Tortine vegane alla zucca

5 gennaio 2017


Le tortine vegane alla zucca sono una ricetta semplice e utilissima per una golosa merenda senza troppi sensi di colpa. Soffici ed estremamente profumate possono essere arricchite con frutta secca a pezzetti o con un buon mix di spezie. Una ricetta senza uova, burro e latte che vi lascerà senza parole.
In questi giorni sono stata lontana dal blog. Mi sono concessa qualche giorno di relax dovuto ad una brutta bronchite un po' trascurata. Avevo bisogno di una pausa per ricaricare le energie e non appena mi sono decisa a ricominciare a mettere le mani in pasta mi sono accorta che non era più possibile visualizzare il blog. Sono entrata letteralmente nel panico pensando di aver perso le ricette pubblicate in questi ultimi anni. Il dominio era bloccato e non c'è stato modo di ripristinarlo. Da oggi quindi mi troverete qui su www.tanadelconiglio.com (senza il "la") e mi piace pensare che sia un nuovo inizio, che il destino mi abbia lanciato una sfida per ripartire anche con il blog, magari aggiungendo anche qualche dolce semplice, più tradizionale, e persino qualche portata salata, quei piatti che gustiamo ogni giorno. In questo 2017 mi sento positiva nonostante ogni giorno ne capiti una diversa. Mi piace pensare che possa essere un anno ricco di spunti e opportunità. Come questi dolcetti, nati per caso, un'idea saltata fuori all'improvviso con un avanzo di zucca che non mi andava di utilizzare per i classici risotti o zuppe.
Il mio consiglio è quello di cuocere la zucca in forno per poter eliminare quanta più acqua possibile. L'alternativa è cuocerla al vapore anche se, in questo caso, è possibile che ci sia la necessità di allungare i tempi di cottura o aggiungere qualche cucchiaio di farina in più. Cercate insomma di regolarvi a seconda del tipo di zucca e in base alla quantità di acqua contenuta all'interno.
Per circa 20 tortine (il numero può variare in base alle dimensioni degli stampini utilizzati)


Ingredienti
300 g di zucca già pulita
60 ml latte vegetale (per me latte di mandorle)
180 g di zucchero semolato + extra per decorare
100 ml di olio di semi gusto delicato
1 cucchiaino di cannella
1 cucchiaino di zenzero
260 g di farina
1/2 bustina di lievito 
1 pizzico di sale
  
 Preparazione 
Pulite la zucca e tagliatela a pezzi piuttosto piccoli. Disponetela su una teglia foderata con carta forno e fate cuocere in forno ben caldo a 220° C per circa 15-20 minuti o almeno fino a quando non sarà ben morbida.
Frullate il tutto con il latte vegetale e l'olio di semi fino ad ottenere una morbida crema. Versate in una ciotola e unite le spezie, lo zucchero semolato, il lievito, il sale e la farina setacciata. Mescolate bene fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Versate il composto negli stampini unti con poco olio. Qualora optiate per stampi in silicone questa operazione non sarà necessaria.
Riempite solo 2/3 di ogni stampo e fate cuocere in forno statico ben caldo a 180°C per circa 15-20 minuti. I tempi di cottura possono variare in base alle dimensioni dello stampo. Controllate il grado di cottura con uno stecchino che dovrà fuoriuscire asciutto.
Lasciate raffreddare completamente poi sformate. Passatele nello zucchero semolato prima di servire.  
 
La tana del coniglio © . Design by Berenica Designs.