28 gennaio 2012

Torta di yogurt e pere

IMG_9213

IMG_9217

Dopo il grande successo riscosso dalla torta di mele, eccomi con un'altra torta dal sapore e aspetto decisamente rustici. Ora vorrei sottolineare che la definizione di "successo" sta ad indicare il modo in cui il mio piccolo ometto si è letteralmente divorato tutta la torta di mele!! Ecco perchè sforno questi piccoli dolci ultimamente, ma a quanto pare sembra l'unico modo per fargli fare una sana e gustosa merenda (o colazione... ma lui la divora anche dopo pranzo e dopo cena..). Del resto cosa c'è più buono della torta della mamma!?
Questa volta però, a causa dell'enorme quantitativo di pere che giacciono nella mia cucina da qualche giorno a questa parte, vi presento l'accostamento yogurt e pere, con un tocco profumatissimo di vaniglia! Chissà se questa torta saprà superare la precedente! Staremo a vedere. Nel frattempo io vi lascio qualche piccola istruzione per la realizzazione di questa semplicissima e profumatissima torta. Innanzitutto scegliete una tortiera da 22-24 cm, imburratela ed infarinatela alla perfezione, mi raccomando! Detto ciò nulla di più semplice, al solito dovrete far ammorbidire il burro (qui, qualche utile indicazione) e avere un po' di pazienza perchè questo dolce ha dei tempi di cottura un po' insoliti. Variano infatti da 1 ora a 1 ora e mezza, ovviamente tenendo sempre sotto costante osservazione il dolce. Non dovrete in ogni caso aprire il forno prima che siano trascorsi 45 minuti -1 ora. Controllate il grado di cottura della torta con la solita prova dello stuzzicadenti, che dovrà fuoriuscirne completamente asciutto (se per caso fosse un po' umido, controllate per sicurezza in un altro punto, dal momento che la pera è un frutto abbastanza acquoso).
Questa torta sarà sicuramente un po' più compatta rispetto alla torta di mele, ma altrettanto buona e davvero molto soffice grazie all'aggiunta dello yogurt, che vi consiglio di utilizzare bianco, naturale, per non togliere nulla al sapore della frutta. Qualora non abbiate a disposizione della farina autolievitante potete sostituire il tutto con 242 gr di farina 00 e 8 gr circa di lievito per dolci (circa 1/2 bustina). Nulla vi vieta poi una generosa spolverata di zucchero a velo prima di addentare questa delizia!

IMG_9192

IMG_9194

IMG_9196

IMG_9221

IMG_9225

IMG_9212

IMG_9220

IMG_9206

IMG_9199

IMG_9200


Ingredienti:
150 gr di farina 00
100 di farina autolievitante
250 gr di yogurt bianco
100 gr di zucchero di canna Guadaloupe BronSugar + 1 cucchiaio abbondante
100 gr di zucchero semolato
3 uova
2-3 pere
100 gr di burro morbido
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 cucchiaio di olio di oliva extravergine
zucchero a velo (facoltativo)


Preparazione
Sbattete le uova con lo zucchero e il burro ammorbidito a temperatura ambiente fino ad ottenere un composto soffice e spumoso. Incorporate le farine setacciate e lo yogurt mescolando delicatamente. Aggiungete infine l'olio e l'estratto di vaniglia. Date un'ultima mescolata e disponete metà dell'impasto in una tortiera che avrete precedentemente imburrato e infarinato (o foderato di carta forno!). Sbucciate le pere, eliminate i semini e tagliatele a fettine adagiandole poi nella tortiera con l'impasto. Ricoprite quindi con il restante impasto e completate con ulteriori fettine di pera. Spolverizzate quindi sulla superficie una buona ed abbondante cucchiaiata di zucchero di canna, in maniera tale da favorire la doratura del dolce. Cuocete in forno già caldo a 180°C per un'ora circa, controllando il grado di cottura con uno stuzzicadenti. Se ne uscirà asciutto significa che il dolce è pronto. A questo punto sfornatela e lasciatela raffreddare prima di spolverizzarla, a piacere, con zucchero a velo.

16 commenti:

  1. Le torte alLa frutta sono le mie preferite!!!!!
    Se non finiscono nella centrifuga le prossime pere le metto al forno come hai farto tu!
    :)

    RispondiElimina
  2. Yogurt e pere, dalle fato sembra ottima!!La proverò..

    RispondiElimina
  3. ti è venuta bellissima e scommetto anche buonissima!!! Tutta piena di pere che bontà! :D Complimenti!

    RispondiElimina
  4. Che voglia mi fa questa torta, adoro le pere, ma non faccio quasi mai le torte con questo frutto, opto sempre per le mele, chissà perchè. Con questa ricetta però mi sa che la prossima volta cambio. :D

    RispondiElimina
  5. Ciao a tutte, sono una foodblogger nuova, potete darmi qualche consiglio? Grazie mille!!!
    www.lulujoyce.blogspot.com

    RispondiElimina
  6. E' semplicemente da copiare.
    Dann/www.cucinaamoremio.com

    RispondiElimina
  7. splendida... adoro frutta e yogurt... copio di sicuro!!!!

    RispondiElimina
  8. che delizia...mi piace!!!!!! ^_^

    RispondiElimina
  9. bellissima come al solito e sicuramente da leccarsi i baffi! il tuo bambino è proprio fortunato!

    RispondiElimina
  10. Le tue torte sono sempre meravigliose, peccato essere a dieta! mi accontento di sospirare davanti alle belle foto :DDDDDD

    RispondiElimina
  11. E ci credo che il tuo ometto si spazzola tutto, come resistere a cotanta bontà! ;)
    rustica come piace a me! :)

    RispondiElimina
  12. Ciao, colgo l'occasione per invitarti a partecipare al primo contest del blog Fiore di Cappero dal titolo "AL CONTADINO NON FAR SAPERE COME E' BUONO IL FORMAGGIO CON LE PERE" (http://www.fioredicappero.com/2012/01/ecco-il-primo-contest-di-fiore-di.html)

    RispondiElimina
  13. Quanto adoro le torte rustiche con la frutta dentro!

    RispondiElimina
  14. Ottima questa torta di pere e yogurt, dalle tue foto sembra sofficissima!
    Buona domenica Arianna

    RispondiElimina
  15. Che buone le pere...poi abbinate allo yogurt devono essere strepitose!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...