18 gennaio 2017

Torta al cioccolato senza farina


La torta al cioccolato senza farina si prepara in 5 minuti ed è uno di quei dolci che causano assoluta dipendenza. Se siete anche voi dei folli amanti del cioccolato, se vi piacciono quelle torte super morbide, un po' umide, che si preparano quasi da sole, questa è la ricetta che fa per voi. Una vera e propria coccola perfetta per affrontare queste gelide giornate.

Tutto quello che vi serve è uno sbattitore elettrico e una ciotola piuttosto ampia, oppure, in alternativa, una comoda planetaria che faccia tutto il lavoro al posto vostro.
Il mio consiglio è quello, come sempre, di utilizzare prodotti di buona qualità. In questo modo avrete davvero una torta da urlo! Per questa ricetta, e anche perchè avevo un disperato bisogno di una torta al cioccolato super fondente, ho scelto un cioccolato 85%. Il risultato è davvero sorprendente se non amate i dolci troppo ricchi di zucchero!


Ho preso spunto da una delle mie foodwriter preferite per la realizzazione di questa torta. Durante le vacanze natalizie ho riscoperto il piacere e il tempo di risfogliare e rileggere i miei amati libri di cucina e Csaba Dalla Zorza in questo è una vera e propria garanzia. La ricetta in questione, seppur con qualche leggera differenza, la trovate su uno dei suoi splendidi libri,  "Csaba Bon Marché", che vi consiglio caldamente di sfogliare e gustare con attenzione perchè ricchissimo di ricette davvero interessanti.
In questa versione, ho fatto pochissime variazioni. Volevo un dolce che fosse il più ricco di cioccolato possibile, ma che avesse anche tutto il profumo e il sapore intenso del cacao amaro e del cioccolato fondente, insomma una torta "extra dark"!
Ve la consiglio in qualsiasi istante della giornata perchè è un comfort food per eccellenza ed ogni occasione è perfetta per gustarne una fetta. Fate attenzione perchè finisce sempre troppo presto!



Ingredienti
200 g di cioccolato fondente (per me 85%)
130 g di burro
90 g di zucchero semolato
3 uova a temperatura ambiente
60 g di cacao amaro in polvere + extra per decorare 
  
 Preparazione 
Per prima cosa fate fondere il burro e il cioccolato a fuoco molto dolce oppure a bagnomaria. Lasciate quindi raffreddare completamente.
In un'ampia ciotola lavorate con le fruste elettriche uova e zucchero per circa 5 minuti. Dovrete ottenere un composto soffice, spumoso e ben voluminoso.
Unite quindi il cioccolato fuso, ormai freddo, mescolando delicatamente con una spatola affinchè il composto non si smonti.
Aggiungete infine il cacao amaro ben setacciata e mescolate.
Foderate con carta forno una tortiera da 20 cm circa di diametro e versate l'impasto. Livellate bene la superficie del dolce e fate cuocere in forno statico ben caldo a 180°C per  25-30 minuti. Lasciate raffreddare completamente prima di sformare il dolce. Completate con cacao amaro o zucchero a velo, a piacere. Potete servirla con qualche ciuffo di panna montata, una crema inglese, una salsa al cioccolato o con frutta fresca. Si conserva per diversi giorni in un contenitore a chiusura ermetica.

19 commenti:

  1. e il burro quando viene aggiunto? con uova e zucchero immagino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come indicato nella ricetta il burro viene fatto fondere con il cioccolato

      Elimina
  2. È senza lievito?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, te lo confermo. Il lievito non è necessario, basta montare bene le uova con lo zucchero per almeno 5 minuti. Non è comunque una torta molto alta. E' un dolce morbido e umido.

      Elimina
  3. Molto simile alla torta "Tenerina" una torta ferrarese che io adoro! Buona anche questa... la proverò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì è molto simile alla Tenerina (anche io la adoro!!). Anche se questa è leggermente più umida come consistenza. Te la consiglio.. qui è sparita in un solo pomeriggio e continuiamo a prepararla!

      Elimina
  4. Oggi ho deciso di fare questa torta, e devo dire che non so come mai, non che la cosa mi dispiaccia ma il gusto è molto simile alla Chocolate Guiness Cake. In ogni caso molto buona e ottima per il lungo inverno olandese . Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara, sono felice che la torta ti sia piaciuta. Beh sì, essendo una torta al cioccolato, un po' ricorda la Guinnees cake (tra l'altro mi hai fatto venire in mente che non l'ho mai pubblicata!!). Qui però la base è tutto cioccolato ed è completamente senza farina, quindi perfetta anche per chi cerca un dolce "gluten free" ;)
      Spero davvero che la torta ti sia utile per affrontare il lungo inverno olandese! Un caro saluto!

      Elimina
  5. ciao erika. per una tortiera da 24 come sono le dosi? grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Queste dovrebbero essere le quantità giuste per una tortiera da 24 cm. Praticamente ho aumentato la quantità in proporzione al numero di uova da utilizzare per una tortiera più grande (4 anzichè 3). Quindi divido per 3 tutte le dosi e moltiplico il risultato per 4 (numero di uova). Se viene un po' bassa diminuisci leggermente i tempi di cottura. L'interno deve rimanere morbido, ma non poco cotto!
      poi fammi sapere se ti è piaciuta!
      Per una torta da 24 cm:

      265 g di cioccolato fondente
      170 g di burro
      120 g di zucchero semolato
      4 uova a temperatura ambiente
      80 g di cacao amaro

      Elimina
  6. Ciao preparata per San Valentino, ho anch'io il libro e la preparo spesso...ho ridotto la parte al cacao tenuto conto che uso sempre cioccolato al70% e con questa dose per noi risulta un po' troppo amarognola :). Buona giornata, Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Luisa.. è super buona questa torta! Io, invece, amo il cioccolato extra fondente e un po' amaro quindi abbondo sempre con il cacao ;)
      Ti auguro una buona giornata

      Elimina
  7. Ciao, un consiglio, secondo te è possibile usare, per questa torta, il cioccolato al latte avanzato dalle uova di Pasqua? Magari aumentando un po' il cacao o diminuendo il burro?
    Grazie tante e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Sì, puoi usare il cioccolato che più preferisci anche senza variare le quantità degli altri ingredienti. Il risultato non cambia.. puoi usare tranquillamente cioccolato al latte.
      Poi fammi sapere
      A presto!

      Elimina
  8. Grazie tante, allora mi sa che nel weekend proverò! :) Ti farò sapere!

    RispondiElimina
  9. Fatta e assaggiata. Buonissima anche con il cioccolato al latte, il cacao amaro stempera bene! Grazie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore!! Sono felicissima vi sia piaciuta!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...