Terminate con l'aggiunta delle gocce di cioccolato, meglio se fondente. Con un cucchiaino prelevate l'impasto e depositatelo su una teglia, che avrete precedentemente coperto con carta forno. Non schiacciate l'impasto, dovrete semplicemente depositarlo a mucchietti, facendo attenzione che siano ben distanziati perchè tenderanno ad allargarsi molto durante la cottura.
Cuocete per circa 10-12 o fino a quando non assumeranno un lieve colore dorato. Lasciate raffreddare per un minuto e poi trasferiteli su una griglia fino al completo raffreddamento.

16 commenti:

  1. Ciao ti volevo invitare a partecipare al mio contest: Il dolce piu' peccaminoso!
    qui maggiori info:
    http://dolciricette.blogspot.com/2011/10/la-cucina-dei-7-peccati-il-dolce-piu.html

    Ti aspetto!!

    RispondiElimina
  2. Ciao! Anche io tempo fa ero alla ricerca del cookie perfetto ed ero terrorizzata dall'effetto "frittella" una volta infornati... ma ora, di rientro dal viaggio di nozze negli USA, posso assicurarti che i cookies originali sono identici ai tuoi! ^^ per il sapore non saprei, ne ho assaggiato giusto un pezzettino e mi è parso di riconoscerci il burro salato, sperimenterò!
    Un abbraccio

    Chiara

    RispondiElimina
  3. Se questi sono un flop, ben vengano !
    A me sembrano meravigliosi.
    Mandi

    RispondiElimina
  4. La tua ricetta assomiglia ad una che facevo io tempo fa...ricordo che puntualmente qualche biscotto si attaccava ad un altro, allargandosi nel forno...una volta è quasi uscito un biscottone unico!!! :D
    Mi piace moltissimo l'idea della "postillina" per un regalo azzeccato!!! ;)

    RispondiElimina
  5. Ciao son magnifici questi cookies da provare !

    RispondiElimina
  6. Io li preferisco così bassetti e un poco gommosi, ma tanto tanto saporiti!
    Baci,
    Veronica

    RispondiElimina
  7. bellissima ricetta, me la segno per i miei cestini natalizi! buon we......

    RispondiElimina
  8. Non so se sono un flop,ma sono meravigliosi e molto molto invitanti! :)
    Vera

    RispondiElimina
  9. stupendi! mi hai fatto venire una voglia!

    RispondiElimina
  10. altro che flop! sono fantastici..ti rubo la ricetta :)
    un bacione

    RispondiElimina
  11. Devono essere buonissimi.....proverò...e complimenti per le foto,stupende!!!

    RispondiElimina
  12. Sono sottili ma che importa?? Il risultato è che rano buonissimi, quindi... te ne rubo un paio!! ^__*
    In ogni caso, li hai presentati alla grande!! Brava!!
    Franci

    RispondiElimina
  13. Sono meravigliosi! Ne prenderei volentieri uno, no... facciamo una teglia! ;)

    RispondiElimina
  14. io faccio quelli con la ricetta del Caliornia Bakery di Milano... sono spaziali!!!
    Così bassi in effetti non li ho mai assaggiati... sicuramente saranno altrettanto buoni!

    RispondiElimina
  15. @Chiaretta: non sai quanta soddisfazione leggendo il tuo commento! Tu che ci sei stata allora puoi confermarmi che sono realmente così!! Io personalmente preferisco quelli un po' più "corposi" come consistenza però anche questi non sono male! L'effetto frittella mi ha fregato ehehe ;) I tuoi li devo assolutamente provare.. io li volevo proprio così!! per quanto riguarda il burro salato.. non c'è nella ricetta, ma quando li assaggi, sarà quel pizzico di sale, ma sembra davvero che ci sia!! Un abbraccio

    @Rosetta: grazie ;)) troppo gentile

    @Alessandra: ahahah anche a me è capitato!! Non ti dico che nervoso quando mi è successo.. da quel momento li tengo sempre a debita distanza l'uno dall'altro ;))) Sono contenta che ti piaccia la postilla ;))

    @Paola: grazie!! se li provi fammi sapere, mi raccomando ;)

    @Veronica: ;)))) sono perfetti per te allora!!! ti assicuro sono molto saporiti.. ho anche abbondato con le gocce di cioccolato ;))

    @Chiara: direi che sono perfetti per i cestini natalizi ;))

    @Vera: grazie cara, gentilissima ;)

    @Patatina: hihihi anche io già non vedo l'ora di rifarli!!

    @Anna: grazie sono felice che ti piacciano.. ruba ruba e poi fammi sapere ;)

    @Nunny: grazie ;)))))

    @Franci: sì erano un po' sottile ma, come dici tu, se erano buoni poco importa ;))) Rubane pure quanti ne vuoi ;D

    @Sarah: hihihi sì sì una teglia intera è meglio... uno solo non basta mai!!

    @Monica: corro subito a rubarti anche la ricetta della California Bakery allora!!! Sì alla fine credo che ogni bakery abbia la sua personale ricetta ;))

    RispondiElimina
  16. questi biscotti son buonissimi.. non riesco più a farne a meno!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...