18 marzo 2013

Sablé farciti al cappuccino

IMG_6712

IMG_6725

Il lunedì serve sempre una buona dose di caffè, non vi pare? La settimana inizia e ancora non ci si è completamente ripresi dalle fatiche della precedente. Aggiungeteci poi il fatto che quasi sempre si arriva al venerdì con buoni propositi, tipo "questo fine settimana mi rilasso, stacco da tutto" e alla fine si entra in un giro vizioso che ti porta a ritmi, se possibile, ancora più frenetici di quelli settimanali! Poi, per guastare ancor di più la situazione, ci capita tra capo e collo persino uno di quei tempi da depressione, pioggia misto neve, con un freddo che pensi solo a quanto sarebbe meraviglioso affondare i piedi nella sabbia del Sahara con 60°C.

Dopo questa introduzione semi traumatica del mio primo giorno settimanale, posso solo consigliarvi una cosa: l'assaggio di questi biscotti! Se amate il caffè ed è il vostro unico e solo pensiero per il lunedì, ecco il dolce che fa per voi! Ho pensato a lungo su come ribattezzarli, biscotti al caffè e cioccolato, biscotti ripieni di cioccolato al latte e via dicendo, ma quello che salta subito all'occhio, o in questo caso "al palato", è la netta somiglianza con una calda e deliziosa tazza di cappuccino, quello con tanta schiuma che ti fa sentire in pace con te stessa! Ecco, questi biscotti farciti sono proprio così, mettono di buon umore e ti fanno dimenticare, per il tempo necessario, che la settimana è appena iniziata e, si sa, siamo solo all'inizio!
Mentre aspettiamo con trepidante attesa la primavera, cerchiamo di fare una mezza faccia felice agli ultimi (speriamo) accenni di questo freddo inverno! Una stagione in cui possiamo ancora godere di quei bei dolci iper calorici e che profumano di casa e di tepore! Cerchiamo in qualche maniera di recuperare le energie con una buona dose di caffeina e una buona scorta di questa deliziosa farcitura al cioccolato al latte. Un misto croccante-cremoso che risolleva gli animi e ci regala un po' di sano sprint!
Il mio consiglio, oltre ad utilizzare un cioccolato al latte di ottima qualità, è quello di cercare di recuperare anche un buon caffè solubile. Ne ho provati diversi, ma mi sono poi innamorata di quello che magicamente vende una mia amica virtuale, alias Teterina, nel suo shop (anche online). Per questa volta mi sono lasciata convincere da quello Irish Coffee e mai scelta fu più azzeccata! Io, che solitamente non amo il caffè solubile, mi abbandono sempre al profumo di questa serie di prodotti che lei mi ha consigliato e permesso di provare!
Ora non mi resta che augurarvi una splendida ed energica settimana!!! O comunque di avere la speranza di potervi risollevare il morale con questi biscotti al cappuccino...

IMG_6727

IMG_6723

IMG_6716

IMG_6718

IMG_6726

IMG_6714

Ingredienti:
Per la pasta sablé al caffè:
90 gr di farina 00
1 cucchiaio abbondante di caffè solubile Irish Coffee
1 pizzico di sale
90 gr di burro morbido
30 gr di zucchero a velo
1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia (facoltativo)
Per la farcitura al cioccolato:

80 ml di panna
80 gr di cioccolato al latte

Per decorare:
cacao amaro in polvere
zucchero a velo
zucchero semolato

Preparazione
Iniziate preparando la pasta sablé aromatizzata al caffè. Mescolate farina, un pizzico di sale e caffè solubile. In una ciotola sbattete energicamente il burro morbido, non sciolto, e lo zucchero per ottenere una spuma morbida ed omogenea. Incorporate l'estratto di vaniglia. Aggiungete quindi il mix di farina e caffè solubile e formate una palla di impasto. Avvolgetela nella pellicola trasparente e ponetela in frigorifero per una intera notte, oppure in freezer per qualche ora affinchè si solidifichi. Lasciatela qualche minuto a temperatura ambiente in modo che diventi facilmente lavorabile. Ponetela quindi tra due fogli di carta forno e stendetela con uno spessore di 3 mm. Lasciandola tra i due fogli ponete in freezer per una decina di minuti, solo così sarà facilmente lavorabile.
Nel frattempo scaldate il forno a 180°C e foderate un paio di teglie con carta forno.
Togliete l'impasto dal freezer e tagliate dei biscotti tondi del diametro di circa 3 cm, disponeteli sulla teglia foderata distanziandoli almeno di 1 cm l'uno dall'altro in quanto tenderanno ad allargarsi durante la cottura. Fate quindi cuocere per circa 8-9 minuti, fino a quando saranno lievemente dorati. Lasciate raffreddare completamente prima di toglierli dalla teglia in quanto risulteranno sicuramente molto morbidi e friabili.
Rilavorate l'eventuale avanzo di pasta sablé velocemente. Stendetelo nuovamente tra due fogli di carta forno e posizionatelo ancora in freezer prima di intagliare i biscotti. Procedete così finchè non avrete esaurito tutto l'impasto.
Preparate la crema al cioccolato al latte per il ripieno. Portate la panna quasi ad ebollizione e versatela in una ciotola in cui avrete posto il cioccolato al latte, ridotto in piccoli pezzi o addirittura grattugiato. Mescolate bene fino ad ottenere un composto liscio, omogeneo e privo di grumi. Lasciate raffreddare completamente e mettete poi in frigorifero per circa 4 ore, coperta con pellicola trasparente.
Sbattete quindi energicamente la crema e riempite una sacca da pasticcere con un beccuccio di circa 6 mm di diametro. Disponete quindi una parte della crema al centro di metà dei biscotti. La quantità scarsa di un cucchiaino da caffè. Unite due biscotti, uno farcito e uno semplice, premendo lievemente.
Terminate il tutto spolverizzando i biscotti con cacao e zucchero a velo setacciati e un tocco di zucchero semolato. Si conservano per 1-2 giorni in frigorifero in una scatola ben chiusa.

