13 dicembre 2011

Cestini alla pizza super veloci

IMG_8528

cucina 001

Era un po' che pensavo se pubblicare o meno questa ricetta. In realtà si tratta di un rimedio dell'ultimo minuto per le occasioni in cui, casualmente, ti trovi impreparata nel ricevere ospiti per cena o per un aperitivo. La ricetta in sè quindi non è nulla di eccezionale, nè tantomeno qualcosa che non si sia già visto o sperimentato in casa propria. Se non fosse che, io preparo queste pizzette da tempo immemore. Ero ancora una bimba e quando mi scattava la classica voglia di pizzette, me le preparavo all'incirca così, con quello che c'era: un po' di salsa di pomodoro, del pan carrè e via dicendo. Ancora oggi in casa mia vige la regola che se qualcuno vuole uno spuntino salato, io me ne salto fuori con questa ricettina. Devo però ammettere che sono sempre ben gradite e una tira l'altra, un po' come per le ciliegie. La cosa buffa è che il costo è irrisorio e il tempo di preparazione praticamente quasi nullo. Però servite durante l'aperitivo fanno sempre la loro bella figura, specie se presentate come queste, in modalità "cestino", così possono raccogliere alla perfezione tutti gli ingredienti e le varie farciture.

cucina 017

cucina 014

cucina 012

cucina 010

cucina 006

Ingredienti
Fette di Pan Carrè
Le verdurine Mutti oppure Doppio concentrato di pomodoro Mutti
Mozzarella oppure sottilette
Olio extravergine di oliva
Sale
Origano
Farcitura a scelta (olive, cipolline, acciughe, capperi, filetti di peperoni, etc.)

Preparazione
Eliminate dal pan carrè il bordo. Spalmate circa un cucchiaino di concentrato di pomodoro su ogni fetta, fino ai bordi. Posizionate le fette di pan carrè in uno stampo per muffins, premendo bene fino in fondo con delicatezza per conferirgli la classica forma del cestino. A questo punto farcite con mozzarella e tutti gli altri ingredienti scelti. Aggiustate di sale, spolverizzate con origano e versate un filo d'olio. Infornate per una decina di minuti circa a 180°C o comunque fino a quando non risulteranno lievemente croccanti e il formaggio si sarà ben sciolto. Gustatele ancora calde, sono deliziose!

9 commenti:

  1. Sì, semplici, ma golosi e raffinati! La loro semplicità può aiutare a cavarsi d'impiccio quando il tempo è poco o per un aperitivo improvvisato ;) Anche mia mamma faceva la pizza in questo modo non essendo molto abile ai fornelli, a me piaceva un sacco, me ne ero dimenticata!
    Buona giornata
    Valentina

    RispondiElimina
  2. Anch'io preparao le pizzette col pan carrè per la merenda dei bimbi a volte ma a forma di cestino non avevo mai pensato!!!!! Geniale!!! Molto carino e comodo, si racchiude al suo interno la farcitura.... Brava!!!
    Franci

    RispondiElimina
  3. Ho riconosciuto i runner dei premi esse lunga! Troppo belli! ... E ottime pizzette sono sicura ne mangerei una quantità infinita

    RispondiElimina
  4. bel modo di preparare stuzzichini... complimenti, buonissimi

    RispondiElimina
  5. Mmmmmhhh io adoro le pizzette in tutte le loro forme, me le mangerei anche a colazione!!!!!

    RispondiElimina
  6. Appena visti ho detto:
    Deliziosi ma mi tocca preparar l impasto,aspettare...
    Poi ho letto bene e mi son venuti occhi a cuoricino :)
    Geniale!!

    RispondiElimina
  7. beh in effetti sono davvero semplici e una buona idea quando sei disperata con il frigo vuoto! :)

    RispondiElimina
  8. Mai fatte in questo modo, devo provare.

    Grazie per aver pubblicato questa bella ricetta

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...