Fondant al cioccolato


Senza glutine e ultra goloso. Un vero e proprio tripudio di cioccolato che potrebbe creare seriamente dipendenza. Un dolce che vorrebbe tanto credersi una torta ma che va gustato a cucchiaiate tanto e morbido e peccaminoso. Un consistenza e un gusto unico che solo un fondant al cioccolato può avere. Questa ricetta, tipicamente francese, è ricca di burro e cioccolato, quindi se siete alla ricerca di un dolce leggero o una ricetta detox questa non fa per voi.


Qui dovete sentirvi anche un po' in colpa tanto è goloso e irresistibile, ma vi dico che almeno una volta nella vita va gustato fino alla fine.
La ricetta è davvero molto semplice e si può preparare in pochi minuti. Così, se vi scatta quella insana voglia di cioccolato a una qualsiasi ora del giorno, ecco il dolce che cercavate.


Non contiene farina, quindi è perfetto anche per gli amici celiaci.
Tutto quello che vi serve ora è una pirofila dove cuocere questo strepitoso fondant. Meglio evitare la classica tortiera, ma se proprio non potete farne a meno, foderatela bene con carta forno. Tuttavia una semplice pirofila o teglia in pirex si rivela sempre la scelta migliore per mantenere il dolce morbido e cremoso all'interno e con una deliziosa crosticina croccante in superficie. Potete utilizzare anche delle cocotte monoporzione. Ricordate tuttavia di diminuire i tempi di cottura rispetto alla ricetta proposta. Vi accorgerete che il dolce è pronto non appena la superficie risulterà ben cotta e creerà delle piccole crepe.
Per 6-8 persone




Ingredienti
300 g di cioccolato fondente
150 g di burro semi-salato
3 uova
30 g di maizena
100 g di zucchero di canna
scorza di 1/2 arancia Bio (facoltativa)

Preparazione
Fate fondere a bagnomaria 250 g di cioccolato fondente e il burro fino a quando non avrete ottenuto una crema omogenea. Lasciate raffreddare. Nel frattempo lavorate con le fruste elettriche le uova, la maizena e lo zucchero fino a creare una morbida spuma. Aggiungete quindi il mix di cioccolato fuso e mescolate bene. Tritate grossolanamente i restanti 50 g di cioccolato e uniteli al composto con la scorza grattugiata di arancia. Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo. Trasferite il tutto in una pirofila imburrata. Livellate la superficie e fate cuocere in forno statico già caldo a 180°C per circa 25 minuti. Potete gustarlo sia caldo che freddo.

Nessun commento