Ricetta liberamente tratta da:
(qui, la versione inglese)

42 commenti:

  1. Si si, amica mia.. hai proprio ragione.. e anche se la caffeina non la posso prendere, oggi non mi importa: a queste delizie non resisto!! Complimenti tesoro! :D Una felice settimana! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara! Sono un po' in ritardo nel rispondere ai commenti, e a questo punto non posso far altro che augurarti buon fine settimana!
      Bacione

      Elimina
  2. Ahhh, da te trovo sempre ricette che voglio provare immediatamente :D Strepitosi!

    RispondiElimina
  3. mmmm devono esseere buonissimi, e poi mi piace quando la frolla ha il burro morbido nel procedimento! Baci!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono davvero morbidissimi!!
      Baci

      Elimina
  4. Sono davvero bellissimi.. E il nome è proprio azzeccato *_* mi fai venire voglia di buttarmi nella vasca da bagno calda con un quintale di queste delizie anziché stare sempre a girare sotto la pioggia e andare avanti a panini :) e complimenti per le foto!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace questa idea del tuffarsi nella vasca con un quintale di biscotti!!! Altro che pioggia e freddo!!
      Baci

      Elimina
  5. Sono stupendi! Anche lo foto, pazzesche!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alessandra! Sono felice che ti piacciano ;)

      Elimina
  6. sono una meraviglia, e al cappuccino mi fanno proprio gola!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non si può resistere al cappuccino ;)

      Elimina
  7. Caffè a me!!!
    Il lunedì ci vuole proprio e in ogni forma :-)
    Settimana scorsa ho tentato di rinunciare per qualche giorno ma i miei tentativi sono miseramente falliti.
    Biscotti, come sempre, molto belli e invitanti.
    buona settimana
    Claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia!! Riusciremo mai a incontrarci di nuovo??? Ero stata invitata all'evento Ford ma ho dovuto rinunciare per questioni di "inserimento all'asilo".. mannaggia!!
      Un bacione

      Elimina
  8. ne vorrei davvero assaggiare uno...hanno un aspetto magnifico!
    che brava cara!
    bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio di cuore ... te ne mando una scatoletta virtuale ;)

      Elimina
  9. Oddio quanto sono belli e quanto sembrano essere golosiiii!! :D
    Li voglio provare....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia!! Sono super golosi ;)
      Provali, poi voglio assolutamente sapere il tuo parere!
      Un abbraccio

      Elimina
  10. Bellissime foto e questi sable devono essere veramente buoni..

    Not Only Sugar

    RispondiElimina
  11. Che splendore.. Tutto, foto ricetta e presentazione :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Vaty!!
      Un bacione

      Elimina
  12. Che buoni buoni buoni questi biscotti! purtroppo pur adorando il caffé per motivi di "gastrite" non posso berlo..però a questi magnifici biscotti non posso di certo rinunciare! un abbraccio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No va beh, ci accomuna pure la gastrite ;)
      Un grandissimo abbraccio

      Elimina
  13. Una vera delizia!!! e molto belle anche le foto.....
    Un abbracciotto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio moltissimo, felicissima che ti piacciano ;)
      Un abbraccio

      Elimina
  14. che meraviglia!!!! buoniiii brava!!!

    RispondiElimina
  15. questi biscotti sono proprio quello che mi ci vorrebbe adesso! sembrano ottimi, sento il profumo da qui :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dando un'occhiata in giro ho trovato un altro tuo dolce al caffè e cioccolato che mi ispira assai :) grazie!

      Elimina
    2. Il profumo di questi biscotti si percepisce anche virtualmente, ti do ragione ;)
      Sono contenta di averti fatto ingolosire con tanti dolci al caffè!!
      A presto

      Elimina
  16. Già adoro i sablé se poi tu me li fai in questa versione così golosa io impazzisco! Che buoniii :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io adoro i sablé! Forse anche più dei classici frollini!
      ;)

      Elimina
  17. Mettono tanta allegria per davvero :)
    Segno la ricettina, trovo sempre mille spunti interessanti qui da te.
    Brava Erika.
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ann!!!
      Un bacione!! Riusciremo a rivederci prima o poi!! Io sto ancora aspettando che mio marito mi porti a Roma ;)

      Elimina
  18. belli belli.. ma se li farcisco solo con crema alla nocciola durano di più di un paio di giorni... ??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Barbara! sì puoi farcirli tranquillamente con crema alla nocciole, come la Nocciolata di Rigoni oppure la Nutella. Durano sicuramente di più. La breve durata di questi biscotti è dovuta sostanzialmente all'uso della panna all'interno della ganache al cioccolato al latte. Fammi sapere se ti sono piaciuti!
      Un abbraccio

      Elimina
  19. grazie Erika, immaginavo fosse per la panna. Ogni anno cerco qualche novità per i biscotti di Natale, li farò sicuramente..
    Buona giornata e un abbraccio a te!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...