La tana del coniglio

Food+photography blog. Raccolta di ricette e appunti di cucina.

Cerca

Baci di Nus


I Baci di Nus sono dei dolcetti tipici della Valle d'Aosta e, in particolare, della città di Nus, da cui prendono in nome. Qui una famosa pasticceria produce questi deliziosi biscotti, simili a baci, ma con la particolarità di avere una segretissima ricetta e quel pizzico di cioccolato in più che li rende ancora più golosi. I dolci della tradizione sono quelli che preferisco e che mi piace sempre più farvi conoscere.

Per realizzare questa ricetta mi sono affidata ai ricordi di un viaggio in Valle d'Aosta e di quando ho gustato queste piccole meraviglie. Ovviamente non avendo la ricetta originale ho optato per una rivisitazione e ho utilizzato tante profumatissime nocciole Ventura per rendere ancora più goloso questo dolce.



Ingredienti
470 gr di farina 00
150 gr di nocciole Ventura
150 gr di zucchero a velo
300 gr di burro freddo
1 tuorlo
1 pizzico di sale
250 gr circa di cioccolato fondente per farcire e decorare

Preparazione
Frullare finemente le nocciole fino ad ottenere la consistenza di una farina granulosa.
Lavorate il burro con lo zucchero fino ad avere una soffice spuma. Unite un tuorlo d'uovo, un pizzico di sale e la farina di nocciole e 00. Lavorate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e piuttosto compatto.
Trasferite l'impasto in frigorifero per almeno 30 minuti. Nel frattempo preriscaldate il forno a 180°C.
Ricavate delle palline grandi quanto una nocciola. Appiattitele leggermente e disponeteli su una teglia foderata con carta forno. Fateli cuocere per circa 10-12 minuti.
Non appena saranno pronti sfornateli e lasciateli raffreddare completamente.
Fate fondere il cioccolato fondente e con esso farcite ogni biscotto. Lasciate che il ripieno si solidifichi prima di decorare la parte superiore dei “baci” con altro cioccolato fondente.


Questo articolo è sponsorizzato da Ventura Frutta Secca

Nessun commento

Posta un commento

Printfriendly