17 settembre 2012

Blueberry muffins

IMG_1586

IMG_1630

Uno dei primi libri di cucina che ho acquistato è stata sicuramente una sorta di piccola ed innocente monografia su muffins e affini. Il libro in questione è tutt'ora presente nella mia amatissima libreria e faticherò a separarmene per varie ragioni, anche sentimentali. Chi mi conosce bene, sa perfettamente che mai e poi mai potrei disfarmi o anche solo stancarmi di un libro! Ho una sorta di attrazione morbosa per questi magnifici volumi, sia che si tratti di romanzi o anche di semplici libri di cucina. Io e i libri viviamo in armonia da tempo immemore! Ogni tanto riesco anche a trovare il tempo di sfogliare quelli che hanno un po' segnato la mia gioventù (ok, non sono poi tanto vecchia, ma nemmeno più una vera e propria ragazzina!) e quando lo faccio mi piace poter dedicare loro tutto il tempo e l'attenzione che meritano. Da cosa nasce cosa e va sempre a finire che per assaporare al meglio "il momento" mi concedo una bella tazza di tè e anche qualche dolcetto. I "blueberry muffins" o "muffins ai mirtilli" sono una delle ricette più classiche che esistano, perfette per un pomeriggio in puro stile inglese: avete presente, un po' di relax, plaid, divano e tazza di tè?! Ecco immaginate di avere qualche buona mezz'ora a disposizione, un buon libro e un bel muffin ai mirtilli appena sfornato! Ecco la ricetta perfetta per rigenerarsi, per ricreare quell'istante perfetto in cui poter godere appieno della vita. Chissà come, più vado avanti e più questi momenti risultino rari e pazzamente desiderati, ma alla fine mi impongo sempre che arrivino, in un modo o nell'altro, basta sapersi organizzare (e avere un marito sufficientemente comprensivo!). Dal momento che proprio in questo istante sto scrivendo questo post in condizioni fisiche pressochè pietose, direi che posso tranquillamente meritarmi una doppia razione di muffins e tè caldo in questi giorni. Ebbene sì, anche il mio fisico ha un po' ceduto: la mia schiena ha deciso di scioperare e regalarmi anche un "simpatico" e dolorosissimo torcicollo che mi consente di girarmi solo dalla parte sinistra. Insomma non sono proprio un fiore in questi ultimi due giorni, ma dal momento che ormai i muffins ai mirtilli erano pronti, ne ho saputo trarre anche un piccolo vantaggio. Più relax e più muffins ai mirtilli per tutti! Per circa 12 muffins.

IMG_1572

IMG_1599

IMG_1633

IMG_1624

IMG_1623

IMG_1632

Ingredienti:
250 gr di farina 00
100 gr di zucchero semolato
1 bustina di lievito per dolci in polvere
1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 pizzico di sale
250 ml di yogurt bianco
1 uovo
50 ml di olio di semi
125 gr di mirtilli freschi

Preparazione
In una ciotola unite la farina, lo zucchero, il bicarbonato di sodio, il lievito ed il sale. Prelevate un cucchiaio di questi ingredienti e unitelo a circa 100 gr di mirtilli. In questo modo quando andremo ad aggiungerli al composto, essi andranno a sparpagliarsi in maniera omogenea senza finire necessariamente sul fondo. Teneteli da parte per un istante.
In un'altra ciotola sbattete lievemente l'uovo, aggiungete l'olio di semi e lo yogurt. Mescolate e unite il tutto agli ingredienti solidi. Aggiungete infine anche i mirtilli, mescolando con un cucchiaio di legno per non rovinarli o schiacciarli. Foderate uno stampo da muffins con dei pirottini oppure semplicemente imburratelo. Suddividete l'impasto tra i pirottini aiutandovi con un porzionatore da gelato e cercando non di riempirli oltre i 2/3. Completate con i 25 gr di mirtilli che avete tenuto da parte, disponendoli sulla superficie. Ponete in forno preriscaldato a 180°C e fate cuocere per circa 25 minuti. Controllate con uno stecchino il grado di cottura. Esso infatti dovrà fuoriuscirne asciutto.
Sfornate e attendete circa 5 minuti prima di lasciarli raffreddare completamente su una griglia.

