Gelato al cioccolato

 

Il gelato è uno dei dolci più amati e apprezzati, sia dai grandi che dai bambini.
Esistono infinite varianti, dalle più classiche alle più innovative e ogni giorno si possono sperimentare infiniti gusti e ricette per la preparazione di questo fresco dessert.
Uno dei suoi punti di forza è la possibilità di creare, con pochi semplici, ingredienti infinite varianti.
Uno dei gelati più amati è senza dubbio il gelato al cioccolato

Cremoso, dal gusto deciso e avvolgente, è qualcosa di unico e perfetto! Con gli anni si sono create diverse varianti che sopperiscono al gusto di tutti, dagli amanti del fondente extra dark fino ai fan del cioccolato bianco. Questa ricetta è la base perfetta per assaporare tutti i tipi di cioccolato. Può essere quindi preparata, senza variare quantità e ingredienti, con cioccolato fondente, al latte o bianco.
Solitamente il gelato al cioccolato non viene definito propriamente una base. E' più una variante del classico fiordilatte a cui è stato aggiunto il tanto amato e goloso cioccolato. Esiste anche una versione più ricca realizzata con il gelato alla crema.
C'è un unico trucco per rendere questo gelato ancora più buono ed è quello di prepararlo con un giorno di anticipo.
Attenzione: il gelato “fatto in casa” tende a rimanere più morbido e a sciogliersi in fretta. Questo fattore è dovuto al mancato utilizzo di additivi e stabilizzanti. Ricordatevi quindi di evitare sbalzi termici.
Per servire al meglio il vostro gelato è consigliabile toglierlo dal congelatore circa 30 minuti prima di servirlo, tenendo sempre conto della temperatura esterna. Qualora dovesse fare molto caldo conservatelo in frigorifero fino al momento di servirlo.



Ingredienti
150 g di cioccolato
90 g di zucchero semolato
200 g di panna fresca
250 ml di latte

Preparazione
In un pentolino versate lo zucchero. Unite il latte a filo e mescolate fino a quando lo zucchero non si sarà completamente sciolto. Unite il cioccolato a pezzetti Fate cuocere a fiamma dolce fino a quando il cioccolato non sarà completamente sciolto, poi togliete dal fuoco e lasciate raffreddare completamente. Unite la panna e mescolate bene.
Preparate quindi il gelato secondo le istruzioni della gelatiera o scegliendo tra i metodi alternativi come, ad esempio, con planetaria 

Nessun commento