5 giugno 2012

Fagioli Occhio Nero con cipollotti ed erbe aromatiche

IMG_9702

IMG_9707

Mi sono presa qualche giorno di relax, lo ammetto. Avevo proprio bisogno di staccare. Accendere a malapena il computer e dedicarmi ad altro, che non fosse solo blog (e mondo del food). Devo anche ammettere che è stato quasi un sollievo. Nelle ultime settimane ho fatto sempre tutto di corsa ed ero veramente stanchissima! Ecco perchè la ricetta di oggi vuole essere molto semplice, leggera, estiva e soprattutto veloce. Pensatela come un contorno, ma è ideale anche come un piatto unico perfetto per un pranzo estivo! Io già non vedo l'ora di mare, di staccare e riprendere la vita con più calma. Godermi la mia famiglia e qualche ora di relax leggendo un buon libro. Obbiettivo della settimana sarà infatti decidere quali titoli portarsi in valigia (eh sì manca poco dai!! Avete suggerimenti per le letture estive??)... sarà un arduo compito e ha bisogno di tutta la mia attenzione e il tempo! Perdonatemi quindi se nei prossimi giorni sarò meno presente.
Ho, però, ancora qualche ricetta da condividere. Qualcuna già pronta e qualcun'altra che solletica la mia fantasia e che non vedo l'ora di sperimentare!
Per il resto vi lascio con questo piatto davvero gustoso e fresco. Adoro i legumi e quando mi sono trovata tra le mani i fagioli "occhio nero" li ho subito adorati. Hanno una consistenza perfetta, qualche ora di ammollo e mantengono tutto il loro sapore anche uniti a condimenti più disparati. Ecco come li preferisco, con il cipollotto fresco, tanto pepe ed erbe aromatiche per esaltarne il profumo. E poi un buon olio extravergine di oliva. Un piatto semplice, senza troppe pretese. Solitamente li metto in ammollo la sera precedente, la mattina poi sono prontissimi per essere cucinati. Potete optare per il metodo tradizionale, più lungo, circa 50 minuti, oppure per quello più pratico e veloce con l'ausilio della pentola a pressione, in questo caso la cottura sarà di circa 20 minuti.
La cosa migliore è, dopo averli ben conditi, lasciarli riposare per almeno 30 minuti, in maniera che riescano ad assorbire tutti i profumi e il sapore delle erbe aromatiche.
I fagioli, inoltre, sono alimenti completamente privi di colesterolo, ricchi di vitamine, calcio e hanno il doppio delle proteine contenute nei cereali. I Fagioli Occhio Nero, sono i semi di una pianta erbacea, appartenente alle leguminose, proveniente dall'Africa. La loro particolarità sta appunto nella colorazione crema con la caratteristica macchietta nera a forma di anello (il cosiddetto "occhio"). La loro buccia è inoltre sottilissima e ciò ne facilita la cottura, pur mantenendone però la giusta consistenza (non si rompono) e sono molto più digeribili rispetto agli altri fagioli. Queste le quantità per 4 persone.

IMG_9662

IMG_9664

IMG_9676

IMG_9670

IMG_9692

IMG_9696IMG_9698

IMG_9700

IMG_9712

Ingredienti:
200 gr Fagioli occhio nero Melandri Gaudenzio
olio extravergine di oliva
aceto di pomodoro Mutti
1 cipollotto grande
menta
timo
erba cipollina
rosmarino
pepe nero
fleur de sel

Preparazione
Lavate accuratamente i fagioli e metteteli in ammollo in acqua fredda per almeno 4-6 ore. Potete anche lasciarli per tutta la notte. Scolateli, sciacquateli nuovamente e poneteli in una pentola, meglio se di coccio con nuova acqua fredda. Non salate. Portate ad ebollizione, abbassate lievemente la fiamma in modo che continuino a sobbollire e proseguite con la cottura. Aggiungete a metà cottura uno o due rametti di rosmarino. Esso contribuirà ad eliminare l'odore proveniente dalla cottura dei fagioli e conferirà maggiore gusto al vostro piatto. Terminata la cottura, scolateli, eliminate il rametto di rosmarino e lasciate raffreddare completamente.
In una piccola ciotola unite un po' di olio extravergine di oliva, fleur de sel, erba cipollina tritata, qualche foglia di menta e il timo. Ponete quindi i fagioli in un'insalatiera, versateci l'olio con le erbe aromatiche, mescolate bene. Completate con qualche cucchiaio a piacere di aceto di pomodoro. Mescolate nuovamente e ponete in luogo fresco o, ancor meglio, in frigorifero e lasciate riposare per almeno 30 minuti. Prima di servire completate con una generosa spolverata di pepe nero macinato fresco.

19 commenti:

  1. semplice ma gustosissima.. mi piace molto

    RispondiElimina
  2. Bhè tanto semplice quanto deliziosa!!! Bravissima!

    RispondiElimina
  3. Invitante, fresca.. semplice con carattere! Ci tratti sempre bene, cara Erika! Un bacione grandeee!