20 commenti:

  1. Sarà anche una ricetta classica, cara Erika.. ma sempre divina! un connubio che non può avere eguali!! :D Bravissima!!

    RispondiElimina
  2. saranno classici ma sono i miei preferiti!!!!! Buonissimi!!! :)
    baci

    RispondiElimina
  3. Questa mattina non ho fatto colazione...mi hai fatto venire una fame! buona settimana

    RispondiElimina
  4. Ciao, ma si può sostituire l'olio con il burro??? :)

    RispondiElimina
  5. Sono favolosi!!!Questo per me è il muffin per eccellenza e, detto tra noi, a chi non manca il sopracitato libro nella propria libreria ;) Baci e buona settimana

    RispondiElimina
  6. Hai ragione questo è "il muffin" per eccellenza. E i tuoi sono veramente perfetti!
    Ho anche io un sacco di libri di cucina, alcuni veramente vintage (come la sottoscritta!) Dovrei dedicargli un post! :))))

    RispondiElimina
  7. Mi raccomando Erika coccolati più che puoi e cerca di rimetterti in forma prima possibile! Un muffin non basta, ma aiuta :-)
    un bacio
    Claudia

    RispondiElimina
  8. Anche io mal di schiena :( E voglia pazzesca di muffins e tè e coperta sul divano mentre leggo un bel libro.... peccato non averne neanche una di mezzoretta per rilassarmi *disse quella appena rientrata dalla vacanza ma con l'incubo delle lezioni universitarie in agguato*.

    RispondiElimina
  9. @Memole: grazie ;)
    @Ely: sei sempre gentilissima mia cara! Un abbraccio
    @Romy: i grandi classici non deludono mai ;) Un bacio grandissimo
    @Lisa: adesso mi sento in colpa! Te ne mando un paio virtuali, così rimediamo? ;))
    @Rattoluna: carissima Enrica, ho appena visto i cookies che hai sfornato: perfetti!! Sì puoi sostituire l'olio con il burro fuso e fatto raffreddare, ma sono molto più soffici se utilizzi l'olio... in ogni caso anche io ero seriamente tentata, solitamente preferisco usare il burro!! Un abbraccio
    @Patatatina: grazie ;)
    @Meggy: concordo, il muffin per eccellenza è proprio quello ai mirtilli! Un bacione
    @Eli: Sei mitica! Le cose vintage si sa sono le migliori! :) un abbraccio
    @Claudia: grazie cara, hai ragione un muffin non basta però lo uso per risollevarmi il morale! Un abbraccio grande grande

    RispondiElimina
  10. @Petite Valeau: come ti capisco! Io ho avuto questa meravigliosa chance ieri, ma già oggi sto girando come una trottola con il pargolo di 2 anni attaccato alle gambe!! quindi hai tutta la mia comprensione! Forza e coraggio per l'università!! ce la possiamo fare!! Buona guarigione!

    RispondiElimina
  11. Saranno anche classici,ma sono sempre una meraviglia..

    RispondiElimina
  12. semplicemente bellissimi, avevo voglia di farli anche io coi mirtilli. ciao!

    RispondiElimina
  13. Buonissimi e bellissimi! Adoro i muffin ai mirtilli, li mangiavo sempre durante il mio viaggio di nozze in America!!! Un bacione

    RispondiElimina
  14. Ciao Erika :) Che belli e che buoni devono essere, sofficissimi! :) la versione ai mirtilli mi piace tanto, bravissima! Un bacione :*

    RispondiElimina
  15. Splendidi, ti sono usciti perfetti! Penso che ricavarsi un po' di tempo per coccolarsi, leggendo qualcosa insieme a un muffin così, sia una delle cose più belle in assoluto!
    Ti rubo questa splendida ricetta e spero che ormai il torcicollo sia passato!;)
    A presto!
    Laura

    RispondiElimina
  16. I muffin ai mirtilli non mi stancano mai, li adoro come adoro il nome del tuo blog!
    ciao a presto
    fico&uva

    RispondiElimina
  17. Lo yogurt bianco è di quelli dolci o naturali?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elena! Puoi utilizzare lo yogurt che preferisci. Io uso quasi sempre quello naturale, ma, per questa ricetta, la differenza è davvero minima e puoi utilizzarli indistintamente ;)
      A presto

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...