26 febbraio 2012

Madeleines al cioccolato

IMG_9883

IMG_9939

Nonostante la ricetta sia tratta da un libro completamente dedicato al meraviglioso mondo delle madeleines questa volta ho dovuto sistemarla un po' per renderla almeno poco più che accettabile. Profumi e sapori, credetemi, sono perfetti. Il risultato estetico purtroppo ha avuto qualche nota dolente. Sarà un caso, ma è già la seconda volta che scelgo accuratamente un impasto da questa raccolta e mi ritrovo con risultati poco soddisfacenti. La prima volta provai con quelle alla Nutella, in foto sembravano qualcosa di peccaminoso e delizioso, invece preparo l'impasto, lo faccio riposare e mi accorgo subito che qualcosa non quadra. Così neanche il tempo di infornarlo, presa da un forte sconforto, prendo e getto via. Arrabbiata come non mai, perchè detesto buttare al vento cibo, soldi e tempo. Pazienza mi dico, questa mattina, ci riprovo. Preparo quelle al cioccolato, seguo alla lettera la ricetta e subito mi accorgo, già dal colore dell'impasto, che mai e poi mai potranno venire anche solo lontanamente come quelle illustrate. Siccome i risultati "truffaldini" mi fanno alquanto innervosire e siccome sono reduce da una settimana alquanto scombussolata, insisto, provo e riprovo e finisco per metterci notevolmente del mio. Alla fine sono qui anche per questo, giusto? Detto, fatto, aggiungo latte, un po' di cacao, faccio riposare et voilà!! Dolci, soffici e profumatissime piccole madeleines invadono la mia cucina. Qualcuna è già stata divorata.. si sa l'esperimento andava subito testato, e poche sono quelle sopravvissute! Con qualche piccola imperfezione estetica (suvvia mica sono modelle!!), sono comunque deliziose e perfette per tirarsi un po' su il morale e credetemi, dopo una settimana così, questo era proprio quello che mi serviva!

IMG_9907

IMG_9931

IMG_9925

IMG_9923

IMG_9915

IMG_9906

IMG_9899

IMG_9900

IMG_9897

IMG_9896

IMG_9893

IMG_9894

IMG_9866

IMG_9937

Ingredienti
150 gr di farina 00
125 gr di burro morbido
150 gr di zucchero
2 uova
4 cucchiai di latte
20 gr di cacao amaro Van Houten
1 cucchiaino di lievito per dolci
50 gr di cioccolato fondente

Preparazione
Sbattete energicamente le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Utilizzate tutti gli ingredienti a temperatura ambiente. Aggiungere progressivamente la farina, il cacao e il lievito ben setacciati. Mescolate e unite quindi il burro molto morbido e il latte. Continuate a mescolare fino a quando non otterrete un composto omogeneo. A questo punto aggiungete il cioccolato che avrete precedentemente fuso e lasciato raffreddare. Mescolate con cura e ponete l'impasto a riposare in frigorifero per circa 30 minuti. Preriscaldare il forno a 220°C.
Trascorso il tempo di riposo, distribuite l'impasto, con l'aiuto di un cucchiaio, all'interno degli stampi ben imburrati (oppure utilizzate uno stampo per madeleines in silicone). Fate quindi cuocere per 3-4 minuti a 220°C, abbassate poi la temperatura a 180°C e proseguite con la cottura per altri 3-6 minuti. Fatele raffreddare lievemente e toglietele dallo stampo, facendole quindi raffreddare completamente su una griglia. Si conservano poi in una scatola ermetica per mantenere tutta la fragranza.

17 commenti:

  1. per quanto foto gli hai fatti direi che sono modelle eccome!! :) sembrano belle fondenti a vedersi.. ma cos'è che non torna di quella ricetta? le dosi? come veniva l'impasto? ammetto che è sempre un peccato buttare via le cose... per fortuna spesso si trova un modo per rimediare alle ricette inesatte!

    RispondiElimina
  2. Trovo che l'imperfezione diventi perfezione con la cura e l'amore che hai messo in questa ricetta. Anche a me è capitato spesso di seguire alla lettera le ricette e nn ottenere gli stessi risultati...
    Un abbraccio, Chiara

    RispondiElimina
  3. Sai che al cioccolato non le avevo mai viste?!?!

    RispondiElimina
  4. ma sono anche bellissime oltre che deliziose, complimenti

    RispondiElimina
  5. Che buone ! Questa e' un'altra ricetta nell'elenco di quelle da provare !

    RispondiElimina
  6. Ma quando si ha la pratica con la cucina anche una ricetta imperfetta si trasforma in una meraviglia!

    ciao loredana

    RispondiElimina
  7. Quando si riesce a rimediare un errore con un successo il merito è della bravura!

    RispondiElimina
  8. Credo che queste meraviglie siano quello di cui avrei bisogno adesso..e per i prossimi giorni, che si prospettano STRESSANTI!! Le voglio!

    RispondiElimina
  9. ma sono bellissime e anche buonissime.....una tira l'altra

    RispondiElimina
  10. Hai ragione! Quando prendo dai libri patinati e con fotografie da urlo ricette che provate magari più di una volta non vengono mi viene una rabbia e scrivo all'editore non mi interessa!!!!! La ricetta che riporti quindi è la tua con le tue modifiche? A me sembrano tanto belle!!!!!!! Cioccolatose e sicuramente buonissime!!!! Baci

    RispondiElimina
  11. Anche io le faccio cosi'!!!!!
    Metto solo 150 gr di burro o margarina!
    Buonissime!!!!
    Su molti libri son rimasta delusa anche io :(

    RispondiElimina
  12. non saranno perfette, ma di sicuro sono buonissime!

    RispondiElimina
  13. che incanto, io credo che non riuscirei a farle...

    RispondiElimina
  14. Io muoio!!!!
    Buonissimeeeeee!!!!
    Domani lancio il post... vediamo!
    Un abbraccio...
    Silvia

    RispondiElimina
  15. Golose e belle. Perché non condividere con noi anche qual'è il libro incriminato? Giusto per saperlo, sai com'è.

    RispondiElimina
  16. Bellissima e buonissima ricetta, l'ho provata qualche giorno fa e ne ho fatto dei muffin seguendo esattamente le dosi scritte,sono venuti fuori dei piccoli bon bon di sofficità da coccola...complimenti!!! ;)

    RispondiElimina
  17. Sono bellissime e immagino dal sapore eccezionale!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...