4 aprile 2011

Salame al cioccolato bianco

IMG_3768

IMG_3763

Una piccola variazione del classico salame al cioccolato.. perchè ogni tanto bisogna pur sperimentare qualcosa di nuovo! Lo ammetto, io solitamente il salame lo preparo con il cacao, nella versione più classica possibile (come potete vedere qui).. però quante soddisfazioni! Lo adoro ed è semplicemente ed irrimediabilmente tra i miei dolci favoriti. Spinta però dalla curiosità di provarlo anche nella realizzazione con il cioccolato fuso, mi sono trovata di fronte ad una scelta... cioccolato fondente, al latte o bianco?! Una piccola ricerca, qualche prova pratica per ottenere la versione più confacente alle mie esigenze (e gusti!) ed eccomi con la mia personale rivisitazione di questo piccolo grande classico. Visto poi l'arrivo della bella stagione, un dolcetto fresco ci vuole e una coccola per sopportare il grande e massacrante cambio degli armadi è irrinunciabile! Per questa particolare occasione ho volontariamente omesso il rum, ma nella ricetta ve lo segnalo senza indugi. Dosi per 2 salami di medie dimensioni.

IMG_3773

IMG_3767

IMG_3766

IMG_3758

Ingredienti:
340 gr di biscotti secchi, Oro Saiwa
150 gr di burro ammorbidito (non fuso)
200 gr di cioccolato bianco di buona qualità
1 o 2 cucchiaini di rum (facoltativo)
2 uova
100 gr di zucchero di canna
per decorare: a scelta, zucchero a velo, granella di nocciole, farina di cocco, etc.

Preparazione
Fate fondere a fiamma bassissima e per pochissimi minuti il cioccolato bianco. Basterà scaldarlo appena, togliere dal fuoco e continuare a mescolare fino a quando non si sarà ben sciolto, quindi lasciate lievemente raffreddare. Tagliate il burro a piccoli pezzi e lasciatelo ammorbidire fuori dal frigorifero, attenzione a non utilizzare burro fuso. In una ciotola lavorate energicamente il burro fino a creare una crema. Aggiungete le uova, lo zucchero il cioccolato e, a piacere, il rum, mescolando energicamente. Sbriciolate i biscotti. Potrete tranquillamente inserirli in un sacchettino per la conservazione degli alimenti, ben chiuso, e romperli schiacciandoli con l'aiuto di un matterello o di un pestacarne. Incorporateli quindi al composto e, non appena non riuscirete più ad amalgamare con il cucchiaio, procedete utilizzando le mani. Dividete in due. Stendete un foglio di carta forno, compattate metà del composto con le mani e disponetelo su carta forno. Cercate di conferire al dolce la forma di un salame poi adagiatelo su carta stagnola, arrotolatelo bene e chiudetene le estremità. Ponetelo in freezer per la prima ora e in frigorifero fino al momento di servirlo, considerando almeno 2 ore di riposo. A piacere potrete rotolarlo nello zucchero a velo, nella granella di nocciole oppure nella farina di cocco (senza esagerare perchè è già molto dolce), oppure più semplicemente lasciarlo naturale.

19 commenti:

  1. Ti diro' che non sono amante del cioccolato bianco, preferisco quello al latte o quello fondente pero' é davvero una bella variazione. E poi conosco qualcuno che stravede per il cioccolato bianco quindi potrebbe mangiarselo tutto d'un fiato! :)

    RispondiElimina
  2. ^_^ da leccarsi anche il vassoietto! Preso nota, lo proverò, grazie
    Buona giornata
    Sonia

    RispondiElimina
  3. ma che idea simpatica!
    salame in bianco si,si,si!!!!

    RispondiElimina
  4. Mi tenta, quanto mi tenta questa amabile "sperimentazione" :)

    RispondiElimina
  5. Davvero una valida alternativa!!!

    RispondiElimina
  6. Non amo il cioccolato bianco proprio perché troppo dolce, ma questo salame è molto allettante!

    RispondiElimina
  7. Molto intrigante questo salame, al ciocco bianco non l'ho mai assaggiato. Ciao!

    RispondiElimina
  8. Neanche io l'ho mai assaggiato al ciocco bianco, a dire il vero, non pensavo si potesse fare....e invece credo che hai avuto un ottima idea!!!!!
    Sicuramente da provare!!!

    RispondiElimina
  9. Penso che se faccio vedere questo post ad una mia amica sviene sulla tastiera! :)
    Lei ama spudoratamente il cioccolato bianco, quindi ti copio la ricetta e ci proverò! :)

    RispondiElimina
  10. favoloso al cioccolato bianco!!lo segno!

    RispondiElimina
  11. originalissima questa variante del salame turco,ed anche parecchio golosa!!!

    RispondiElimina
  12. anch'io l'ho sempre fatto con il cacao, dovendo scegliere avrei optato anch'io per il cioccolato bianco!! prima o poi lo proverò!

    RispondiElimina
  13. IO il salame l'ho sempre fatto nero, ma trovo che questa tua versione al cioccolato bianco sia alquanto sfiziosa...la proverò sicuramente! Adoro il cioccolato bianco...quasi quasi più del nero!

    RispondiElimina
  14. Adoro il cioccolato bianco.....per questo dolce....potrei far qulunque cosa.....

    RispondiElimina
  15. A me A me !!!! Scelgi me !!!!!!

    RispondiElimina
  16. Devo proprio provarlo in questa versione in bianco!

    RispondiElimina
  17. bonissimo...ho parecchi golosoni che lo apprezzerebbero!

    RispondiElimina
  18. L'ho provato! Preparato ieri e portato oggi in ufficio... spazzolato letteralmente! Buonissimo!! Ho scoperto il tuo blog e ti faccio tanti complimenti, oltre che per le ricette, anche per le foto, sei bravissima, sono professionali!
    Oggi l'ho guarnito con granella di nocciola, ma per i miei gusti credo che la morte sua sia il topping ai frutti di bosco :P
    un saluto!

    Francesca

    RispondiElimina
  19. Bell'idea! lo proverò...

    saluti Monica

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...