Torta zebrata (o Zebra Cake)

11 gennaio 2016


La torta zebrata, o zebra cake, è un dolce bicolore, un incontro tra vaniglia e cacao, perfetto per una dolce merenda. L'impasto è classico, senza troppa lavorazione, ma viene alternato, a cucchiaiate, per creare uno strepitoso effetto scenico.
E' una ricetta che mi incuriosisce da moltissimo tempo e oggi finalmente mi sono decisa a provarla. Tutto quello che vi serve sono i classici ingredienti per realizzare una torta variegata, quindi burro, uova, latte, farina e infine cacao e vaniglia per aromatizzare il tutto. Pochi semplici passaggi e un po' di pazienza. Sì, perchè per creare questo splendido effetto "zebra" è necessario armarsi di due cucchiai abbastanza grandi e alternare cucchiaiate di impasto, andando a ricreare disegni concentrici. Una volta cotta, la vostra torta zebrata sarà super perfetta. 





Per renderla ancora più golosa e, magari per creare un magico effetto sorpresa, vi consiglio di coprirla con un abbondante strato di cioccolato fuso. 
L'impasto resta soffice per diversi giorni ed è perfetta per colazioni e merende anche dei più piccoli. Qui le fette spariscono in un batter d'occhio, perciò se gradite, potete raddoppiare le quantità e utilizzare uno stampo da 26-28 cm
Per questa ricetta potete utilizzare uno stampo da 18-20 cm. Ricordatevi di usare indicativamente sempre la stessa quantità di impasto ad ogni cucchiaiata. Questo vi permetterà di avere una distinzione netta tra i due colori, rendendo la vostra torta ancora più bella. 
Per 6 persone



Ingredienti  
3 uova
110 gr di zucchero semolato
130 gr di burro fuso
75 ml di latte + extra per l'impasto al cacao
225 gr di farina 00
3 cucchiai di cacao
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito 
1 cucchiaio di estratto di vaniglia
a piacere cioccolato fuso per decorare il dolce
 
Preparazione 
Imburrate e infarinate bene uno stampo da 18-20 cm di diametro. Preriscaldate il forno a 180°C
In una ciotola lavorate i tuorli d'uovo e lo zucchero con una frusta fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete quindi il latte, la farina, il lievito, ben setacciato, e il burro fuso ormai freddo. Mescolate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. 
Montate a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale. Una volta montati aggiungeteli all'impasto, incorporandoli con molta delicatezza per non smontare il composto. Dividete quindi l'impasto in due ciotole. 
Alla prima aggiungete l'estratto di vaniglia e mescolate.
Alla seconda unite il cacao amaro ben setacciato e mescolate bene. Unite anche due o tre cucchiai di latte per renderlo più morbido e simile al composto alla vaniglia.
A questo punto prendete due cucchiai abbastanza grandi e ponete sul fondo della tortiera una abbodante cucchiaiata di impasto bianco. Al centro di esso disponete un abbondante cucchiaiata di quello al cacao. Procedete così, alternando vaniglia e cacao, fino a che avrete terminato l'impasto.
Fate quindi cuocere in forno ben caldo per circa 40 minuti, controllando il grado di cottura con uno stecchino, che dovrà fuoriuscire completamente asciutto.
A piacere potete decorare la vostra torta con cioccolato fuso.
La tana del coniglio © . Design by Berenica Designs.