3 aprile 2012

Torta soffice al cacao e pere

IMG_1017

IMG_1021

Una torta semplice, ricca di profumo e gusto. Soprattutto con tantissimo, tantissimo cacao, che la rende ancora più soffice e golosa. Questa è una ricetta vecchia come il mondo e bene o male ognuno ha la sua personalissima versione nel cassetto. Con le modalità di preparazione indicate dalla mamma o dalla nonna o addirittura da un'amica carissima. Proprio come è successo a me. E io ora la propongo a voi, in tutta la sua semplice bontà, senza troppi fronzoli, senza troppe pretese. Oggi avevo voglia di qualcosa di un po' rustico, con tanta ottima frutta, per tirarmi un po' su il morale, perchè ultimamente il blog ne sta risentendo dei miei sbalzi di umore! Sono un po' indecisa sul prendermi una piccola (o lunga pausa) oppure insistere, andare avanti e continuare a pubblicare e condividere le mie ricette. Certi giorni si fa veramente fatica a star dietro a tutto, ma se devo dirla tutta, non mi va molto a genio l'idea di chiudere uno spazio a cui ho dedicato amore e passione infinita. Vedremo cosa ci riserverà il futuro, nel frattempo io vi lascio una fetta di questa meraviglia! Ah, dimenticavo, le gocce di cioccolato sono facoltative e potete abbondare od ometterle del tutto, come preferite. Io, personalmente, le trovo un piccolo sfizio in più per rendere la torta ancora più morbida e "cioccolatosa".
Per ottenerla bella alta e soffice vi consiglio di utilizzare uno stampo da 22 cm con cerniera apribile.

IMG_0996

IMG_0993

IMG_0982

IMG_1013

IMG_1016

IMG_1011

IMG_1010

IMG_1003

Ingredienti:
75 gr di farina 00
75 gr di fecola
75 gr di cacao amaro
100 gr di burro
140 gr di zucchero semolato
3 uova
100 ml di latte
1 bustina di lievito per dolci
3 o 4 pere (meglio se utilizzare pere piccole e lievemente mature)
gocce di cioccolato a piacere

Preparazione
Scaldate il forno a 180°C. Fate fondere il burro e lasciatelo raffreddare completamente. Separate i tuorli dagli albumi e montate a neve ben ferma questi ultimi. In una ciotola sbattete quindi i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro. Unite la fecola, la farina, il cacao, il lievito, il burro sciolto ed infine il latte. Mescolate bene fino ad ottenere un composto liscio e privo di grumi. Incorporate con delicatezza gli albumi.
Sbucciate le pere e tagliatele a fettine sottili o a pezzi e conficcatele nell'impasto in maniera omogenea.
Imburrate ed infarinate una tortiera con fondo amovibile, versate l'impasto e ponete in forno già caldo per circa 40 minuti. Controllate il grado di cottura con uno stuzzicadenti che dovrà fuoriuscirne asciutto. Sarà molto probabile che per via del contenuto acquoso delle pere l'impasto rimanga molto più umido rispetto ad una normale torta. Non preoccupatevi quindi se lo stuzzicadenti non sarà perfettamente asciutto. L'importante è che non rimangano su di esso tracce di impasto molle.
Togliete quindi dal forno e lasciate raffreddare. E' ottima anche appena tiepida.

24 commenti:

  1. Buongiorno!! Mai come in questo periodo posso capire perfettamente il tuo stato d' animo che a quanto mi pare, è molto simile al mio!!! Teniamo duro cara anche perchè queste non puoi privarci di delizie come questa torta coccolosa! Mi piace da morire questo connubio ed è una delle torte che adoro di più!! Un bacio e buona settimana...

    RispondiElimina
  2. tieni duro cara... ;-) e questo connubio di cacao e pere è eccezionale..

