22 novembre 2012

Tortine Sablé alla confettura

IMG_3789

IMG_3803

I libri di cucina che possiedo trasbordano sempre, senza eccezioni, di post it, foglietti e annotazioni. Non c'è un solo volume che non abbia subito questo trattamento! E poi c'è quel piccolo libro scritto in francese e acquistato per pochi euro che ormai da diversi anni non riesco mai a smettere di sfogliare e ammirare. 200 pagine di ricette con almeno una variante per ogni ricetta base. Una vera e propria fonte di idee ed è, credo, il libro con maggior numero di post it. Quello che merita di essere scopiazzato pagina dopo pagina. Adoro i libri editi da Marabout che, anche se in francese (lingua che tra l'altro adoro!), riescono sempre a stuzzicare la mia fantasia culinaria!
Una delle prime ricette che avevo adocchiato era sicuramente quella di un delizioso e stupefacente biscotto sablè. Già delle foto mi ero innamorata di quei cerchietti preparati con una sacca da pasticcere che si arrampicavano strato dopo strato fino a creare un biscotto alto e perfetto per contenere una buona e generosa cucchiaiata di confettura. Quello di cui non avevo tenuto conto era però la mia distrazione degli ultimi giorni. Un piccolo errore, quel cucchiaino in più di lievito mi è stato fatale e i biscotti sono diventati una sorta di tortina, sempre stupende e magnificamente buonissime! Così sono nate le tortine sablè, mi piace ribattezzarle così! Ad ogni modo credo che un buon compromesso tra le due quantità di lievito, quello utilizzato e quello segnalato, sia necessario. Quindi le dosi che trovate di seguito sono la giusta via di mezzo. Quello che vi permetterà di ottenere il giusto dolce, soffice e delicato. Il libro consiglia di prepararle con una sacca da pasticcere, meglio se con una bocchetta a stella e di adagiare l'impasto in pirottini di carta, per muffins o meglio ancora quelli per crostatine. A seconda della vostra scelta otterrete 6 o 8 tortine.

IMG_3792

IMG_3806

IMG_3781

IMG_3778

IMG_3764

IMG_3790

IMG_3794

Ingredienti:
100 gr di burro morbido
50 gr di zucchero a velo
2 tuorli
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
120 gr di farina
7 gr di lievito per dolci
25 gr di maizena
confettura di fragole
zucchero a velo

Preparazione
In una ciotola sbattete energicamente il burro morbido con lo zucchero a velo fino a quando non otterrete un composto cremoso. Incorporate un tuorlo alla volta, l'estratto di vaniglia, la farina, il lievito e la maizena. Mescolate fino a rendere il composto omogeneo. Aiutandovi con una spatola riempite una sacca da pasticcere munita di bocchetta a stella. Con dei movimenti circolari foderate il fondo di ogni pirottino e salite fino a creare uno spesso bordo. Versate al centro di ogni tortina con un abbondante cucchiaio di confettura di fragole. Ponete in forno già caldo a 180°C e fate cuocere per circa 15 minuti fino a quando non saranno ben dorate! Sfornate, lasciate raffreddare e spolverizzate con abbondante zucchero a velo.

13 commenti:

  1. Tortine o biscotti non importa, sono meravigliosi uguale! :*

    RispondiElimina
  2. Sono davvero molto invitanti, poi le tue foto sono sempre bellissime :)

    RispondiElimina
  3. sei strepitosa mia cara amica! molto meglio dei libri francesi! :) p.s. abbiamo la stessa alzatina......yeaaaaaaaaaaaa :)

    RispondiElimina
  4. Sono fantastiche e molto golose, complimenti!
    Baci e buona giornata!

    RispondiElimina
  5. Beh anche se sono diventate delle tortine e avevi in mente dei biscotti, direi che il risultato è ugualmente ottimo! Mi ispirano moltissimooo! :D
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  6. Le tue tortine mi fanno sperare che arrivi al più presto l'ora della merenda ;) e il nome del tuo blog è fantastico! Buona giornata. Eleonora

    RispondiElimina
  7. Tesoro ma come fai a fare sempre dolcini squisiti e perfetti?? Mamma mia... che bontà! Non oso immaginare il sapore divino... bravissima amica!!

    RispondiElimina
  8. ma che belle...e poi quei pirottini fanno molto Natale!
    bacio cara

    RispondiElimina
  9. Ciao
    complimenti per queste tortine dall'aspetto fantastico, ma anche per il tuo blog, non lo conoscevo e ovviamente da oggi mi aggiungo ai tuoi lettori!
    ciao e alla prossima
    Ale

    RispondiElimina
  10. Queste tortine sono veramente golosissime ed anche molto ben presentate devo dire!!! A me non dispiacciono affatto in versione lievitata!!! Bacioni

    RispondiElimina
  11. che belle e che buone Erika, passp all'ora del tè o domani a colazione?

    RispondiElimina
  12. soffici e dolcissime una vera coccola!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...