11 novembre 2011

Tarte alle mele e crema pasticcera

301506_2588370957221_1492995765_33024691_326210593_n

381451_2588370397207_1492995765_33024690_13740709_n

Vi avevo avvertito. Ho prodotto frolla in quantità industriale e... non me ne pento assolutamente! Ho preparato crostate di ogni forma, consistenza e dimensione in questi giorni e devo ammettere che neanche una mi ha lasciato immune da una folle mania per la pasta frolla. Probabilmente in questi prossimi post risulterò un po' ripetitiva, ma credo che con i dovuti ingredienti e qualche variazione tutto potrà piacevolmente sorprendervi. Questa torta è nata per caso. Dovevo assolutamente preparare una crostata che contenesse della frutta (rigorosamente cotta!) che fosse decisamente appetibile. Non ho saputo quindi resistere all'abbinamento della crema pasticcera e delle sottili e fragranti fettine di mela!
Il profumo era inebriante già durante la cottura e nessuno ha resistito alla cremosità di questo dolce. Vi consiglio una buona dose di zucchero di canna per far "caramellare" e dorare al meglio la superficie di questa crostata. Utilizzate tranquillamente uno stampo da 26 cm, possibilmente con fondo estraibile e gustatela ancora tiepida: è una bomba!
Per quanto riguarda la preparazione della crema pasticcera non vi lascio una ricetta, in quanto esistono svariate versioni, anche gluten free! Vi lascio una piccola indicazione però: cercate di prepararla abbastanza densa, in maniera tale che quando andrete a posizionare le fettine di mela possano restare ben ferme.


300508_2588371437233_1492995765_33024693_589189477_n

309700_2588369717190_1492995765_33024689_889493374_n

391484_2588372197252_1492995765_33024695_2095778471_n

Ingredienti:
750 gr di crema pasticcera (abbastanza densa)
2 o 3 mele (tipo Fuji o Royal gala)
3 cucchiai abbondanti di zucchero di canna BronSugar Malawi
Pasta frolla (1 kg circa):
250 gr di burro freddo tagliato a pezzi
500 gr di farina 00
4 tuorli + 1 cucchiaio di albume
scorza grattugiata di 1/2 limone non trattato
200 gr di zucchero a velo (o semolato passato al mixer)
1 pizzica di sale fino

Preparazione
Lavorate con un mixer o una planetaria la farina, un pizzico di sale e il burro freddo da frigo tagliato a pezzi. Vi ritroverete con un composto lievemente sabbioso. Unite quindi i tuorli, la scorza di limone e lo zucchero. Lavorate nuovamente fino a quando non otterrete un impasto ben compatto ed omogeneo. Nel caso in cui la frolla dovesse risultare poco omogenea unite un cucchiaio di albume e lavorate velocemente nuovamente con la planetaria. Impastate velocemente con le mani su un piano lievemente infarinato. Formate un panetto e avvolgetelo nella pellicola trasparente. Ponete in frigorifero a riposare per circa 1 ora. 
Trascorso il periodo di riposo, togliete il panetto dal frigo e preriscaldate il forno a 180°C. Stendete la pasta frolla su un piano lievemente infarinato aiutandovi con un matterello fino a raggiungere uno spessore di circa 8mm.
Trasferite il tutto in una tortiera (foderata con carta forno) con molta delicatezza, avvolgendo la pasta sul matterello ben infarinato e srotolandola all'interno dello stampo. Fate aderire bene e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta. 
Versate all'interno la crema pasticcera, abbastanza soda, che avrete preparato in precedenza. Stendetela omogeneamente. Pelate e levate il torsolo alle mele e tagliatele a fettine sottili. Conficcatele poi nella crema pasticcera. Spolverizzate in maniera omogenea con abbondante zucchero di canna. Ponete in forno già caldo a 180°C per almeno 40-45 minuti. Non appena sarà ben dorata e croccante lasciatela raffreddare.

14 commenti:

  1. Che magnifico "sole" dolce. Adorabile nella forma e sicuramente nel gusto :)

    Buona giornata

    RispondiElimina
  2. Che bella...Ultimamente sto realizzando che le crostate sono un po' il mio docle preferito...Crema e mela poi sono un'accoppiata strepitosa, quidni questa tart deve essere magnifica!

    RispondiElimina
  3. Splendido sembra davvero un sole, o un fiore!!!!! l'effetto fotografico è bellissimo ma posso solo immaginare il mix di mele frolla e crema pasticciera.... che bontà! baci

    RispondiElimina
  4. E' strepitosa queta torta di mele fatat davvero con maestria e poi con la crema che delirio di bontà!!baci,imma

    RispondiElimina
  5. buongiorno eka!
    :)
    una fettina per colazione grazie!

    RispondiElimina
  6. è fantastica anche questa! ci stupisci oggni giorno che passa :)

    RispondiElimina
  7. dev'essere fenomenale!! e quanto bella è? dai vengo lì x il te così me ne pappo una fetta! :-)

    RispondiElimina
  8. ha un aspetto invitantissimooooo....brava,come hai preparato questo dolce lo credo bene che e' una bomba!!!

    RispondiElimina
  9. Che bella questa forma a raggiera!!!perfetta!

    RispondiElimina
  10. Ma è bellissima... a me la crema pasticcera non piace, però solo perchè ci sono le mele la assaggerei! E sono sicura che non ne uscirei pentita :)

    RispondiElimina
  11. Che bella crostata...io le adoro!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...