19 giugno 2013

Gelato al cioccolato fondente

IMG_7366 written

Finalmente l'estate è arrivata, anche se la maggior parte delle persone avrebbe preferito un lento e graduale cambiamento, passando magari anche per un po' di tiepida primavera. Invece il caldo ha invaso con prepotenza questo giugno ricco di sole e ha avuto modo anche di scombussolare le nostre preparazione in cucina. Alzi la mano chi di voi ha la minima voglia di accendere i fornelli in questi giorni! Ecco, come immaginavo!

Dal momento che anche la sottoscritta fa parte di quella schiera di persone che in questa settimana "voglia di cucinare saltami addosso" ecco che mi sto cimentando in piatti veloci, ma soprattutto freschi! Il lato più interessante della situazione è che sono stata piacevolmente "costretta" a rispolverare la mia gelatiera vintage e mi sono sbizzarrita in una serie di meravigliosi gelati. Il mio gusto preferito? sicuramente quello al cioccolato, rigorosamente fondente, mi raccomando! Ho provato e riprovato diverse varianti, ma questa è sicuramente quella che preferisco: non troppo dolce o stucchevole, ma con intenso e deciso sapore di cioccolato. Un gusto che spesso, all'interno del classico gelato, va un po' a perdersi!
Questa, molto probabilmente, sarà una delle mie ultime ricette prima delle tanto attese vacanze. Entro fine settimana le valigie saranno pronte e anche la sottoscritta, che è già un po' in ferie con la mente. Vi lascio quindi una coppa fresca e golosa, non troppo leggera, lo ammetto, ma concediamoci ogni tanto qualche piccolo piacere!

IMG_7361 copy

IMG_7363 copy

IMG_7367 copy

IMG_7365 copy

Ingredienti:
140 gr di cioccolato fondente
30 gr di cacao amaro
1 uovo
80 gr di zucchero
200 gr di panna fresca
200 ml di latte
lingue di gatto per decorare
my topp al cioccolato di Toschi Vignola per decorare

Preparazione
In un pentolino fate scaldare metà della panna, senza portare ad ebollizione, e versatelo sul cioccolato spezzettato o tritato. Mescolate fino ad ottenere un composto liscio e lasciate intiepidire. In una ciotola sbattete le uova con lo zucchero abbastanza energicamente. Unite il cacao, la restante panna e il latte. Mescolate bene e unite il tutto al cioccolato fuso. Ponete nuovamente sul fuoco e fate cuocere per un paio di minuti a fiamma dolce. Sarà pronto non appena lo zucchero si sarà completamente sciolto. Lasciate raffreddare completamente. Versatelo nella gelatiera e seguite le istruzioni del vostro apparecchio.
Servitelo con lingue di gatto e un buon topping al cioccolato.


23 commenti:

  1. Risposte
    1. Mai stata più d'accordo!! Che mondo sarebbe senza gelato??

      Elimina
  2. Che bontà!!! Davvero bello da vedersi e il sapore...lascio all'immaginazione!:) Ma sono certa che è delizioso! Complimenti e buone vacanze!!!! :**
    P.s. Anch'io sono della scuola "voglia di cucinare saltami addosso" eheh :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giulia!
      Guarda questa settimana è stata un incubo.. nemmeno con l'aria condizionata riuscivo a mettermi ai fornelli! Tutte cose fresche e leggere in vista anche dell'operazione svuota frigo che precede le vacanze ;)
      A presto

      Elimina
  3. Ecco, queste sono le classiche foto che nella loro semplicità ti prendono, ti schiaffeggiano e ti dicono "mangiami"!
    la foto è meravigliosa, invoglia davvero a mangiare...c'è un problema...NON HO LA GEKATIERA!Maledizione!
    Bravissima ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola!! Qui ci sono alcune spiegazioni per prepararlo anche senza gelatiera.. tentar non nuoce ;) http://www.donnamoderna.com/cucina/cucinamoderna/Come-fare-il-gelato-senza-gelatiera/foto-1#title
      A presto, un abbraccio
      Erika

