27 novembre 2012

Pepparkakor, biscotti svedesi speziati

IMG_3716

IMG_3714

Sono sicurissima che molti di voi avranno già adocchiato questi biscotti speziati a forma di fiore all'Ikea. Impossibile non notarli e non averli mai assaggiati! Eppure mai ricetta è stata così semplice e così perfettamente adatta al Natale! Perchè diciamocelo, ormai il conto alla rovescia è ufficialmente iniziato e, dopo aver speso la bellezza di 4 euro per una sola pallina di Natale, troppo bella per essere lasciata lì, posso anche io iniziare puntualmente con la mia super produzione di biscotti ed entrare ufficialmente in modalità natalizia! Come avrete capito già non vedo l'ora di tirar fuori albero e lucine. Il marito mi sta frenando un po' terrorizzato dall'idea che la piccola peste mi possa distruggere mezza casa per arrivare ad acchiappare le varie decorazioni natalizie! E' arrivato addirittura a propormi di non fare l'albero quest'anno, ma io non demordo. Non c'è motivazione che tenga, la preparazione dell'albero è il segno effettivo che il Natale si avvicina sempre più e io non voglio proprio rinunciarci... e poi sono convinta che per Ludovico sarà una gioia immensa vederlo troneggiare in un angolo della sala, ricoperto di luci, nastri e, perchè no, biscotti!
Questi, ad esempio, non mancheranno, insieme ad omini di pan di zenzero e altri gingerbread. C'è un libro che è una fonte inesauribile di idee per quanto riguarda la fase di "produzione di biscotti" natalizia e io, quest'anno, non posso fare a meno di provarne un gran numero di ricette! Mi ero fatta regalare il suo meraviglioso libro, completo di scatola dei biscotti, con tutte le formine necessarie. Credo che le ricette di Babs siano sempre una garanzia e questo libro è perfetto anche come originalissimo regalo di Natale! Oggi vi propongo la sua versione dei Pepparkakor, profumatissimi ed intriganti. La ricetta è perfetta, facile e soprattutto super buona! Provare per credere, ve la lascio, senza modifiche, per convincervi ulteriormente all'acquisto del suo meraviglioso libro!

IMG_3715

IMG_3736

IMG_3749

IMG_3759

IMG_3737

IMG_3744

Ingredienti:
270 gr di farina 00
90 gr di burro
70 gr di miele (millefiori o acacia)
90 gr di zucchero di canna BronSugar Muscovado
1 cucchiaio di cannella in polvere
1 cucchiaio di zenzero in polvere
1/2 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
1 cucchiaino di lievito per dolci
90 gr di acqua

Preparazione
In una pentola portate ad ebollizione l'acqua, il miele, lo zucchero e le spezie, mescolando spesso. Togliete dal fuoco e unite il burro, tagliato a pezzetti e mescolate fino a quando non si sarà completamente sciolto.
In una ciotola unite farina e lievito. Uniteli quindi al miele ancora caldo e mescolate energicamente fino ad ottenere un impasto omogeneo e dalla consistenza molto morbida. Ponetelo in una ciotola, copritelo con della pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per una notte affinchè si solidifichi e sia così facilmente lavorabile.
Preriscaldate il forno a 170°C. Togliete l'impasto dal frigo e prelevate piccole parti di impasto che andrete a stendere, con uno spessore di circa 2 mm, su un piano infarinato. Ritagliate con un tagliabiscotti a forma di fiore i pepparkakor e disponeteli su una teglia foderata con carta forno. Cuocete per circa 10 minuti e fate poi raffreddare su una griglia. Si conservano alla perfezione per diversi giorni in una scatola di latta.

Ricetta tratta da:
Biscotti di Natale
di Barbara Torresan

29 commenti:

  1. anche io un anno li feci e con molta gioia li appesi all'albero di natale...non considerando però che il mio piccolo con il suo girello era sempre li sotto che li sgranocchiava tutti....un albero mangiucchiato!
    bacione cara

    RispondiElimina
  2. Stupendi! :)
    Li ho fatti e postati anche io qualche giorno fa ^^
    Un bacione e buona serata!

    RispondiElimina
  3. Ingredienti e preparazione interessante sicuramente da provare!

    RispondiElimina
  4. Che splendore! Da fare e da mettere nella scatolina a forma di casetta di zenzero che ho comprato!! Complimenti tesoro!! :D Un abbraccione!

