8 marzo 2012

Tarte ai frutti di bosco con crema al cioccolato bianco

IMG_0197

IMG_0200

Non è la prima volta che preparo questa tarte. L'avete già vista in questo blog sotto una golosissima forma mignon di tartelette, perfette per essere divorate in un sol boccone. In realtà ultimamente sto un po' latitando dal mondo dei blog e questa tarte è uno dei tanti motivi. Sto lavorando ai miei soliti progetti e piccoli sogni nel cassetto e uno dei primi passi fondamentali è finalmente (quasi) completato. Si tratta di una prima versione del sito che accompagnerà questo mio blog e la maggior parte delle creazioni in esso contenute. Vi presento con estremo piacere lo spazio creato appositamente per lanciare il mio personale "Atelier Sucré". Così ho voluto chiamarlo per conferirgli tutta l'eleganza e la raffinatezza di un mondo fatto di dolci pasticcini e voluttuose torte a strati. Attimi di morbidezza e golosità tutti racchiusi in diverse pagine in cui vi racconto delle mie creazioni e vi invito, con immenso piacere ed entusiasmo, ad assaggiarle, assaporarle e amarle. Questa è una delle tante creazioni, forse una di quelle che ha avuto maggior successo in questi ultimi mesi, e non potevo non cogliere l'occasione al volo per proporvela e darvi la lieta notizia del mio nuovo progetto. Ovviamente all'interno dell' Atelier Sucré troverete questa e molte altre creazioni, tutte personalizzabili a seconda delle vostre esigenze! Io vi invito e vi aspetto con trepidante emozione nel mio piccolo luogo fatato fatto di zucchero, farina, uova e cacao! Nel frattempo godetevi una fetta virtuale di questa meraviglia...


NB da oggi troverete sempre un comodo link per accedere direttamente alle golose pagine dell' Atelier Sucré nella barra laterale del blog! Vi aspetto!

IMG_0222

IMG_0214

IMG_0216

IMG_0220

IMG_0190

IMG_0218

IMG_0206

IMG_0208

Ingredienti:
Pasta frolla:
250 gr di burro freddo tagliato a pezzi
500 gr di farina 00
4 tuorli + 1 cucchiaio di albume
scorza grattugiata di 1/2 limone non trattato
200 gr di zucchero a velo (o semolato passato al mixer)
1 pizzica di sale fino
Crema ganache al cioccolato bianco:
300 gr di cioccolato bianco di buona qualità
320 gr di formaggio cremoso Philadelphia
125 ml di panna
70 gr di burro
more, lamponi, mirtilli, fragole

Preparazione
Lavorate con un mixer o una planetaria la farina, un pizzico di sale e il burro freddo da frigo tagliato a pezzi. Vi ritroverete con un composto lievemente sabbioso. Unite quindi i tuorli, la scorza di limone e lo zucchero. Lavorate nuovamente fino a quando non otterrete un impasto ben compatto ed omogeneo. Nel caso in cui la frolla dovesse risultare poco omogenea unite un cucchiaio di albume e lavorate velocemente nuovamente con la planetaria. Impastate velocemente con le mani su un piano lievemente infarinato. Formate un panetto e avvolgetelo nella pellicola trasparente. Ponete in frigorifero a riposare per circa 1 ora. 
Trascorso il periodo di riposo, togliete il panetto dal frigo e preriscaldate il forno a 180°C. Stendete la pasta frolla su un piano lievemente infarinato aiutandovi con un matterello fino a raggiungere uno spessore di circa 8mm. Foderate una teglia con carta forno e adagiatevi il disco di pasta frolla facendolo ben aderire. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta. Ricoprite con un disco di carta forno adatto a coprire il fondo della tarte e ponetevi sopra dei fagioli secchi o le speciali perle di ceramica per la cottura in bianco della pasta frolla. Fate cuocere per circa 15 minuti in forno già caldo. Togliete quindi i fagioli, o le perle di ceramica, e la carta forno e ponete nuovamente in forno per un paio di minuti. Lasciate raffreddare completamente prima di farcirla.
Nel frattempo preparate la crema al cioccolato bianco.
Fate fondere a bagnomaria il cioccolato bianco tagliato a tocchetti con il burro e la panna. Mescolate fino a quando il composto non sarà omogeneo. Lasciatelo raffreddare ed incorporateci il formaggio cremoso ben freddo da frigo. Con l'aiuto di un mixer sbattete energicamente fino ad ottenere una sorta di ganache morbida, ma molto spumosa. Ponete a riposare in frigorifero per almeno 1 ora prima di utilizzarla per la decorazione.
Farcite con l'aiuto di una sacca da pasticcere munita di bocchetta liscia o con un cucchiaio ed estrema delicatezza. Decorate infine con frutti di bosco a scelta!


Con questa ricetta partecipo al contest:


PRIMAVERA

20 commenti:

  1. al posto dei frutti di bosco...che potrei mettere? che golosità!!!

    RispondiElimina
  2. al posto dei frutti di bosco...che potrei mettere? che golosità!!!

    RispondiElimina
  3. mamma che meraviglia!!!!!!!
    Adoro il cioccolato bianco!!!!!

    RispondiElimina
  4. Veramente golosa, mi fai venir voglia di fare merenda!!La ganache al cioccolato bianco con il philadelphia devo provarla!!

    RispondiElimina
  5. Questa torta è una meraviglia!

    RispondiElimina
  6. di questa torta adoro tutti gli ingredienti, uno più dell'altro!!! complimenti!!! ;)

    RispondiElimina
  7. meravigliosa...foto stupende!

    RispondiElimina
  8. siiii avevo provato a farla quando ho visto la ricetta delle tartellette proprio sotto forma di crostata :-)
    Il tuo nuovo atelier è troppo bello, sei fantastica! Già i dolci che prepari sono uno spettacolo, e le foto che fai li rendono ancora più belli!

    RispondiElimina
  9. Che meraviglia, è stragolosa!

    RispondiElimina
  10. wow, che spettacolo questa tarte! Da provare assolutamente

    RispondiElimina
  11. golosissima questa tarte.. poi con la crema al cioccolato bianco...

    RispondiElimina
  12. La torta é fantastica...complimenti per il nuovo progetto ;)

    RispondiElimina
  13. bellissima torta! Adoro le torte con i frutti rossi, soprattutto quando sono così semplici!

    RispondiElimina
  14. bellissima torta! Adoro le torte con i frutti rossi, soprattutto quando sono così semplici!

    RispondiElimina
  15. Buona e bella...come sempre !

    RispondiElimina
  16. Che meraviglia! Deve eseere strepitosa e poi mi mette curiosità la ganache con il philadelphia...mi sa che, se ho tempo, nel week end la proverò :)

    RispondiElimina
  17. Mi è bastato leggere cioccolato bianco e vorrei già mangiarne una fetta... ma che dico! metà torta!

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  18. uno spettacolo unico questa tarte al cioccolato biano! e che colori con quei frutti! una vera golosità!
    mi sono unita con piacere ai tuoi lettori e se ti va passa a trovarmi
    abbracci

    RispondiElimina
  19. é meravigliosaaaa, ho appena scoperto il tuo blog ti faccio tanti complimenti! Buonisime ricette e bellissime foto!brava

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...