10 ottobre 2012

Risotto cremoso al Lou Blau, pere e nocciole

IMG_2756

IMG_2748

Lo scorso fine settimana ho dedicato un'intera giornata all'assaggio estremo di formaggi. Credo non ci sia nulla di più esaltante! Dopo aver ricevuto da Fattorie Fiandino una gigantesca scatola rossa piena zeppa dei loro prodotti, non potevo restare a lungo lì imbambolata! Dovevo assolutamente mettermi all'opera! Non meravigliatevi quindi se le ricette che vedrete prossimamente avranno un che di cremoso, burroso o formaggioso! Il mio frigo è pieno zeppo di queste leccornie e il profumo di latte che si sprigiona è talmente potente da inebriarti!
Il primo prodotto su cui mi sono soffermata è stato il Lou Blau, un formaggio erborinato, profumatissimo, ricco di striature, proprio perchè ispirato alle più antiche tradizioni occitane.
Un gusto deciso e una consistenza perfetta per un risotto, ho pensato subito. Se poi aggiungete anche il fatto che durante la mantecatura si scioglie quasi completamente creando un perfetto effetto cremoso, non avrete più dubbi, dovrete assaggiarlo senza indugi.
Inconsciamente credo di aver realizzato un vero e proprio "comfort food", di quelli che ogni volta che si affonda la forchetta non si può non provare un impeto di gioia e soddisfazione! Queste le quantità per due persone.

IMG_2782

IMG_2753

IMG_2758

IMG_2768

IMG_2784

IMG_2781

IMG_2783

Ingredienti:
2 pere non troppo mature
80 gr di formaggio erborinato Lou Blau di Fattorie Fiandino
180 gr di riso Acquerello (o riso Carnaroli)
700 ml di brodo vegetale
1 cipolla
olio extravergine di oliva
nocciole q.b.

Preparazione
In una pentola con il fondo spesso fate soffriggere la cipolla tritata finemente con qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva. Non appena sarà ben dorata, unite il riso e fatelo tostare. Sfumate quindi con del brodo vegetale, o se preferite del vino bianco. Unite quindi qualche mestolo di brodo fino a coprirlo completamente e mescolate velocemente.
Proseguite con la cottura, aggiungendo il brodo man mano che si asciuga.
Nel frattempo tagliate a dadini le pere e il Lou Blau. Poco prima che il risotto termini la sua cottura, aggiungete un ultimo piccolo mestolo di brodo, il Lou Blau e le pere (tenete da parte qualche dadino per la decorazione finale) e mescolate bene.
Servite ben caldo con pere e Lou Blau a dadini e un tocco croccante di nocciole tritate grossolanamente.

Con questa ricetta partecipo al contest:

Contest_180x40_OK_300dpi

11 commenti:

  1. io adoro il risotto con le pere, purtroppo sono la sola a casa ad adorarlo, quindi non lo mangio mai!! adesso mi è davvero presa la voglia vedendo il tuo piatto, che sapore ha questo Lou Blau?? sa di gongorzola?? beh comunque complimenti davvero, bello bello!!

    RispondiElimina
  2. Che bellezza! Comfort food? Si, a 5 stelle! C'è da piangere di commozione sulla spalla di questo risottino :D Bravissima stella! :) Un bacione!

    RispondiElimina
  3. Ha un'aspetto davvero invitante :)

    RispondiElimina
  4. Potrei uccidere per un formaggio così....;)
    Che meraviglia il tuo risotto! Da provare subito.
    Un abbraccio,
    Sara

    RispondiElimina
  5. cara Erika purtroppo non posso mangiare moltoi formaggi anche se li adoro specialmente quelli erborinati...complimenti ottimo risotto! baci baci

    RispondiElimina
  6. Che bel risotto, adatto proprio a quest'inizio d'autunno! Mi ispira l'idea della granella di nocciole che ci da' il tocco croccantino!
    Complimenti e complimenti per il tuo bel blog che ho intenzione di sfogliare più attentamente!

    RispondiElimina
  7. complimenti! mi sembra delizioso! molto carino il tuo blog..ti seguo volentieri :)

    RispondiElimina
  8. Fantastico. Coi risotti non ti batte nessuno :) ... e io adoro i risotti! Buona giornata, Barbara

    RispondiElimina
  9. Fantastico. Coi risotti non ti batte nessuno :) ... e io adoro i risotti! Buona giornata, Barbara

    RispondiElimina
  10. Approdo qui, perché partecipo anche io al contest e stavo sbirciando fra le ricette :D
    Che bello questo risotto! Sai che solo l'altra settimana ho preparato un risotto molto simile? Non per questo contest però :D
    A presto e complimenti!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...