28 aprile 2011

Crema piccante di fagioli rossi e pomodoro

IMG_3259

IMG_3244_2

Oggi un piatto facile e veloce, dal sapore vagamente country. Io sono di parte, essendo follemente innamorata di questo primo piccantino. Dal momento che il sole oggi non ne vuole proprio sapere di fare capolino, mi sono ributtata sulle zuppe, creme, vellutate & co. senza contare poi che questo piatto è ottimo anche per l'estate, servito vagamente tiepido con una bella spolverata di prezzemolo fresco tritato. I fagioli rossi sono d'obbligo, cercate, se possibile, di non sostituirli con borlotti e affini, perchè restano belli compatti e corposi. Io ho utilizzato dei normalissimi fagioli rossi in scatola (le quantità sono riferite al peso sgocciotolato) Vedrete non ve ne pentirete. La cottura è abbastanza veloce, per questa ricetta impiegherete al massimo 20-30 minuti in tutto. Se ne avete la possibilità vi consiglio inoltre di utilizzare una pentola di coccio (io ho utilizzato il mio fidato tegamino). Quantità per 2 persone.

IMG_3263

IMG_3264

IMG_3246_2

IMG_3255_2

IMG_3265

Ingredienti:
3 cucchiai di olio extravergine di oliva DOP Tandem di Ursini
2 cucchiai di Triplo concentrato di pomodoro Mutti
1/2 cipolla rossa
200 ml circa di passata di pomodoro Mutti
400 gr circa di fagioli rossi (peso sgocciolato)
1 tazza di brodo di verdura caldo
prezzemolo tritato q.b.
peperoncino fresco q.b.
1 pezzetto di peperone rosso (facoltativo)
sale e pepe q.b.

Preparazione
In un tegame, preferibilmente di coccio, scaldate l'olio con il peperoncino e fate imbiondire la cipolla tagliata finemente. Aggiungete ora il concentrato di pomodoro ed eventualmente il peperone rosso frullato con un cucchiaio di brodo (facoltativo). Mescolate con cura e aggiungete i fagioli. Fateli insaporire aggiungendo sale e pepe e bagnandoli con poco brodo caldo, nel caso in cui siano troppo compatti. Aggiungete ora la passata di pomodoro e continuate la cottura a fuoco basso per una decina di minuti o almeno fino a quando i fagioli non saranno abbastanza morbidi. Togliete dal fuoco e completate con un olio di oliva extravergine, il prezzemolo e poco peperoncino tritati (potete eventualmente sostituire il peperoncino con una spolverata leggera di pepe nero).

10 commenti:

  1. Hai proprio ragione...questa zuppa di fagioli deve essere proprio buona e saporita!!! Ottima in effetti per ogni periodo dell' anno ed in più velocissima da fare...mi sembra proprio che non gli manchi nulla, direi perfetta!!!!!! Un abbraccione...

    RispondiElimina
  2. Che buona dev'essere questa cremina! piccantina e saporita mi ricorda molto i piatti messicani...che io adoro!

    RispondiElimina
  3. Una bellezza questa ricetta, ciao

    RispondiElimina
  4. Buona.
    Anch'io tendo a fare zuppe e minestre anche d'estate.
    Trovo che facciano bene!

    RispondiElimina
  5. troppo buona questa zuppa! un bacione

    RispondiElimina
  6. Perfino il colore è invitante, ottima di sicuro, ciao Alex

    RispondiElimina
  7. Corposa e saporita. Una favola da assaporare lentamente :)

    Buon 1 Maggio

    RispondiElimina
  8. Una prelibatezza questa Crema piccante di fagioli rossi e pomodoro!! una ricetta da provare per gli amanti del piccante!

    RispondiElimina
  9. ciao,
    direi che si presenta semplice e buona tutto l'anno, domani ti darò il mio parere sulla cottura....l'unica cosa che aggiungerei nella ricetta sono i tempi di cottura; giusto per orientarsi meglio.
    Grazie

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...