      Elimina
  4. Neanche io ho la gelatiera :( se lo faccio come semifreddo dite che non viene bene?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come dicevo a Paola, qui trovi una buona alternativa per la preparazione del gelato senza gelatiera :)
      http://www.donnamoderna.com/cucina/cucinamoderna/Come-fare-il-gelato-senza-gelatiera/foto-1#title

      Elimina
  5. Nella tana del coniglio ... seguendo profumo di cioccolato.
    Complimenti per la ricetta e per le foto ... fossi stata lì ti avrei rubato la scatola di latta!!! Sono la mia passione :)
    Penso che proverò la ricetta ma ... in versione milk free, purtroppo :(
    A presto spero e ancora super complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Martina!
      pensa che io l'ho rubata davvero questa scatola di latta... alla mia mamma che la custodiva da anni! L'ho sempre voluta e alla fine sono riuscita a portarmela a casa (in prestito!) anche io adoro le scatole di latta, soprattutto quelle un po' vintage!
      Fammi poi sapere come è venuta la tua versione milk free... sono curiosa ;)
      A presto

      Elimina
  6. Adoro il cioccolato fondente, quando vado in gelateria luinon manca mai, di solito affiancato da pistachio e stracciatella :-D
    Mi sa che il tuo è una bomba.
    Mi piace un sacco il tuo blog, mi sono unita ai tuoi fan così non ti perdo di vista, se ti va fai un salto da me ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite Francesca!! Sei gentilissima! Io sono rimasta ancora un po' bambina e al cioccolato fondente abbino il gusto puffo! Chissà perchè quando lo chiedo il gelataio ride e vengo sempre presa in giro... mah ;)
      A presto

      Elimina
  7. Buongiorno Erika,ho fatto questo gelato e ti confermo che è veramente molto buono ed ha il vero sapore del cioccolato!!!Grazie ancora per aver condiviso questa ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Miki!! Grazie a te per averla provata!!!
      Sono davvero felice che abbia avuto successo! Io lo adoro... è così goloso e cioccolatoso che fatichi a non finire subito tutta la vaschetta!

      Elimina
  8. Ciao! Volevo informarti che noi di Sparkling Magazine abbiamo provato il tuo gelato ed è appena uscita la tua ricetta sul nostro magazine, ovviamente abbiamo citato la fonte e speriamo ti faccia piacere! A presto!

    RispondiElimina
  9. Si, scusami, ho dimenticato di inserire il link del magazine: www.sparklingmagazine.com

    RispondiElimina
  10. con queste dosi quanto gelato esce?

    RispondiElimina
  11. Ciao volevo farti una domanda: come mai la tua ricetta del gelato al fiordilatte non prevede uova mentre quella del gelato a cioccolato si? E' possibile eliminarle? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, scusa per l'attesa!
      Il gelato fiordilatte non contiene mai uova. E' un gelato a base di latte e panna, se usassimo le uova diventerebbe un gelato alla crema (con un colore più "giallo"). I gelati si distinguono sostanzialmente in due tipologie, quelli a base di crema (realizzati con uova) e quelli che solitamente vengono preparati con frutta, più leggeri. Essendo quello al cioccolato un gelato classico, realizzato su base di gelato alla crema, contiene le uova. Puoi eliminarle, qualora fossi intollerante, o per altre necessità. Ovviamente gusto e cremosità varierebbero leggermente. Non ci sono particolari problemi. Ti consiglio di seguire la mia ricetta per il gelato al cioccolato bianco (senza uova). Puoi aggiungere anche del cacao amaro, come per questa ricetta... il gusto si intensificherà. La ricetta la trovi qui: http://www.latanadelconiglio.com/2012/07/gelato-al-cioccolato-bianco-con-lamponi.html
      Per qualsiasi altra informazione non esitare a contattarmi ;)
      A presto e buon gelato!

      Elimina
    2. Grazie!! Che spiegazione perfetta!! Grazie davvero, sei una garanzia! Ti seguo sempre e sono una tua grande fan!! Provo subito come da tuoi consigli! Un abbraccione!!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...