    RispondiElimina
  3. Il tuo stato d'animo è molto diffuso, anche io sto soffrendo di una strana forma di insofferenza e sbattimento..ritmi troppo serrati e desiderio di non fare assolutamente nulla ! Passerà !
    Per il tuo dolce una sola parola : STRAORDINARIO !
    Buona giornata !

    RispondiElimina
  4. Anche io sul mio blog, anche se giovane, ho preso qualche pausa nei momenti più ricchi di impegni o altri pensieri. Ma torno sempre qui :)

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  5. Ma che dolce squisito!!! Capita a tutti di sentirsi un po' giù, è normalissimo. Ecco che con un dolce come il tuo il buon umore non può non tornare!

    RispondiElimina
  6. a me è successo questa estate... ho deciso poi per una lunga pausa.. ma mia è durata circa 2 mesi... ora invece sono stata ferma causa malattia ma diciamo che se non pubblico non mi strappo i capelli! ho infatti, pubblicato oggi un piatto semplicissimo e senza pretese dopo più di 10 giorni dall'ultimo post!! quindi forza e coraggio.. riposati e prenditi una pausa se serve!! un abbraccio

    RispondiElimina
  7. una torta golosa e un abbinamento irresistibile!!! un bacione :-)

    RispondiElimina
  8. quanto ne vorrei una fetta per il dopo cena....buonissima!!!

    RispondiElimina
  9. Al contadino...no, era con il formaggio, ma comunque anche l'abbinamento cioccolato e pere è favoloso! E questa torta sembra di un morbido!
    Mi piace moltissimo, se la faccio in casa non dura il tempo di dire : "E' pron...."

    RispondiElimina
  10. Come faccio a mettermi a dieta, quando a solo guardare la tua torta mi sono mangiata la foto?

    RispondiElimina
  11. Una torta perfetta per sollevare e risolvere, anche se momentaneamente, i pensieri, mi piace un sacco!

    RispondiElimina
  12. Adoro l'abbinamento pere e cioccolato. La provero'!

    RispondiElimina
  13. dai cara tieni duro, hai un blog TROPPO BELLO per lasciarci senza le tue deliziose ricette e foto...un bacione!!!! ps: adoro pere e cioccolato!

    RispondiElimina
  14. Bellissima, che foto stupende!!!!

    RispondiElimina
  15. Ciao anche io ogni tanto mi fermo qualche giorno e non sto più attaccata come prima al pc!
    Del resto il blog è un hobby e non succede nulla se un po' lo si trascura magari per riposarsi e prendersi un po' di tempo per la famiglia o per una sana passeggiata all'aria aperta!

    RispondiElimina
  16. cara Erika l'ho cucinata sabato scorso per dare il benvenuto alla mia famiglia che è venuta a casa mia per il week end...un vero tripudio di consensi!! Piaciuta a tutti! sei sempre una garanzia! oramai per i dolci vengo direttamente nella "tua tana" di delizie
    Baci

    RispondiElimina
  17. ciao, credi che potrei usare la farina integrale?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eva, ti consiglierei di usare metà farina semplice e metà integrale, senza però omettere la fecola che rende la torta molto soffice. Fammi poi sapere ;) sono curiosa. A presto

      Elimina
  18. grazie per il consiglio!

    RispondiElimina
  19. Fatta ieri pomeriggio, stravolta come mio solito, e mangiata ad occhi chiusi per la bontà. Grazie.
    Le tue foto bellissime, mi hanno fatto scattare la molla del "la devo fare subito!".
    E così è stato!
    Buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cristina! Sono felicissima che ti sia piaciuta! Ti ringrazio di cuore!!!
      A presto
      Un abbraccio

      Elimina
  20. una domanda, se non ho la fecola come posso renderla morbida?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio la fecola che rende molto soffice questa torta. Puoi comunque sostituirla con la farina 00. Ti consiglierei di utilizzare meno farina rispetto alle quantità indicate di fecola, 50 gr dovrebbero bastare per mantenere soffice il dolce. Se setacci bene la farina otterrai una torta ancora più morbido. Fammi sapere ;)
      A presto

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...