30 marzo 2012

Millefoglie al cioccolato con alchechengi

IMG_0937

IMG_0924

L'idea di utilizzare gli alchechengi per la realizzazione di un dolce molto cioccolatoso, mi ballonzola in testa da diversi mesi. Eppure ho dovuto aspettare il termine della stagione invernale e l'arrivo meraviglioso ed imminente della primavera per pubblicare questa ricetta. Non chiedetemi il motivo.. sappiate solo che aspettavo il tempo, l'ispirazione e qualche attimo libero da dedicare ad un dolce un po' diverso da quelli creati ultimamente. L'occasione finalmente si è presentata quando ho dovuto correre di fretta e furia per preparare un dessert da sottoporre all'attenzione dei miei inattesi ospiti una sera di questa settimana!! Fortuna che in casa mia non manca mai una cospicua scorta di cioccolato fondente e qualche frutto! Guarda caso poi ho avuto l'impareggiabile fortuna di avere tra le mani un cestino ricco ricco di questi straordinari frutti che sono gli alchechengi! Li avete mai provati? Per me era la prima volta e ne sono rimasta piacevolmente sorpresa. Attendevo con ansia il giusto momento in cui li avrei assaporati, ma soprattutto puntavo al perfetto ed esaltante abbinamento con il cioccolato!
So che la composizione di questa millefoglie non è propriamente adatta alla primavera, ma io non appartengo alla schiera di persone che con la bella stagione abbandona il tanto amato cioccolato, nè tantomeno i dolci ricchi e cremosi! Sappiatelo e preparatevi perchè vedrete ancora molti altri dolci ipercalorici nei prossimi mesi. Le diete non sono il mio forte sappiatelo!!
Per l'occasione, e visti i tempi ristretti, mi sono affidata ad una pasta sfoglia già pronta, perfetta per preparare una semplice e croccante millefoglie in tutta velocità. Inutile dirvi che mi sono affidata a Matilde Vicenzi, perchè è veramente una sorta di garanzia in casi come questi! Nonostante la confezione comprenda tre strati di sfoglia croccante e zuccherosa è perfetta per essere tagliata (a strisce o a quadri più piccoli, come nel mio caso) mantenendo alla perfezione la forma! Inoltre mantiene tutta la croccantezza che cercavo in un dolce come questo.
Nel caso in cui non abbiate la possibilità di utilizzare questo prodotto potete optare per una semplice sfoglia già pronta, oppure prepararla direttamente voi (ovviamente tempistica permettendo!). L'importante sarà spolverizzare con cura di zucchero semolato come segnalato nella ricetta! Quantità per 6 persone.

IMG_0929

IMG_0931

IMG_0943

IMG_0946

IMG_0933

IMG_0938

IMG_0906

Ingredienti:
400 gr di pasta sfoglia (oppure sfoglia Matilde Vicenzi)
200 gr di cioccolato fondente
80 ml di panna da cucina
30 gr di burro
20 alchechengi
zucchero semolato

Preparazione
Se non utilizzate la sfoglia Vicenzi, stendetela su un piano lievemente infarinato ad uno spessore di 2 o 3 cm. Ricavate circa 18 rettangoli più o meno della stessa dimensione e cospargeteli con zucchero semolato. Fate quindi cuocere su una teglia foderata con carta forno per circa 10 minuti a 190°C. Togliete brevemente dal forno, rispolverizzate con ulteriore zucchero e ponete nuovamente a cuocere per altri 10 minuti circa, o fino a quando non sarà ben dorata. Lasciate raffreddare completamente. Nel frattempo preparate la ganache al cioccolato. Fate fondere a bagnomaria il cioccolato fondente, unite il burro e mescolate velocemente. Aggiungete quindi la panna tiepida e sbattete velocemente fino ad ottenere una crema liscia, corposa ed omogenea.
Tagliate a pezzi non troppo piccoli gli alchechengi, avendo cura di eliminare le foglie ed il punto di innesto del peduncolo. Tenete da parte 6 alchechengi con le foglie che verranno utilizzati a puro scopo decorativo!
Posizionate il primo strato di sfoglia, versate un paio di cucchiai di ganache al cioccolato fondente e qualche pezzo di alchechengi, sovrapponete quindi un ulteriore strato di sfoglia. Proseguite così per 3 o 4 strati terminando con una sfoglia su cui andrete a versare un solo cucchiaio di ganache con qualche pezzetto di alchechengi e un frutto intero, aperto, corredato dalla sua foglia ben aperta che vi servirà come decorazione.
Gli alchechengi, una volta eliminata la foglia si conservano per un paio di giorni in frigorifero, ben coperti.

14 commenti:

  1. Una millevoglie...più che una millefoglie...fantastica...ciao.

    RispondiElimina
  2. OMIODDIO!!!!!!!
    Un abbraccio...
    Silvia

    RispondiElimina
  3. gli alchechengi sono buoni oltre che molto coreografici! e questo dolce più che goloso!
    ciao :-)

    RispondiElimina
  4. E' sicuramente un dolce che si prepara in poco tempo e si può avere come "scorta" da preparare al volo per una cena all'improvviso. Poi sembra così buono. Casomai anche con le fragole...

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  5. ma è favolosa questa millefoglie, ti è venuta proprio bene!!

    RispondiElimina
  6. Una meraviglia per la vista e di certo anche per il palato!! bravissima come sempre!

    RispondiElimina
  7. GOLOSISSIMO QUESTO DOLCE!!SAI CHE CEDO DI NON AVER MAI ASSAGGIATO QUESTO FRUTTO???DEVO PROVARLO!BACIO!

    RispondiElimina
  8. un dolce buonissimo e per di più velocissimo ...brava

    RispondiElimina
  9. Bellissima questa millefoglie. L'unica volta che ho assaggiato gli alchechengi non erano ancora maturi abbastanza. Quelli che produrrà la mia piantina quest'anno li userò per fare la tua millefoglie. Bacioni

    RispondiElimina
  10. Ciao non ho mai mangiato gli alchechengi e non ne immagino il gusto, ma il resto dei componenti del dolce... super goduriosi!!!

    RispondiElimina
  11. Ciao non ho mai mangiato gli alchechengi e non ne immagino il gusto, ma il resto dei componenti del dolce... super goduriosi!!!

    RispondiElimina
  12. ignoravo il nome di quei frutti arancioni!! :D Finalmente lo scopro... sono buonissimi! E la tua ricetta super!

    RispondiElimina
  13. Non vado Pazza per il millefoglie ma maritotigre si :)
    Questa sara' una bella sorpresa per lui !

    RispondiElimina
  14. hi there www.latanadelconiglio.com owner discovered your blog via search engine but it was hard to find and I see you could have more visitors because there are not so many comments yet. I have found website which offer to dramatically increase traffic to your blog http://xrumerservice.org they claim they managed to get close to 1000 visitors/day using their services you could also get lot more targeted traffic from search engines as you have now. I used their services and got significantly more visitors to my blog. Hope this helps :) They offer best backlinks Take care. Jason

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...