5 gennaio 2012

Brownies al cioccolato

cucina 237

cucina 260

Amatissimi brownies! Il più classico dei dolci americani. Ricchissimi e morbidissimi, sono la quintessenza del cioccolato. Chiamati così proprio a causa del loro colore, ne esistono innumerevoli versioni: aromatizzati o con frutta secca, o ancora ricoperti di morbida glassa. Gli accostamenti sono infiniti e golosissimi! Questa volta non sono riuscita a resistere e mi sono lasciata trasportare dalla ricetta di Donna Hay. Profumatissimo ed inebriante questo dolce è di una facilità pazzesca e mi sorprendo di aver aspettato così a lungo prima di prepararlo! Volevo però trovare la ricetta perfetta, che avesse la giusta consistenza e con un persistente gusto di cioccolato. Insomma se volete ritrovare un angolo di paradiso, provateli! La versione è la più classica, solo tantissimo cioccolato per renderli umidi al punto giusto. 12 soffici brownies vi attendono per accompagnare le vostre merende pomeridiane.. certo le calorie non sono poche, ma ogni tanto uno strappo alla regola si può anche fare! Se poi volete strafare serviteli con una pallina di gelato alla vaniglia, della panna montata o con coulis di frutti rossi.


cucina 263

cucina 262

cucina 258

cucina 257

cucina 256

cucina 249

cucina 247

cucina 229

cucina 224


Ingredienti:
200 gr di cioccolato fondente
250 gr di burro
4 uova
40 gr di cacao amaro
150 gr di farina 00 
1/4 cucchiaino di lievito in polvere

Preparazione
Preriscaldate il forno a 160°C. Fate fondere a bagnomaria il cioccolato con il burro tagliato a pezzetti mescolando spesso. Lasciate quindi raffreddare completamente. In una ciotola unite lo zucchero e le uova lievemente sbattute e mescolate energicamente. Aggiungete il cacao, farina e lievito ben setacciati. Incorporate quindi il cioccolato fuso e mescolate bene fino a quando non otterrete un impasto omogeneo. Foderate con carta forno uno stampo quadrato  o rettangolare (dimensioni lato 20-23 cm) e versateci il composto livellandolo bene. Fate quindi cuocere in forno già caldo per 30-35 minuti. Lasciate quindi raffreddare nello stampo prima di tagliarlo.

16 commenti:

  1. Hai detto la parola giusta: amatissimi!
    Sono così semplici e irresistibili!

    RispondiElimina
  2. Mmmmm..devo assolutamente provarli, ho già l'acquolina in bocca!!

    RispondiElimina
  3. Eccezionale!!! La consistenza dei brownies mi fa letteralmente impazzire...quel cioccolato che si squaglia in bocca è una vera goduria!!! Quei quadrotti golosi ti sono venuti alla perfezione e le foto sono da svenimento!!! Peccato non poterne addentare uno all'istante!!!!!! Un bacione cara!!

    RispondiElimina
  4. E' una ricetta super, l'ho provata anch'io, ma in una evrsione differente.. è pazzesca e molto simile ad una torta che fa mi nonna per Pasqua..tradizione&modernità in un unico dessert..mmmh che bontà!!
    jessica

    RispondiElimina
  5. Immagino la consistenza, deve essere paradisiaca. Certo che le tue foto rendono tutto ancora più buono! Complimenti, Babi

    RispondiElimina
  6. una tentazione a cui non direi mai di no!!

    RispondiElimina
  7. Amo molto i brownies e devono avere proprio questa consistenza qui, scioglievole! Ti auguro il meglio per quest'anno cara Eka!
    Un bacione
    Ago

    RispondiElimina
  8. Sicuramente ottimo, complimenti x il blog!

    RispondiElimina
  9. Io li adoro...anzi, ripensandoci...è da un bel pò di tempo che non li faccio...belli belli belli !

    RispondiElimina
  10. Buonissimi! Li adoro! Quasi quasi domani li preparo...!

    RispondiElimina
  11. io invece li devo ancora provare..... :) dalle tue foto sembrano davvero buonissimi.

    RispondiElimina
  12. dopo le feste Natalizie e tutto il magiare di tutto e di piu'...si fa uno strappo alla regola??? ahahaha ma siiiiiiiiii quando si tratta di un dolce cosi' cioccolatoso anche con il diabete farei lo strappo! ahahah buona epifania ^-^ complimenti x la ricetta

    RispondiElimina
  13. Da quando ho conosciuto questo dolce, è subito diventato il mio preferito! :D Buonissimo!!!
    Un bacione Arianna

    RispondiElimina
  14. brownies perfetti, si vede che hanno il cuore morbidoso.. me lo mangerei caldino con quel ciuffetto di panna! :) mi piacciono tantissimo le tue foto

    RispondiElimina
  15. davvero buoni, quando li ho fatti la prima volta sono venuti secchini, la seconda gia' meglio....forse è piu' facile fare il banana bread....almeno per me che non sono abilissima.

    RispondiElimina
  16. Sono bellissimi! Devo provare a farli!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...