9 giugno 2016

Peanut butter cookies


In questi giorni sto correndo un po' come una trottola e ho circa 2000 cose da fare, ma non potevo non regalarvi la ricetta di questi fantastici cookies al burro di noccioline! Sì, avete letto bene! Mi sono sempre chiesta come potesse piacere questo tipo di crema spalmabile, almeno fino a quando non l'ho provata! Ora, devo essere sincera, non sono una di quelle che se lo mangia a cucchiaiate, ma amo il sapore delle noccioline e realizzare un prodotto simile "home made" non è poi così difficile (magari qualche volta ci proviamo, che ne pensate?). Mi sono ritrovata tra le mani un barattolino di questo burro di noccioline in dispensa e ho pensato di ritentare con i biscotti.
Qualche anno fa avevo provato la versione con gocce di cioccolato, molto più simile ai classici cookies. Questa volta ho optato per qualcosa di vagamente simile alla pasta frolla. Sono perfetti come merenda, con un frutto o un velo di marmellata di lamponi, o ancora con cioccolato fondente! E sono fantastici anche come snack spezza fame. 


Hanno la caratteristica di durare abbastanza a lungo, se ben conservati e la loro realizzazione è semplicissima. In questi giorni ho ancora il coraggio di accendere il forno, perchè il tempo è piuttosto incasinato.. un giorno piove e quello dopo ci sono 26°C con un sole pazzesco, ma mi piace guardare il lato positivo della questione e sapere che posso ancora gustare qualche dolce cotto al forno! 


Questa volta la ricetta, oltre a scriverla, ho pensato di illustrarvela passo passo.  E' sempre carino poter vedere i vari passaggi per capire al meglio le giuste consistenze degli impasti, non trovate?


Ingredienti
230 g di farina 00
1 uovo
110 g di zucchero semolato
1/2 cucchiaino di sale
1 pizzico di bicarbonato
110 g di burro morbido
100 g di  burro di noccioline  
        
Preparazione 
In una ciotola lavorate con le fruste l'uovo con lo zucchero. Unite quindi il burro morbido, non fuso, il sale e il bicarbonato. Utilizzate lo sbattitore elettrico per ottenere una crema liscia ed omogenea.



Aggiungete il burro di noccioline e infine la farina.
Impastate bene fino ad ottenere un impasto consistente anche se piuttosto morbido.
Per questa operazione potete utilizzare un cucchiaio oppure utilizzare le mani.


Formate una palla, avvolgetela nella pellicola per alimenti e fate riposare in frigorifero per circa 3 ore.


Stendete l'impasto tra due fogli di carta forno fino a raggiungere lo spessore di circa 4 mm. Ritagliate quindi i vostri biscotti con un coppapasta e, se lo avete, decorateli con l'apposito timbro "home made".


Disponete i biscotti su teglie foderate con carta forno mantenendo una certa distanza l'uno dall'altro. Lasciate riposare in frigorifero per circa 30 minuti.
Fate cuocere in forno ben caldo a 180°C per circa 12-15 minuti. Dovranno risultare ben dorati. I tempi di cottura possono variare in base alle dimensioni dei biscotti.
Lasciate raffreddare completamente prima di gustare.       
 

6 commenti:

  1. Ciao, questi biscotti sono uno spettacolo.
    Brava

    RispondiElimina
  2. io adoro i biscotti che solo apparentemente non sono cicciosissimissimi

    RispondiElimina
  3. ho anche io quello stampo, che però non ho mai usato...bellissimi i tuoi biscotti, mi salvo la ricetta pr provarli ;)
    Buona giornata cara!

    RispondiElimina
  4. Uno spettacolo di bellezza e bontà sublime!
    bravissima!!!
    Un caro abbraccio e felice settimana!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
  5. Anche io non lo mangerei a cucchiaiate come fanno negli states, preferisco di gran lunga la crema di nocciole. Ma nei biscotti trovo che dia il suo meglio.

    RispondiElimina
  6. Sono fantastici questi biscotti !! Li farò molto presto !

    Baci !

    http://www.petitefemme.it/index.php/en/

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...