15 novembre 2017

Torta vegana cioccolato e pere


E' passato moltissimo tempo dalla mia ultima torta alle pere. Non ho saputo resistere e ho trasformato una delle ricette più cliccate del blog in uno dei dolci più amati al mondo: la torta di pere e cioccolato, versione vegana! Questo dolce infatti è preparato senza latte, burro, uovo o altri derivati di origine animale ed è quindi perfetto anche per gli intolleranti al lattosio.

Un dolce soffice e profumatissimo, perfetto per le fredde giornate autunnali, da gustare con una cioccolata o un tè caldo. Gli ingredienti sono semplici e alla portata di tutti. Tutto quello che vi serve è un buon succo di pera bio, meglio ancora se fatto in casa. In alternativa potete utilizzare l'estrattore, se lo avete a disposizione.



La scelta dello stampo inciderà sulla durata di cottura del dolce. Se desiderate una torta bella alta, come la mia, dal cuore vagamente umido, potete utilizzare uno stampo con cerniera apribile da 20 cm. In alternativa, per accelerare i tempi di cottura, vi consiglio uno stampo da 24 o da 22 cm. In questo modo i tempi di cottura si accorceranno di parecchio.


Io sono un'amante delle torte alte, soffici, ricche di frutta, che lasciano la texture del dolce un po' umida, quasi morbida. Questo dolce è incredibilmente buono e vi consiglio davvero di provarlo, anche se non avete abbracciato la filosofia vegana. E' una di quelle ricette da tenere sempre a portata di mano anche per quando si è a corto di ingredienti. Dite la verità.. capiterà anche a voi di voler preparare un dolce, di aprire il frigorifero e scoprire di avere poche uova o di essere sprovviste di burro o latte! Ecco questa torta è la soluzione!
Per 6 - 8 persone



Ingredienti
150 g di zucchero semolato
280 g di farina 00
30 g di cacao amaro
1 bustina di lievito per dolci
130 g di olio di semi (oppure olio evo dal gusto delicato)
180 g di succo di pera bio
30 g di gocce di cioccolato fondente
2 pere grandi


Preparazione
In una ciotola setacciate la farina con il cacao e il lievito. Unite lo zucchero e mescolate.
Aggiungete quindi gli ingredienti liquidi, olio di semi e succo di pera, mescolando bene fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Sbucciate le pere e tagliatele a fettine e poi a pezzetti. Tenete da parte qualche fettina di pera per decorare. Io solitamente aggiungo 1 pera e 1/2 all'impasto e il restante lo uso per decorare.
Dopo aver aggiunto le pere all'impasto mescolate bene.
Ungete con poco olio una teglia con cerniera apribile (diametro da 20-22 o 24 cm - vedi note sopra). Versate il composto e livellate bene. Cospargete con gocce di cioccolato fondente. Adagiate sulla superficie del dolce delle fettine di pera senza premere troppo.
Fate cuocere in forno statico già caldo a 180°C per 45 minuti - 1 ora. A seconda delle dimensioni stampo scelto e dal tipo di forno i tempi di cottura possono variare. Fate sempre la prova stecchino. Esso dovrà fuoriuscire completamente asciutto. Spegnete il forno e lasciate riposare il dolce al suo interno per circa 5 minuti. Sfornate e fate raffreddare completamente prima di gustare!
Si conserva per 2-3 giorni al massimo.

2 commenti:

  1. Molto intrigante! Lo proverò senz'altro ^^

    RispondiElimina
  2. mmm,sicuramente buona buona,grazie,anche io sto provando alcune ricette vegane sono buone e leggere,buona serata

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...