21 aprile 2012

Lo zoo di pasta frolla

IMG_1316

IMG_1308

Il mio bimbo sta crescendo a vista d'occhio ed è sempre una gioia infinita vederlo assaporare gusti nuovi e sperimentare con la sua piccola nuova cucina. Alla fine gli sto trasmettendo molto del mio amore per la cucina ed è stupendo giocare un po' insieme con la pasta frolla. Ieri abbiamo creato insieme questi dolci e semplici biscottini. Mi ricordavano un po' i biscotti a forma di animali che compravo a volte quando ero piccina. Il fatto è che questi sono mille volte più buoni, non c'è paragone! La pasta frolla fatta in casa è un altro mondo, altri profumi, altra consistenza, ma soprattutto un piacere immenso lavorarla e intagliarla come  più si desidera. Casualmente uno dei miei raptus di shopping compulsivo di qualche mese fa mi aveva portato ad acquistare questi deliziosi e simpaticissimi tagliabiscotti. Ecco qui il nostro personalissimo zoo di pasta frolla, un'idea sfiziosa ed insolita per la colazione o la merenda dei più piccoli (e non! io ne ho divorati subito almeno tre!). La cosa splendida di questa ricetta è che la pasta frolla mantiene splendidamente la forma durante la cottura e sono friabili al punto giusto, non si colorano troppo e non si gonfiano! Insomma questa frolla è eccezionale soprattutto per le forme più insolite e originali. Questa volta li ho aromatizzati lievemente con della scorza di limone, ma potete sostituirla con un cucchiaino di estratto di vaniglia. Io generalmente li preparo la sera prima, stendo la frolla, intaglio i biscotti e, dopo averli posizionati sulla placca, li lascio riposare nuovamente in frigorifero per tutta la notte. In questo mondo la forma resta perfetta e la mattina in casa, dopo l'infornata, c'è un profumo incredibile!! Quantità per circa 25-30 biscotti di medie dimensioni.

IMG_1296

IMG_1319

IMG_1315

IMG_1300

IMG_1301

IMG_1305

IMG_1288

IMG_1307

Ingredienti:
200 gr di zucchero semolato
200 gr di burro morbido
1 uovo lievemente sbattuto
400 gr di farina 00
la scorza di 1/2 limone grattugiato (non trattato)
ulteriore zucchero semolato per decorare

Preparazione
Sbattete energicamente il burro morbido con lo zucchero fino ad ottenere una crema, aggiungete la scorza di limone e mescolate ancora per pochi istanti. E' molto importante non lavorare troppo a lungo l'impasto in modo che non si rompa durante la cottura.
Unite l'uovo lievemente sbattuto e incorporatelo alla perfezione. Aggiungete la farina, tutta in una volta e mescolate lentamente fino a che non otterrete un impasto omogeneo, ma lievemente "sbricioloso". Non dovrà infatti essere completamente compatto. Anche in questa fase fate attenzione a non lavorarlo troppo a lungo a causa del burro in esso contenuto. Potrete effettuare queste operazioni a mano, con l'utilizzo di una planetaria o di un mixer.
A questo punto formate un palla con l'impasto. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e ponetelo a riposare i  frigorifero per almeno 1 ora.
Una volta trascorso il tempo di riposo, stendete l'impasto su un piano lievemente infarinato (qualora fosse troppo duro, rilavoratelo velocemente!). Intagliate i vostri biscotti e, con l'aiuto di una spatola di metallo, trasferiteli su una teglia foderata con carta forno. Ponete i biscotti in frigorifero per un'altra mezz'ora, meglio ancora per tutta la notte. Nel frattempo preriscaldate il forno a 170°C circa. Spolverizzate con zucchero semolato, eliminando dalla teglia l'eventuale eccesso. Fate quindi cuocere per 6-10 minuti (dipende dalle dimensioni dei biscotti) o almeno fino a quando i bordi non si saranno lievemente dorati. Sfornate e lasciate raffreddare, poi trasferiteli su una griglia.

9 commenti:

  1. che bello cara!trasmettere questa tua passione ad un esserino cosi piccolo!

    RispondiElimina
  2. Uno zoo adorabile! Ti fa venir voglia di tornar piccino!

    RispondiElimina
  3. Bellissimo zoo! Ho anche io quelle formine ma non le ho mai utilizzate! proprio carine!

    RispondiElimina
  4. Carini! :)
    pensa che io delle formine di animali e non ho figli! siamo messi bene! :)

    RispondiElimina
  5. Che cara sei.. e sempre bravissima! Adoro gli animaletti di frolla e il profumo che si spande per casa dopo averli cotti!! Complimentissimi! E un baciotto al tuo dolce bimbo.

    RispondiElimina
  6. ke bello pasticciare con i bimbi!! non vedo l'ora ke il mio cresca per insegnargli un sacco di cose!!

    RispondiElimina
  7. troppo carino! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  8. Son capitata da te alla ricerca di una frolla che mantenesse la forma perchè vorrei certi biscotti (vedi mio post di oggi) e ho trovato questa meraviglia di blog!
    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina!! sono felice che la tua ricerca ti abbia condotta qui e soprattutto alla frolla che più amo in assoluto. Per i biscotti questa è perfetta, tengono perfettamente la cottura, soprattutto se li lasci riposare circa 20 minuti in frigorifero prima di infornarli. Fammi sapere poi il risultato del tuo esperimento ;)
      Baci

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...