30 agosto 2011

Pollo zenzero, soia e cipollotti

IMG_6211

IMG_6197

Spesso e volentieri preparo questo secondo piatto semplice e ricco di gusto, dalle note vagamente etniche. Ovviamente avrete capito che sono una vera e propria amante delle carni bianche e, in maniera particolare, del pollo. Per non avere però risultati troppo stopposi cerco sempre di utilizzare lo stesso metodo di preparazione per abbinarci poi combinazioni di gusti e profumi differenti. Il risultato è sempre decisamente squisito (vedi pollo al limone e mandorle e la wok di pollo alla soia!). Oggi ho voluto sperimentare una nuova combinazione, abbastanza semplice e senza troppe pretese, ma perfetta anche per chi non desidera un piatto troppo orientale. Vi consiglio vivamente di utilizzare zenzero fresco, e non quello in polvere, perchè il risultato sarà estremamente differente, a partire dai profumi che si sprigioneranno durante la cottura. Queste le quantità per 2/3 persone. Io ne preparo sempre tantissimo, anche da gustare come piatto unico e non ne avanza praticamente mai! Lo adorerete!!

IMG_6205

IMG_6193

IMG_6203

IMG_6200

IMG_6198

IMG_6180

IMG_6199

Ingredienti:
3 petti di pollo
1 cipollotto
zenzero fresco (1cm circa di radice)
5 cucchiai di salsa di soia
400 gr di germogli di soia
1 spicchio di aglio
1/2 cipolla
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
Vino bianco
1/2 tazza di brodo di pollo
1 pizzico di Insaporitore per carni Ariosto (salvia, ginepro, alloro, origano, timo, maggiorana, basilico)
sale q.b.
1/2 limone succoso

Preparazione
Tagliate il pollo a dadini non troppo piccoli e ponetelo a riposare in una ciotola dopo averlo irrorato con abbondante succo di limone filtrato e una spolverata di insaporitore per carni Ariosto. In una wok fate scaldare l'olio e unitevi il cipollotto pulito e tagliato finemente, la cipolla e l'aglio tritati e lo zenzero grattugiato. Fate soffriggere il tutto a fiamma moderata. Unite quindi il pollo a dadini con la sua marinatura al limone e fate cuocere per circa 5 minuti a fiamma vivace. Sfumate quindi con il vino bianco e fate evaporare bene. Aggiungete il brodo di pollo e proseguite con la cottura per altri 5 minuti, mescolando di tanto in tanto. Aggiungete quindi la salsa di soia fino ad ottenere una salsa. Unite i germogli di soia e continuate a cuocere per altri 5 minuti circa. A piacere aggiustate di sale. Servite con abbondante salsa di soia.

4 commenti:

  1. Ma che squisitezza! Da replicarsi all'istante...ho giusto un po' di pollame in frigo. Thanks!

    RispondiElimina
  2. Ricetta già copiata !!!che meraviglia servito in quelle scodelle !

    RispondiElimina
  3. Sono sempre alla ricerca di ricette gustose con il pollo ela tua ha tutta l'aria di esserlo!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  4. Un altro modo delizioso per mangiare il pollo, grazie! un bacione...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...