    RispondiElimina
  4. Beata te che stati per partire per le vacanze ... anch'io ho tanta voglia di relax, famiglia, ritmi lenti, buone letture e chiacchiere tra amici! gustosi questi fagioli!
    ciao
    Alice

    RispondiElimina
  5. Ciao Erika, questo piatto è molto invitante, lo farò come piatto unico estivo, è perfetta! Ti seguo da un po' e sei veramente brava :) Buon lunedì, buon relax e buona vacanza! :) :) P.S.: ti consiglio qualche autore, poi scegli tu, non so se sono di tuo gradimento... Baricco, Ammaniti, Kundera...

    RispondiElimina
  6. Ogni tanto staccare la spina è necessario per non dimenticare cosa ci piace di quanto facciamo e non farlo divenire un obbligo. E i fagioli con l'occhietto mi han fatto sempre sorridere...non chiedermi perchè, ma ci sono alimenti che forse per la loro forma o colore mettono simpatia...

    RispondiElimina
  7. semplice ma buonissimo questo piatto! a casa mia almeno un paio di volte a settimana il pranzo o la cena sono a base di legumi, ci piacciono tanto!! x quanto riguarda un consiglio sulle letture estive, l'ultimo libro che ho letto mi ha proprio colpita al cuore...si tratta di "fai bei sogni" di Massimo Gramellini...

    RispondiElimina
  8. Che belli che sono questi fagioli!! Mi piace moltissimo come ce li hai proposti e credo che tutte quelle erbe profumate li renda davvero buonissimi!! Anche io sto allentando un pochino con il blog, perchè ormai, arrivati agli sgoccioli di un intero anno lavorativo, la stanchezza inizia proprio a farsi sentire!!! Un bacione cara e buona settimana!

    RispondiElimina
  9. mio papà li compra spesso, li adora... segno la ricetta e glieli propongo così!!! complimenti...

    RispondiElimina
  10. ciao cara! io ti consiglio il libro che sto leggendo io "la collezionista di ricette segrete" di Allegra Goodman il titolo è cgià accattivante e anche il romanzo...Buone ferie anche io mi assenterò per un periodo ...causa Matrimonio, IL MIO! :)
    baci a presto e buona estate a te il piccolo e famiglia

    RispondiElimina
  11. I fagioli con l'occhio mi piacciono moltissimo, ma se non fosse così... ci ripenserei!
    Le tue foto sono meravigliose!
    Un abbraccio...
    Silvia

    RispondiElimina
  12. in primavera estate i legumi riesco a mangiarli solo in insalata..e questa è perfetta!

    RispondiElimina
  13. E' tutto il pomeriggio che cerco di rispondere ai vostri commenti, ma blogger mi fa i dispetti ;) Scusatemi!!
    @Elena: grazie! sono felice che ti piaccia!
    @Taty: sì è davvero semplice, ma con gusto! Grazie
    @Ely: grazie di cuore cara! Un bacio grandissimo anche a te!
    @Alice: manca ancora qualche settimana alle ferie, ma bene o male ho davvero un disperato bisogno di tutto quello che hai elencato!!
    @Valentina: grazie ;)) gli autori che mi hai elencato sono perfetti.. adoro Baricco e Kundera ;))
    @Isabeau: hai ragione mettono allegria, sono pienamente d'accordo su tutto anche sul fatto che è meglio staccare per ripartire con più grinta!
    @Tortino al cioccolato: anche io adoro i legumi e non posso farne a meno! Ho messo in lista il libro che mi hai consigliato.. mi ha incuriosita ;))
    @Patrizia: le erbe aromatiche ultimamente sono la mia passione.. le metterei ovunque!! Ma sì dai ogni tanto fa bene fermarsi un attimo!
    @Raffy: poi fammi sapere se sono stati apprezzati ;))) ci tengo al tuo parere!
    @Romy: "il collezionista di ricette segrete" è già da qualche giorno nella mia lista di libri da prendere e .. non vedo l'ora!! Soprattutto ora che me lo hai consigliato anche tu!! Manca poco al grande giorno... sei emozionataaaaa??????? :D
    @Silvia: grazie!! Sei sempre gentilissima :))) un abbraccio
    @Giusy: io li mangio tutto l'anno perchè ne sono follemente innamorata! Però d'estate sono ancora più perfetti perchè veloci e semplici da fare soprattutto quando il caldo ti toglie un po' la voglia di stare ai fornelli ;)))

    RispondiElimina
  14. io mangio fagioli e legumi vari sia in invern che in estate, perchè mi garbano un monte!!! e infatti mi riempio la dispensa delle varietà più strane... e vupoi sapere una cosa? mi piacciono nelle minestre, ma soprattutto così, semplici, perchè ne posso sentire meglio il sapore...
    grande ricetta!
    smack

    RispondiElimina
  15. Ciao Erika, come ti capisco...oggi mi stavo addormentando nel bel mezzo di una riunione!!! e il blog in questi giorni soffre per la mancanza di idee. Questo piatto ci sta proprio : ho giusto un pacchetto di fagioli, proverò! :)

    RispondiElimina
  16. Eh purtroppo i fagioli sono il nostro tallone d'achille! tanto ci piacciono, ma tanto ci gonfiano :(
    Ottimi e ricercati questi neri: non facili da trovare, ma sono ottimi preparati in modo molto semplice!
    bacioni

    RispondiElimina
  17. Buonissimi, adoro i legumi!!!!

    RispondiElimina
  18. Mamma che belle foto!!!! :) :) :)

    RispondiElimina
  19. Si sente il profumo fino quì.... Delicata ma ottima e fresca ;)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...