    RispondiElimina
  5. Semplicemente deliziosi! Sono bellissimi nelle tue fotografie e sicuramente buonissimi :)
    Buona serata
    Noemi

    RispondiElimina
  6. Piacciono tantissimo anche a me!! Buoni e bellissimi..dai che tra poco è Nataleeeee!!
    Ciao! :-) Roberta

    RispondiElimina
  7. ma grazie Eka!!!!
    ;)
    commossa....

    RispondiElimina
  8. questi sono i biscotti che preferisco...così sottili e speziati..
    baci elena

    RispondiElimina
  9. In questi giorni li ho visti in vari blog, sembrano così belli e facili da fare ma...i tuoi sono perfetti,sottilissimi e dalla forma precisa...sei davvero un'artista. a me i biscotti vengono sempre sbilenchi e grossolani :(

    RispondiElimina
  10. Ah che meraviglia! Anche noi ci siam fatti tentare dai dolci svedesi, sotto Natale sono sempre perfetti! Speziati, profumati di cannella... insomma fanno un sacco atmosfera natalizia :-)
    Complimenti per le foto!

    RispondiElimina
  11. no dai, l'albero è da fare.. al limite metti il marito a correre dietro alla "peste"... complimenti per i biscotti, sono una favola

    RispondiElimina
  12. Ciao,
    mi sono permessa di pubblicare il tuo post sul mio blog di natale ( http://www.ideedinatale.blogspot.it/) spero non ti dispiaccia: l'ho trovato perfetto per il Natale,,,se però ti dà fastidio me lo dici e cancello il post! Bacio!

    RispondiElimina
  13. Questi biscotti sono fantastici, li ho fatti anche io più volte da regalare a Natale!
    Si fa sempre un' ottima figura!!
    Complimenti per la presentazione!1 mi piace proprio tanto!
    Baci

    RispondiElimina
  14. che belle fote, fanno venir voglia di festa. Una bellissima e buonissima ricetta, complimenti

    RispondiElimina
  15. Questi li faccio sicuramente: qui li usiamo anche per addobbare l'albero e poi Binotto va a morderli uno per uno...:-)
    Ora vado a curiosare anche il libro!
    A presto!
    :-)

    RispondiElimina
  16. Anche io li ho fatti, ma con una variante negli ingredienti...sono i biscotti che fanno Natale!!!

    RispondiElimina
  17. Anche io li devo fare ho già avvisato il mio cucciolo, anche lui come me adora avere le mani in pasta,
    ed ha accolto la notizia con un mega sorrisone!!!!

    Ciao, Lorena

    RispondiElimina
  18. E diamo il via anche a questo Natale!!!!Buonissimi e facilissimi questi biscottini!!! =)

    RispondiElimina
  19. Adoro quei biscotti! adesso che ho trovato la ricetta per farli a casa inizierò a farli ininterrottamente da ora a natale!! Grazieeeee

    RispondiElimina
  20. buonissimi i biscotti e bellissime le foto

    RispondiElimina
  21. Bellissimi mi hai fatto venire voglia di Natale...un bacio mia cara! P.s. il Natale va festeggiato con l'albero se no la tua piccola peste come!? che non sia mai :)

    RispondiElimina
  22. Ciao,conosco bene questi biscotti,uno tira l'altro....
    Vorrei dirti che le tue foto sono bellissime,complimenti!
    Un salutone :)

    RispondiElimina
  23. Appena messo l'impasto in frigo…c'è un profumino di natale qui!!! Domani si tagliano i biscotti con la mia principessa!

    RispondiElimina
  24. Rieccoci con i biscotti di Natale!!!! Quest'anno oltre alla principessa c'è pure un principino!!!

    RispondiElimina
  25. questa ricetta è fenomenale, i biscotti sono fantastici e mentre cuociono la casa si riempie di un profumo fantastico, io li preparo sempre, non solo per Natale

    RispondiElimina
  26. Belli! Vorrei provarli il giorno della Vigilia, per regalarli a chi passerà a trovarmi...Quanti biscotti si riescono ad ottenere con le dosi indicate ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Trovo che sia un'idea stupenda! Ne escono parecchi, poi dipende anche dalle dimensioni del tagliabiscotti che scegli. Io avevo riempito una bella scatola con circa 50 biscotti. Buone feste!!

      Elimina
  27. Ciao! ho qualche dubbio sul riposo in frigo, alcune ricette consigliano di si, altre no. Come sarebbe meglio?
    :*

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...