15 settembre 2017

Torta allo yogurt con cocco e limone


La torta allo yogurt con cocco e limone è un dolce semplice, ma profumatissimo e ricco di leggerezza. Una torta molto morbida, impalpabile, realizzata senza burro, che farà felici grandi e piccini. Adatta sia a colazione che come gustosa merenda, si prepara in pochi minuti.

Per la realizzazione di un buon dolce, oltre a tanto amore, vi basterà fare affidamento ad ingredienti freschi e genuini. Per questa ricetta mi sono affidata alla bontà inconfondibile e alla genuinità dello yogurt Fattoria Scaldasole. Dal 1987 Fattoria Scaldasole è portavoce di una scelta consapevole che privilegia la natura, il benessere e la qualità creando yogurt biologici con serietà, esperienza e passione. 




In occasione del trentesimo anniversario Fattoria Scaldasole ha creato appositamente un nuovo accattivante look per la linea di yogurt Demeter, non solo Bio, ma anche Biodinamica, la prima sul mercato! Uno yogurt, a scelta tra Intero e Magro, strepitosamente goloso che renderà i vostri dolci (ma anche colazioni e super merende) ancora più sani e golosi. 
Questo dolce è davvero semplice e super profumato. Potete utilizzare un bundt (stile stampo kugelhopf o budino) oppure una teglia 18-20 cm qualora non ne abbiate uno a disposizione!
Per 6-8 persone



Ingredienti
240 g di farina 00
150 g di zucchero di canna
120 g di olio di semi
100 g di farina di cocco
3 uova medie
½ bustina di lievito per dolci
scorza grattugiata di 1 limone bio
2 cucchiai di rum (facoltativi)
3 cucchiai di confettura di limoni

farina di cocco extra per decorare

Preparazione
In una ciotola lavorate energicamente le uova con lo zucchero utilizzando delle fruste. Unite quindi la scorza grattugiata finemente di 1 limone non trattato, il rum, l'olio e lo yogurt continuando a lavorare il composto. Aggiungete quindi la farina di cocco e la farina 00 setacciata con il lievito.
Mescolate bene fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Spennellate con olio uno stampo da budino o una teglia da 20-22 cm e infarinate. Versate l'impasto distribuendolo in maniera uniforme.
Fate cuocere in forno statico a 160°C per circa 40-45 minuti. I tempi di cottura possono variare in funzione dello stampo utilizzato.
Inserendo uno stecchino controllate il grado di cottura del dolce prima di sfornarlo.

Lasciate raffreddare completamente. Sformate la torta e spennellate la superficie con confettura di limoni, cospargete quindi con cocco grattugiato per decorare.

4 commenti:

  1. Scusa Erika ma veramente ti è venuto quel bendidio di ciambellano solo con mezza bustina di lievito?Parliamo di circa 8gr di lievito supponendo che la bustina intera sia quella da 16gr. Insomma è un monumento di Torta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, confermo mezza bustina, quindi 8 gr. In realtà lavorando bene le uova con lo zucchero e creando un composto bello spumoso il dolce resta soffice e il lievito serve solo a dare una piccola spinta durante la cottura. E' la classica torta da credenza, di quelle da tuffare nel latte ;)

      Elimina
  2. Posso sostituire con lo yogurth greco?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara,! sì, puoi usare anche yogurt greco, ma ti consiglio di aggiungere 2/3 cucchiai di latte perché ha una consistenza diversa rispetto al classico yogurt.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...