La tana del coniglio

Food+photography blog. Raccolta di ricette e appunti di cucina.

Cerca

Ciambella allo yogurt con farina di mais

Dolcemente profumata agli agrumi, questa ciambella allo yogurt con farina di mais è soffice come una nuvola, ma con una consistenza rustica piacevolissima. Perfetta e leggera sia a colazione che a merenda è un dolce versatile che può essere aromatizzato a piacere e assaporato senza fretta. Si prepara in pochi minuti e il suo profumo è inebriante.

Vi serviranno pochi semplici ingredienti per realizzare il suo morbido impasto, adatto alla cottura in uno scenografico stampo per bundt cake, ma anche per delle mini ciambelle, dei muffin o una semplice torta.  La sua consistenza è davvero particolare grazie all'aggiunta della farina di mais. Per una texture molto granulosa potete utilizzare la farina di mais per polenta, in alternativa, qualora non foste amanti dei granelli optate per una farina di mais fioretto, oppure frullatela finemente in un mixer prima dell'utilizzo. Vi consiglio in ogni caso di provarla perché è una torta davvero unica e se amate dolci come l'Amor Polenta o le paste di Meliga questa è la ricetta che fa per voi! 

Io ho utilizzato, oltre alla farina di mais, anche un mix di farina 00 e integrale per un tocco più rustico. A piacere potete optare per sola farina integrale o sola farina 00. Le quantità restano invariate. Per la realizzazione di questo dolce ho utilizzato uno stampo bundt (come questo) da 26 cm. Si tratta di un particolare stampo decorato per ciambelle. In alternativa potete utilizzare un classico stampo da 26-28 cm per ciambelle oppure una tortiera dai bordi alti da 26 cm circa. Fate attenzione a riempirla solo fino ai 2/3.




Ingredienti
100 g di farina di mais
300 g di farina 00
50 g di farina integrale
1 bustina di lievito per dolci
4 uova 
150 g di zucchero di canna
160 g di burro morbido
180 g di yogurt bianco
3 cucchiai di succo di arancia 
scorza grattugiata di mandarino
scorza grattugiata di 1/2 limone
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 pizzico di sale


Preparazione
Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente per circa 1-2 ore oppure scaldatelo brevemente utilizzando un microonde. non dovrà essere fuso, ma semplicemente morbido. Lavoratelo velocemente con le fruste, aggiungete lo zucchero, un pizzico di sale, l'estratto di vaniglia e la scorza grattugiata finemente di mandarino e limone. Lavorate con le fruste per circa 3-4 minuti fino ad ottenere una morbida crema spumosa. Unite quindi un uovo alla volta, lavorando costantemente fino a quando non sarà ben incorporato. 
Setacciate il lievito e la farina 00. Uniteli all'impasto aggiungendo anche farina di mais e integrale. Mescolate brevemente e infine unite lo yogurt e il succo di arancia. Lavorate con una spatola o con frusta K qualora si utilizzasse una planetaria. Non appena il composto sarà liscio ed omogeneo trasferitelo nello stampo da 26 cm ben imburrato e infarinato (anche con farina di mais, se preferite).
Livellatelo e fate cuocere in forno statico preriscaldato a 170°C per circa 40-50 minuti controllando il grado di cottura con uno stecchino.
Sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di togliere dallo stampo. Spolverizzate a piacere la superficie con zucchero a velo.

2 commenti

Printfriendly