Granola con quinoa, albicocche e pistacchi

2 settembre 2015


Quest'anno mi sono concessa una lunga pausa estiva dal blog, ma credo che sia il momento di riprendere in mano appunti e ricette, scovate qua e là quest'estate, e iniziare a sfornare delizie. La cucina è stata ben attiva per tutto il mese, perchè anche se il blog era in vacanza, la sottoscritta no. Mi sono concessa solo un paio di settimane a giugno e una ad agosto a causa di un piccolo restyling di sala e cucina. Ora che la mia piccola casa è finalmente (quasi) sistemata posso concedermi il lusso di sedere nella mia nuova postazione mac che per i prossimi mesi sarà ufficialmente il mio ufficio/studio.
Per festeggiare, ed iniziare settembre alla grande, ho scelto di preparare una delle mie granole preferite.
Da qualche tempo ho scoperto felicemente l'esistenza della quinoa soffiata. L'avete già provata? Io me ne sono innamorata follemente. L'ho sperimentata durante uno show cooking per Sammontana e ora non posso farne a meno. Questa è una variante con albicocche secche e pistacchi, ma vi consiglio di provarla anche con mandorle e fettine di banana.
Questo mix di cereali è facilissimo da realizzare, ma vi consiglio di adottare un piccolo accorgimento per far sì che la vostra granola sia davvero perfetta.


Spesso si aggiunge la frutta secca direttamente in forno. Questa tecnica può anche andar bene per mandorle o nocciole, ma per i pistacchi è preferibile aggiungerli a cottura ultimata, avendo cura di mescolare bene il tutto. Stesso discorso vale per qualsiasi frutto essiccato, come, in questo caso, per le albicocche. Ovviamente potete prepararne in grandi quantità per poterla gustare comodamente ogni mattina, vi basterà conservarla in un contenitore ermetico e durerà diversi mesi.


Ingredienti 


120 gr di sciroppo di agave o acero
80 ml di olio evo
200 gr di fiocchi di avena
50 gr di quinoa o miglio (o mix di entrambi)
50 gr di pistacchi tritati
80 gr di albicocche secche tritate

Preparazione  

Preriscaldate il forno a 170°C.
Fate scaldare lo sciroppo d'acero o di agave con l'olio fino ad una consistenza molto liquida.
Unitelo agli altri ingredienti, mescolando bene.
Foderate una teglia con carta forno e versate il composto.
Fate cuocere per circa 20 minuti in forno caldo, mescolando di tanto in tanto. Lasciate raffreddare e trasferite in barattoli di vetro o contenitori ermetici.
 


La tana del coniglio © . Design by Berenica Designs.