18 dicembre 2015

Rotolo cioccolato e crema al mascarpone e caffè


 Anche quest'anno a Natale non può mancare la mia personale versione del tronchetto. Un morbido rotolo al cacao, farcito con crema al mascarpone aromatizzata con un buon caffè, e ricoperto di goloso cioccolato. Morbide e soffici fette allieteranno il pranzo di Natale. Perfetto da gustare con un buon caffè o con una cioccolata calda!
Realizzare questa ricetta è semplice, anche se il rotolo spesso spaventa un po'. Questa è la mia ricetta super garantita, a prova di cuoco provetto. Bastano pochi accorgimenti per avere un rotolo facile da farcire e che può essere utilizzato come base per innumerevoli varianti. Basterà giocare con la fantasia e farcirlo a piacere. Questa versione è decisamente ricca, una via di mezzo tra il classico tronchetto di Natale, ricoperto di peccaminosa glassa al cioccolato e, un tiramisù, con crema al mascarpone e tutto il profumo intenso del caffè. 

  

 

Per rendere il rotolo ancora più saporito e soffice vi consiglio di spennellarlo con un po' di bagna al rhum. Qualora il rotolo poi fosse destinato ai bambini potete utilizzare una bagna analcolica, o optare per poco latte tiepido, e utilizzare del caffè decaffeinato, adatto a tutti.
Anche per questo Natale io farò affidamento alla mia amatissima Nautilus e alle numerose varianti proposte da Dorhouse per soddisfare i gusti di tutti, a fine pasto, con cioccolata calda, tè o caffè. Una preziosa alleata in cucina, soprattutto in questo periodo dell'anno. In più, se siete ancora alla ricerca del regalo di Natale perfetto, perchè non pensare alla magica Nautilus. Sul sito Dorhouse trovate tante offerte dedicate, e non dimenticatevi di fare un salto anche sulla loro pagina FB e sul coloratissimo profilo instagram!




Ingredienti  
4 uova
130 gr di zucchero semolato
pizzico di sale
80 gr di farina
20 gr di cacao amaro
4 cucchiai di bagna per dolci al rhum o latte
½ tazzina di caffè
250 gr di mascarpone
una noce di burro sciolto
150 gr di cioccolato fondente
2 cucchiai di panna fresca
 
Preparazione 
Preriscaldate il forno a 200°C. Spennellate con poco burro sciolto una teglia con i bordi abbastanza alti. Foderatela bene con carta forno e ripetete l'operazione sulla superficie con ulteriore burro sciolto. Sbattete i tuorli con 110 gr di zucchero per almeno 10 minuti affinchè il composto triplichi di volume. Setacciate la farina e il cacao e aggiungeteli al composto in due/tre tempi, amalgamando di volta in volta, affinchè risulti omogeneo.
Montate a neve ben ferma gli albumi con il restante zucchero (20 gr) e un pizzico di sale. Uniteli al composto in tre tempi e incorporateli con molta delicatezza affinchè non si smonti.
Quando l'impasto sarà perfettamente omogeneo versatelo nella teglia e distribuitelo, livellando, aiutandovi con una spatola. Fate cuocere in forno già caldo per 8-10 minuti e sfornatelo non appena sarà ben dorato. 
Nel frattempo preparate un canovaccio inumidito e ponetelo su una superficie libera e restistente al calore. Non appena il dolce sarà pronto toglietelo dal forno e capovolgetelo direttamente, e ancora caldo, sul canovaccio, facendo molta attenzione a non scottarvi.
Eliminate la carta forno e iniziate a formare il rotolo. Vi consiglio di partire tenendo il lato più lungo verso di voi e arrotolandolo con delicatezza utilizzando il canovaccio. Lasciatelo raffreddare completamente avvolto nello strofinaccio umido in modo che prenda forma.
Una volta freddo srotolatelo delicatamente, utilizzate se gradite una bagna per dolci, oppure del latte per renderlo più morbido.
Preparate la farcitura sbattendo energicamente il mascarpone con il caffè, zuccherato a piacere, fino ad ottenere una crema morbida ma corposa.
Farcite quindi il rotolo.
Fate fodere il cioccolato con la panna e non appena avrete ottenuto una glassa liscia ed omogenea versatela sul rotolo.

4 commenti:

  1. meravigliosamente goloso!!!!!!!!!!!!!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  2. Indicativamente che dimensioni dovrebbe avere la teglia ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io utilizzo una normale teglia rettangolare per biscotti, generalmente hanno tutte più o meno una misura standard. Tra tutte quelle che ho però uso sempre quella leggermente più piccola (27x36 cm circa).. una classica 30 x 40 andrà ugualmente bene! Più la teglia è piccola ovviamente più la pasta biscuit risulterà spessa.
      A presto

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...