10 febbraio 2014

Truffles all'espresso

IMG_9152 copy

Altra ricetta, altri tartufi.. questa volta in versione "totally dark". Un sorta di versione più decisa e intensa dei truffles caffèlatte. Per chi ama il sapore e il gusto forte del caffè questi saranno perfetti. Ricoperti con un semplice strato di cacao amaro che intensifica e accentua l'aroma inconfondibile di un buon espresso misto ai due tipi di cioccolato, fondente e al latte.
Personalmente adoro i truffles. Ricordo ancora i primi tartufi che ho assaggiato. Arrivati direttamente dal Belgio, in una scatolina dorata, hanno fatto di me una sorta di maniaca avida di cioccolato, meglio se morbido e vagamente aromatizzato. Vorrei provare così tante versioni di questi meravigliosi cioccolatini che una sola pagina non basterebbe per segnare tutte le idee e combinazioni che mi passano per la mente.
Oggi, che sono un po' di corsa, tra vari lavori da portare a termine, ricette di San Valentino da completare e un bimbo con una brutta tonsillite vi lascio questa ricetta semplice e veloce con tutta la morbidezza della panna. Assolutamente da provare il caffè solubile aromatizzato all'Irish Cream, ma anche tutto il resto della gamma!
Per circa 25-30 tartufi.

IMG_9157 copy

Ingredienti
180 gr di cioccolato al latte
70 gr di cioccolato fondente
175 gr di panna fresca
1 cucchiaio di caffè solubile
20 gr di burro
cacao amaro in polvere
chicchi di caffè per decorare

Preparazione
Tritate i due diversi tipi di cioccolato e poneteli in una ciotola, meglio se di vetro o di metallo. Fate scaldare la panna, fino a portarla a bollore e aggiungete un cucchiaino di caffè solubile. Mescolate bene. Versate il tutto sul cioccolato, lasciate riposare un minuto e poi iniziate a mescolare con una spatola fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Incorporate infine il burro morbido, sempre mescolando. Fate raffreddare completamente, poi coprite con pellicola trasparente e ponete in frigorifero a riposare per circa 3 ore.
Trascorso il tempo di riposo togliete dal frigo e prelevate la crema aiutandovi con un cucchiaino. Formate velocemente delle palline con le mani e adagiatele su una teglia coperta con carta forno. Lavatevi spesso le mani con acqua fredda e asciugatele bene. Fate questa operazione di tanto in tanto per non surriscaldare troppo i tartufi. Se la crema dovesse risultare ancora molto morbida fatela riposare nuovamente in frigorifero.
Una volta pronti fateli riposare nuovamente in frigo per un'intera notte. Dovranno essere ben sodi e compatti. Riempite una ciotolina con cacao amaro e fatevi rotolare un tartufo alla volta fino a quando non sarà ben ricoperto. Completate con un chicco di caffè. 
Conservateli in frigorifero prima di servirli. Consumateli entro 3 giorni al massimo.

6 commenti:

  1. Wowww!! Golosissimi anche questi! :*

    RispondiElimina
  2. Bellissime foto.. questi truffes si mangiano con gli occhi! Mi segno la ricetta! ;)
    Chiara

    RispondiElimina
  3. che meraviglia e'mai questa?all'espresso poi..ricetta salvata sul mio pc!!!

    RispondiElimina
  4. Ciao cara queti truffless sono una goduria unica credimi e colgo l'occasione del mio commento di oggi per invitarti al mio nuovo contest "I dolci del cujore", ti va di partecipare?Ci sono premi bellisssssimi!!Ti aspetto nel mio blog,baci,Imma

    RispondiElimina
  5. Divini! Mi sembrava di averti lasciato la ricetta dell'arrosto di maiale alle mele, ma non ho più trovato il mio commento, fammi sapere se l'hai ricevuta!

    RispondiElimina
  6. Sono dei tartufi bellissimi!!!! Adoro la crema irish ♥

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...